Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/08/Gravity.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Oscar 2014 – Verso le Nomination #1: Migliori Effetti Visivi, Sonoro, Montaggio Sonoro

Oscar 2014 – Verso le Nomination #1: Migliori Effetti Visivi, Sonoro, Montaggio Sonoro

Di Leotruman

Gravity

Manca esattamente una settimana all’annuncio delle candidature per l’edizione 2014 degli Academy Awards, che saranno consegnati ad Hollywood il 2 marzo prossimo. Chi riceverà il maggior numero di nomination?

Grazie ai premi di categoria, della critica e ad alcuni particolari indicatori ormai la gara inizia ad essere ristretta ad alcune pellicole, come Gravity, lo spettacolare sci-fi di Alfonso Cuaron e con protagonisti Sandra Bullock e George Clooney, ma anche 12 Anni Schiavo di Steve McQueen, American Hustle di David O. Russell, The Wolf of Wall Street, Saving Mr. Banks e Captain Phillips. Siamo inoltre curiosi di scoprire se l’Italia potrà rientrare nella cinquina del Miglior Film Straniero grazie a La Grande Bellezzaevento che non si ripete dal 2005 (l’ultimo è stato La Bestia nel Cuore).

Iniziamo oggi il primo di sette appuntamenti che vi accompagneranno verso le nomination di giovedì prossimo (ore 14.30). Esaminiamo categoria per categoria quali sono le pellicole che hanno maggiori possibilità di entrare nelle rose dei candidati:

gravity-sandra-bullock-foto-dal-film-1.jpg

 – MIGLIORI EFFETTI VISIVI – 

CERTO:
Gravity

MOLTO PROBABILI:
The Hobbit: Desolation of Smaug
Pacific Rim
Star Trek Into Darkness
Iron Man 3

IN GARA:
Elysium
Oblivion
World War Z
The Lone Ranger
Thor: The Dark World

Iniziamo da tre categorie tecniche molto importanti e a quanto pare sono proprio quelle nelle quali sarà difficile, se non impossibile strappare le statuette dalle mani di Gravity. La pellicola di Cuaron può infatti vincere tra i 4 e gli 8 Oscar a seconda delle scelte dei giurati, ma nella categoria degli Effetti Visivi non ha praticamente rivali nonostante l’eccellenza di quasi tutte le pellicole ufficialmente in shortlist (sono 10), in particolare di Pacific Rim e Lo Hobbit. L’Academy adora premiare pellicole nelle quali gli effetti visivi siano particolarmente funzionali alla storia più che utili solo a sé stessi, e non a caso ha fatto vincere Hugo Cabret e Vita di Pi nell’ultimo biennio, nonostante sapessimo tutti che non fossero esattamente l’eccellenza assoluta della rispettiva annata.

Quest’anno non è così, visto che Gravity è il meglio del 2013 in questo campo: Cuaron ha impiegato quattro anni per ideare e girare il suo capolavoro, nel quali sono stati creati ex-novo una serie di sistemi ed effetti senza precedenti, talmente complicati che hanno richiesto acceleratori di acceleratori per i computer di elaborazione (QUI maggiori informazioni), per non parlare della realizzazione dell’assenza di gravità, mai così realistica. L’Oscar è suo. Punto.

Note a margine: continua a dispiacermi l’assenza de L’Uomo d’Acciaio, in ogni caso tra i migliori cinque film dell’anno per quanto riguarda gli effetti visivi. Spero Elysium possa rientrare nella rosa al posto di Into Darkness o Iron Man 3, mentre sia Thor 2 che World War Z non dovrebbero nemmeno far parte della short list.

rush-clip ron howard

– MONTAGGIO SONORO – 

CERTO:
Gravity

MOLTO PROBABILI:
Captain Phillips
Rush
All Is Lost
Pacific Rim

PROBABILI:
Iron Man 3
Lone Survivor
Star Trek Into Darkness
World War Z
L’Uomo d’Acciaio

IN GARA:
The Hobbit: La Desolazione di Smaug
12 Anni Schiavo
Prisoners
Oblivion
Il Grande Gatsby

Lo scorso anno questa categoria ha regalato una grande sorpresa: il tie tra Skyfall e Zero Dark Thirty, uno dei rarissimi pareggi nella storia degli Oscar. Quest’anno non c’è molto spazio per le sorprese: insieme agli effetti visivi è la categoria in cui Gravity è più forte. Il suono non si propaga nello spazio, quindi nella pellicola di Cuaron non sentiamo esplosioni, rumori e voci se non trasmessi dalle tute degli astronauti, dai caschi, dal metallo degli shuttle o dei moduli. Un capolavoro di tecnica che regge a multiple visioni sotto ogni aspetto: non premiarlo sarebbe uno scandalo.

Diverse le pellicole potenzialmente in grado di entrare nella rosa, ma l’Academy potrebbe premiare alcuni film candidando  quelli che hanno qualcosa in più da raccontare, come l’acclamato Captain Phillips, All is Lost ma anche Rush di Ron Howard, particolare apprezzato dalla critica americana (nonostante gli incassi non esaltanti). Ricordiamo lo scorso anno la presenza nella cinquina di Django, Argo e Vita di Pi a sfavore dei vari kolossal estivi, apparentemente più meritevoli.

captain-phillips tom hanks video

– MIGLIOR SONORO –

CERTO:
Gravity

MOLTO PROBABILI:
Rush
Captain Phillips
12 Anni Schiavo
Inside Llewyn Davis

PROBABILI:
All Is Lost
Lone Survivor
Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug
Pacific Rim

IN GARA:
L’Uomo d’Acciaio
Star Trek Into Darkness
World War Z

Miglior sonoro in presa diretta. L’anno scorso vinse (meritatamente) Les Misérables, candidato insieme a Skyfall, Argo, Vita di Pi e Lincoln. Non aspettiamoci quindi troppi kolossal in questa categoria, sempre capitanata da Gravity (e chi ha il coraggio di passargli davanti?). Captain Phillips così come i CoenRush dovrebbero rientrare nella rosa, e questa è una delle categorie tecniche in cui può tranquillamente essere inserito anche l’acclamato 12 Anni Schiavo, pronto a fare il pieno in quelle principali. Tra i blockbuster Pacific Rim potrebbe farcela, ma la sensazione è che i grossi nomi siano esclusivi quest’anno.

Quali sono le vostre previsioni? Scrivetele nei commenti!

Per rimanere aggiornati su tutte le nomination, i premi e il cammino verso gli Oscar seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook. Gli Academy Awards saranno consegnati il 2 marzo 2014, una cerimonia che seguiremo e commenteremo come sempre in diretta insieme a voi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Garfield: Ving Rhames e Nicholas Hoult nel cast del film d’animazione 17 Agosto 2022 - 21:15

Nuovi nomi annunciati nel cast del film d'animazione dedicato al gatto di Jim Davis, interpretato anche da Chris Pratt e Samuel L. Jackson

Elvis: la clip ufficiale di “If I can dream” dal Comeback Special ’68 17 Agosto 2022 - 21:00

Elvis di Baz Luhrmann è un film ricco di strepitosi momenti musicali: ecco la clip ufficiale di "If I can dream" cantata durante il Comeback Special '68.

Minions 2: la nuova clip italiana dal film Illumination 17 Agosto 2022 - 20:45

Domani arriva nei cinema Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo, quinto film della saga: ecco una nuova clip in italiano.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.