L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Le 15 nuove serie tv più attese del 2014: da The Leftovers a The Strain

Le 15 nuove serie tv più attese del 2014: da The Leftovers a The Strain

Di Leotruman

true detective serie tv trailer

La tv è ormai qualche anno che sta vivendo uno stato di grazia. Registi e acclamati sceneggiatori trovano nelle miniserie o nelle serie tv una vera e propria valvola di sfogo creativa, a volta limitata in ambito cinematografico da costrizioni produttive in particolare legate al budget e agli studios.

Sam Mendes, Guillermo DelToro, M.Night Shyamalan, Alfonso Cuaron, Danny Boyle, così come Damon Lindelof, Tina Fey e Steven Soderbergh sono alcuni nomi dietro a queste 15 nuove serie tv che vi proponiamo oggi, senza dubbio le più attese di tutto il 2014. A dir poco incredibili i cast di alcuni prodotti, da Matthew McConaughey sino ad Eva Green Martin Freeman.

Scopriamo insieme i titoli più attesi in assoluto!

TRUE DETECTIVE” (HBO, iniziata da 2 episodi)

CAST:  Matthew McConaughey, Woody Harrelson, Michelle Monaghan, Kevin Dunn.

TRAMA: Le vite dei detective Rust Cohle e Martin Hart si intrecciano inesorabilmente nella lunga caccia ad un serial killer in Louisiana, durata diciassette anni. Attraverso archi temporali diversi, vengono raccontate le vite e le indagini dei due detective, dal 1995 al 2012, anno in cui il caso è stato riaperto.

NOTE: È senza dubbio la prima grande serie del 2014. HBO è sempre garanzia di qualità, ma questa volta si sono davvero superati con un serial poliziesco antologico dal potenziale incredibile. La presenza dei candidati all’Oscar Matthew McConaughey e Woody Harrelson è la ciliegina sulla torta: è già una delle serie tv meglio criticate di sempre.

QUI un commento al pilot

Wayward Pines Shyamalan tv serie

“WAYWARD PINES” (FOX; primavera/estate)

CAST: Matt Dillon, Melissa Leo, Terrence Howard, Carla Gugino, Shannyn Sossamon, Juliette Lewis, Toby Jones.

TRAMA: Un agente dei servizi segreti si dirige verso il misterioso Wayward Pines in Indiana, per trovare due agenti federali scomparsi. Scoprirà che c’è qualcosa di molto, molto sbagliato nella pittoresca città.

NOTE: Riuscirà M. Night Shyamalan a tornare a spaventarci come ha fatto con le sue prime pellicole, da Il Sesto Senso a Signs? Questa sorta di Twin Peaks segue la nuova regola della tv americana: serie evento, pochi episodi, più compatta e meno rischio di allungare il brodo.

QUI un articolo.

believe-nbc

BELIEVE” (NBC, primavera)

CAST: Jake McLaughlin, Johnny Sequoya, Kyle MacLachlan, Jamie Chung and Marianne Jean-Baptiste

TRAMA: Fin da quando aveva due anni, la piccola Bo ha manifestato dei poteri soprannaturali, come levitazione, telecinesi e predizione del futuro, che non ha mai saputo gestire e capire pienamente. Orfana, Bo viene cresciuta dai True Believers, un gruppo incaricato di proteggerla da malintenzionati che vogliono utilizzare i suoi poteri per i propri fini. Arrivata all’età di dieci anni, i suoi poteri diventano sempre più forti e le minacce sempre più insidiose, così il gruppo decide di affidare Bo a Tate, unico in grado di fargli da protettore. Tate è un uomo condannato a morte per un crimine che non ha commesso, una volta uscito di prigione, grazie ai True Believers, Bo e Tate iniziano un viaggio attraverso gli Stati Uniti guardandosi sempre le spalle dalle persone senza scrupoli che vogliono sfruttare i poteri della ragazzina.

NOTE: È ideata da Alfonso Cuarón (a breve premio Oscar con Gravity) e Mark Friedman, ed è prodotto da J.J.Abrams. Cuaron ha addirittura diretto il pilot. In una parola: imperdibile.

QUI J.J. Abrams parla del tono del serial. QUI e QUI approfondimenti.

The-Strain-1

THE STRAIN” (FX, luglio)

CAST: Corey Stoll, Mia Maestro, Kevin Durand, Jonathan Hyde, Sean Astin, John Hurt nel pilot (David Bradley poi lo sostituisce).

TRAMA: Un thriller ad alta tensione che racconta la storia del dottor Efraim Goodweather, il capo del Center for Disease Control di New York City. Lui e la sua squadra sono chiamati ad indagare su una misteriosa epidemia virale con caratteristiche di un ceppo antico che porta a vampirismo. Eph, la sua squadra ed un gruppo di newyorkesi, inizieranno una guerra per il destino dell’umanità stessa.

NOTE: Creata da Guillermo DelToro (Pacific Rim), è basata su una trilogia di romanzi che DelToro ha realizzato insieme a Chuck Hogan.

Silicon Valley HBO

SILICON VALLEY ” (HBO, primavera)

CAST: Thomas Middleditch, Kumail Nanjiani, Martin Starr, T.J. Miller, Josh Brener, Amanda Crew, Lindsey Broad, Angela Trimbu.

TRAMA: Una black comedy su un gruppo di giovani ragazzi dell’area tecnologica nei dintorni di San Francisco che sono a caccia di milioni di dollari per la loro nuova tecnologia e far partire la propria start-up.

NOTE: È il grande ritorno di Mike Judge, creatore di Beavis & Butthead, e di Mike Judge (King Of The Hill).

 looking gay serie HBO

LOOKING” (HBO, Iniziata il 19 gennaio)

CAST: Jonathan Groff, Murray Bartlett, Frankie J. Alvarez, Scott Bakula, Russell Tovey, O.T. Fagbenle.

TRAMA: La vita di un gruppo di giovani omosessuali a San Francisco, tra appuntamenti, problemi di cuore ed economici, il tutto nell’era del 2.0 (e degli hipster).

NOTE: È il Queer as Folk della HBO, a metà strada tra Girls e Sex and the City (entrambe serie del canale). Michael Lannan, assistente produttore di Sons Of Anarchy e Rubicon (e collaboratore con James Franco nei suoi progetti a tematica gay), ha adattato ed ampliato l’idea del suo corto Lorimer.

penny-dreadful-josh-hartnett-eva-green-600x400

“PENNY DREADFUL” (Showtime, primavera)

CAST: Eva Green, Billie Piper, Rory Kinnear, Harry Treadaway, Timothy Dalton, Helen McCrory, Simon Russell Beale

TRAMA: Alcuni tra i personaggi horror più celebri di sempre, tra cui il dottor Frankenstein, Dorian Gray e Dracula, si incrociano nella Londra vittoriana.

NOTE: Il regista Sam Mendes e lo sceneggiatore John Logan, dopo l’enorme successo di Skyfall, tornano e producono questa serie horror “psicosessuale” che fa il filo ad American Horror Story. Il pilot è diretto da Juan Antonio Bayona (The Orphanage, World War Z 2). Verrà trasmessa da Showtime vuole prendere il posto di Dexter (8 episodi).

QUI IL TRAILER

the-leftovers

THE LEFTOVERS” (HBO, tarda estate)

CAST: Justin Theroux, Liv Tyler, Christopher Eccleston, Amy Brenneman, Michael Gaston, Ann Dowd.

TRAMA: Nel mondo avviene la sparizione improvvisa e contemporanea 140 milioni di persone. La serie si concentrerà sul dopo, narrando i personaggi che sono rimasti e il loro mondo ormai stravolto per sempre.

NOTE: Damon Lindelof. Odio e amore nei confronti dello sceneggiatore di Lost e Prometheus, geniale e contestato allo stesso tempo. Ogni suo progetto non si può negare che sia interessante e originale, a prescindere dal risultato finale. Questa serie è tratta dall’omonimo romanzo di Tom Perrotta (in italiano “Svaniti nel nulla“) e il pilot è diretto da Peter Berg, regista di Lone Survivor e creatore di Friday Night Lights. La serie sarà composta da 10 episodi.

QUI uno speciale intervista a Damon Lindelof

Halt-and-Catch-Fire

“HALT & CATCH FIRE” (AMC, estate)

CAST: Lee Pace, Scoot McNairy, Kerry Bishe, Mackenzie Davis.

TRAMA: Uno sguardo al boom dell’era del personal computing in Texas, nella cosiddetta Prateria Silicon. Siamo nel 1980, e la storia è narrata attraverso gli occhi e il punto di vista di un visionario, un ingegnere e un prodigio.

NOTE: Il 2014 sarà anche l’anno delle Tech Series e dopo Silicon Valley ecco arrivare la seconda. I creatori sono Christopher Cantwell e Christopher C. Rogers, mentre il pilot è diretto dal premio Oscar Juan Jose Campanella (The Secret In Your Eyes). Il canale AMC punta molto su questa serie con l’avvicinarsi della fine di Mad Men: si parla di questa come del successore, in termini di critica e pubblico (non siamo negli anni ’60 ma ’80, ugualmente affascinanti).

Fargo tv morgan freeman

“FARGO” (FX, aprile-maggio)

CAST: Allison Tolman leading the likes of Martin Freeman, Billy Bob Thornton, Bob Odenkirk, Kate Walsh, Joey King and Oliver Platt.

TRAMA: Lester Nygaard decide di far rapire la moglie per intascare un lauto riscatto dal suocero. In questa versione Lester è un agente assicurativo, sempre tormentato dalla tutt’altro che dolce consorte; la sua vita subirà il collasso definitivo con l’arrivo in città di un misterioso straniero, Lorne Malvo, un emarginato e manipolatore che lo trascinerà verso la distruzione…

NOTE: Il capolavoro dei Coen, due premi Oscar tra cui Miglior Sceneggiatura, diventa serie tv. Il potenziale c’era (e c’è), l’idea è ottima, il cast eccellente. Nomi e storia sono parzialmente cambiati, e l’attesa per i 10 episodi di questa miniserie evento è a dir poco spasmodica.

QUI la prima immagine.

turn jamie bell

“TURN” (AMC, primavera)

CAST: Jamie Bell, Angus MacFayden, Kevin McNally, J.J. Feild, Heather Lind e Burn Gorman.

TRAMA: In 1778, a New York farmer joins a group of friends to set up the Culper Ring, America’s first spy ring who help to turn the tide in the battle for Independence from the British.

NOTE: Rupert Wyatt, regista de L’Alba del Pianeta delle Scimmie, ha diretto il pilot e tenuto le redini di questa prima stagione. Dopo il successo di “John Adams” (tantissimi gli Emmy e i riconoscimenti vinti), un nuovo show ambientato nel fertile terreno della Guerra di Rivoluzione. Più che un dramma, Turn è una sorta di spy drama ambientato in quel particolare periodo.

jonathan-strange-eddie-marsan

“JONATHAN STRANGE & MR. NORRELL” (BBC One, 2014)

CAST: Eddie Marsan, Bertie Carvel, Alice Englert, Charlotte Riley, Ariyon Bakare, Marc Warren, Samuel West e Paul Kaye

TRAMA: Nell’Inghilterra del 19° secolo, due maghi iniziano una splendida amicizia che diventa presto una rivalità.

NOTE: Jonathan Strange è il primo romanzo di Susanna Clarke, pubblicato nel 2004 in Inghilterra e nel 2005 in Italia da Longanesi, ha vinto il premio Hugo per il miglior romanzo nel 2005. Un’interessante particolarità sono le decine di note che richiamano episodi, libri di magia e biografie. Si parla del romanzo e della serie quasi come un Barry Lyndon nel mondo della magia: i sette episodi scritti da Peter Harness e diretti da Toby Haynes (Sherlock, Doctor Who) arriveranno nel corso del 2014.

Danny-Boyle-Babylon

“BABYLON” (Channel 4, il pilot a breve)

CAST: Brit Marling, James Nesbitt, Paterson Joseph, Bertie Carvel, Ella Smith, Cavan Clerkin, Jill Halfpenny, Adam Deacon, Jonny Sweet e Daniel Kaluuya

TRAMA: La serie racconterà la storia di un’esperta di pubbliche relazioni assunta dalle forze dell’ordine di Londra per cambiare l’immagine pubblica della polizia locale

NOTE: Basta solo dire che è la serie creata e diretta dal premio Oscar Danny Boyle (The Millionaire) per trasformarla facilmente in una delle più attese. In parte commedia, in parte satira sulla Metropolitan Police, la serie è scritta da Sam Armstrong e Jesse Bain (Peep Show, Fresh Meat) mentre Boyle stesso ha diretto non solo il pilot ma tutti gli episodi.

QUI il primo trailer.

the_red_road

“THE RED ROAD” (Sundance Channel, 17 febbraio)

CAST: Martin Henderson, Jason Momoa, Julianne Nicholsonin.

TRAMA: Dopo una tragedia improvvisa che coinvolge la moglie, uno sceriffo fa un patto con un membro di una tribù di nativi americani. Sarà l’inizio di una serie di drammi a catena che li legherà profondamente.

NOTE: Dopo “Top Of The Lake” e “Rectify,” il Sundance Channel propone un nuovo serial drama ad alto potenziale. Scritto da Aaron Guzikowski, recentemente acclamato per il bellissimo Prisoners, insieme con Bridget Carpenter (Friday Night Lights), il pilot è diretto da James Grey, ora nelle sale con The Immigrant.

The Knick

“THE KNICK” (Cinemax, estate-autunno)

CAST: Clive Owen, Juliet Rylance, Michael Angarano.

TRAMA: La serie sarà ambientata in un’ospedale della New York di inizio ’900, in un periodo di grandi cambiamenti storici e scientifici.

NOTE: Steven Soderbergh ha annunciato il ritiro dal mondo del cinema (fino al prossimo film!), e nel frattempo si è dedicato alla tv. Dopo l’acclamato Behind the Candelabra, in concorso a Cannes e vincitore di una serie infinita di riconoscimenti, ha deciso di dirigere tutti e 10 gli episodi di questa particolare serie tv, per il canale “gemello” di HBO. Non aspettatevi un Grey’s Anatomy ambietato nel secolo scorso… (è scritto da Jack Amiel, Big Miracle).

Qual è la vostra nuova serie tv che attendete di più? Rimanete aggiornati sul mondo della tv grazie al nostro Episode39.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Maradona e il Cinema, i migliori film sul (e con il) Pibe de Oro 25 Novembre 2020 - 21:04

Il Pibe de Oro lascia un enorme vuoto nel mondo del calcio: ecco tutti i docu-film basate sulla vita di Maradona, insieme ad alcune pellicole che hanno ospitato il campione!

Disney Gallery: The Mandalorian, la stagione 2 potrebbe arrivare a Natale 25 Novembre 2020 - 20:45

La serie backstage di The Mandalorian potrebbe tornare subito dopo la conclusione della stagione 2

Netflix ha un suo Universo Cinematografico di Pellicole Natalizie, in stile Marvel 25 Novembre 2020 - 19:05

Netflix ha imparato la lezione della Marvel e ha dato vita ad un Universo Cinematografico di Pellicole Natalizie, che ha recentemente accolto l’arrivo di Nei panni di una principessa: Ci risiamo.

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?