L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

L’attesa giapponese per The Wolf of Wall Street ed il fenomeno al box office di Eien no zero

Di Redazione SW

Wolf_Wall_street_Japan1_opt

ScreenWeek dal Giappone.

Uscito nelle sale nipponiche lo scorso dicembre Eien no zero (Lo zero eterno), un film drammatico la cui storia intesse i fatti della seconda guerra mondiale con quelli amorosi di una giovane coppia, è sempre rimasto nelle sei settimane passate in cima al box office giapponese. Questo successo non è certo una novità per il regista del lungometraggio, Yamazaki Takashi, visto che già dal 2006 al 2012 aveva sbancato il botteghino con la trilogia di Always 3 cho-me. A questo risultato, il film ha guadagnato fino ad oggi quasi 60 milioni di dollari, ha contribuito non poco anche la tempistica dell’uscita, un periodo molto lungo in cui non erano presenti altre grandi produzioni capaci di fronteggiare Eien no zero, fatta eccezione per Gravity di Alfonso Cuaron.

eien_no_zero

Sarà probabilmente però l’ultimo fine settimana di trionfi per Eien no zero, esce infatti venerdì 31 gennaio The Wolf of Wall Sreet fresco di candidature all’oscar e trainato dall’enorme popolarità di Leonardo DiCaprio in Giappone. Le pubblicità televisive ed i poster in giro per le città stanno già bombardando i possibili spettatori, sarà tutta da verificare però la possibile e forte limitazione derivata dal limite di età posto per la visione del film, infatti sarà consentito vedere The Wolf of Wall Street solo ai maggiori di diciotto anni, come curiosità ricordiamo che la maggiore età in Giappone scatta dopo i venti.

Wolf_Wall_street_Japan

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.