L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il secondo script a cui stava lavorando Tarantino è un ‘prison movie’? [rumor]

Di Marlen Vazzoler

baretta-robert-blake

Quando Quentin Tarantino ha deciso di non andare avanti con la realizzazione di The Hateful Eight, il western a cui stava lavorando, a causa della divulgazione dello script affidata a uno stretto circolo di attori, il filmaker aveva ammesso che ultimamente stava lavorando anche a un secondo script.

“L’idea era di scrivere due script. Non avrei girato il western fino al prossimo inverno ed ero davvero pieno di energia per quell’altro, così adesso farò quello”.

Il regista non aveva svelato il soggetto del secondo script, ma secondo The Wrap Tarantino aveva preso in considerazione una pellicola su una prigione. Pare inoltre che abbia cominciato a studiare i dettagli del caso di Robert Blake, l’attore italo-americano diventato famoso con il ruolo del detective Tony Baretta protagonista dell’omonimo show degli anni settanta, Baretta.

Nel 2001 fu accusato dell’omicidio della seconda moglie, Bonne Lee Bakley morta per alcuni colpi in testa in un parcheggio di Los Angeles, mentre attendeva il marito che era ritornato un attimo nel ristorante italiano in cui avevano da poco cenato, Vitello’s. Durante il processo la difesa di Blake scoprì che il suo maggior accusatore, l’ex stuntman Ronald ‘Duffy’ Hambleton, aveva mentito in cambio di una promessa di assoluzione dei suoi precedenti reati. L’attore fu così assolto.
Successivamente i figli di Blake intentarono una causa civile contro il padre, affermando che era il responsabile della morte della madre. Il 18 novembre del 2005 la giuria giudicò l’uomo colpevole di omicidio colposo e gli ordinò di pagare 30 milioni di dollari. Il 3 febbraio del 2006, Blake presentò istanza di fallimento. Nel 2008 la corte d’appello confermò il verdetto della causa civile ma riducendo della metà la cifra da pagare.

Ma il rappresentante di Blake ha detto a The Wrap che diverse settimane fa Tarantino non aveva contattato l’attore. Potrebbe il filmaker usare questo caso per ideare il suo ‘prison movie’ e come potrebbe esser reinventato questo genere cinematografico nelle mani di Tarantino?

Fonti Deadline, The Wrap

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Horizon Zero Dawn: Chi interpreterà Aloy nel film basato sul videogioco? 15 Aprile 2021 - 20:30

Chi potrebbe interpretare Aloy in una eventuale pellicola tratta da Horizon Zero Dawn? In attesa di un annuncio ufficiale, ecco una Top 10 di attrici che potrebbero risultare perfette per il ruolo!

Iervolino Entertainment lancia una nuova unità per produzioni nello spazio 15 Aprile 2021 - 20:15

Si chiama Space 11 e mira a realizzare contenuti cinematografici, televisivi e web, ma anche eventi live, nello spazio

Pete Davidson protagonista del biopic I Slept with Joey Ramone per Netflix 15 Aprile 2021 - 19:59

La vita del frontman dei Ramones in un film diretto da Jason Orley e tratto dalla biografia scritta dal fratello del cantante

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.