L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il “genio” incompreso Shia LaBeouf si ritira dalla vita pubblica

Di Valentina Torlaschi

Shia-LaBeouf ritiro

Sarà stata la collaborazione recente con Lars von Trier, ma Shia LaBeouf è assai polemico e provocatorio in questi ultimi tempi; l’ultima esternazione shock è di poche ore fa. Ok, però andiamo con ordine. Nelle ultime settimane l’attore noto principalmente per la sua performance nella saga di Transformes era stato accusato di plagio: il cortometraggio da lui diretto e intitolato Howard Cantour.com (che nel 2012 si era anche guadagnato un passaggio al prestigioso Festival di Cannes) sarebbe infatti stato scopiazzato dal fumettista Daniel Clowes. Per il gesto deplorevole, su Twitter, Shia ha chiesto formalmente scusa ma di fatto ha poi continuato ad alimentare le polemiche con battutine e attacchi vari.

Sommerso dalle critiche e dai commenti, LaBeouf è arrivato ora alla drastica e provocatoria decisione: «Alla luce dei recenti attacchi contro la mia integrità artistica, mi ritiro da ogni attività pubblica». Così ha scritto su Twitter l’attore continuando poi con frasi come «Il mio affetto va a tutti coloro che mi hanno dato il loro supporto» e #stopcreating… Tradotto, immaginiamo, ciò significa probabilmente che la star si cancellerà dai social network ed eviterà di rilasciare dichiarazioni pubbliche, ma chissà che non ci siano scelte più drastiche… Vi terremo aggiornati! Nel frattempo vi ricordiamo che Shia LaBeouf tornerà al cinema italiani con Nymphomaniac, il controverso film erotico di Von Trier che sarà distribuito nelle nostre sale probabilmente questa primavera.

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Italia: Dune supera i 3 milioni, seconda posizione per Space Jam 24 Settembre 2021 - 10:01

Dune, il kolossal fantascientifico diretto da Denis Villeneuve, continua a dimostrarsi il favorito del pubblico italiano e supera i 3 milioni. Seguono Space Jam: New Legends e Tre Piani.

West Side Story – Un nuovo spot sulle note di America 24 Settembre 2021 - 9:45

Un suggestivo spot di West Side Story ci permette di ridare un'occhiata al film di Steven Spielberg, stavolta sulle note della celebre America.

La Supergirl di Sasha Calle sarà protagonista di una serie per HBO Max? 24 Settembre 2021 - 8:45

Le ultime indiscrezioni sostengono che la Supergirl di Sasha Calle, dopo il suo debutto in The Flash, sarà protagonista di una serie per HBO Max.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Sarà stata la collaborazione recente con Lars von Trier, ma Shia LaBeouf è assai polemico e provocatorio in questi ultimi tempi; l’ultima esternazione shock è di poche ore fa. Ok, però andiamo con ordine. Nelle ultime settimane l’attore noto principalmente per la sua performance nella saga di Transformes era stato accusato di plagio: il cortometraggio […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.