L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il film su Hannah Arendt al cinema per la Giornata della memoria. Ecco il trailer

Di Valentina Torlaschi

Hannah Arendt film giornata memoria

Nel Giorno della Memoria consacrato a ricordare le vittime del nazismo e della Shoah, il cinema si presta a essere uno strumento diretto ed efficace per non dimenticare gli orrori della nostra Storia. Così Nexo Digital (società attiva dal 2009 nella distribuzione di contenuti digitali ed alternativi per il cinema) e la casa di distribuzione Ripley’s Film propongono, solo per i due giorni del 27 e del 28 gennaio, Hannah Arendt: il film di Margarethe von Trotta che narra la vera storia della scrittrice e filosofa che seguì il processo al nazista Adolf Eichmann e lo raccontò nel suo libro capolavoro La banalità del male.

La regista di Anni di piombo ha voluto fotografare una figura così significativa e controversa nel dibattito sul nazismo e sulla persecuzione degli ebrei come Hannah Arendt: giornalista, intellettuale e studiosa ebreo-tedesca che, scappata nel 1940 della sua Germania e approdata negli Stati Uniti, si troverà poi a seguire, come inviata del New Yorker in Israele, le fasi di giudizio contro il funzionario delle SS Adolf Eichmann. Entrata nel tribunale di Gerusalemme aspettando di trovarsi di fronte un mostro, le si presentò davanti un mediocre burocrate: da questo sconcertante abisso tra l’enormità delle violenze commesse e l’apparente nullità dell’uomo, la Arendt sviluppò una serie di riflessioni coraggiose e non riconcilianti che pubblicherà negli articoli poi diventati saggio La banalità del male. Ad oggi, ancora uno dei testi più scomodi ma interessanti sul nazismo.

Diretto da Margarethe Von Trotta, Hannah Arendt vede Barbara Sukowa come interprete protagonisti nei panni della filosofa. Presentato lo scorso settembre al Festival di Toronto, il film sarà proiettato nelle sole giornate del 27 e del 28 gennaio in più di 100 sale, qui l’elenco completo.

Di seguito il trailer e alcune clip:

A seguire il poster:

Hannah Arendt

Fonte: Nexo


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fascinating Rhythm: Martin Scorsese produrrà il film su George Gershwin 22 Aprile 2021 - 21:30

Il progetto è stato affidato al regista di Sing Street, John Carney, e non dovrebbe essere un biopic canonico

Haunted Mansion: il film ispirato all’attrazione di Disneyland trova il suo regista 22 Aprile 2021 - 20:45

Il creatore di Dear White People Justin Simien dirigerà il film per Disney

Oscar 2021: ecco come David Rockwell trasformerà la Union Station di Los Angeles 22 Aprile 2021 - 19:45

All’architetto vincitore del Tony Award David Rockwell è stato affidato il compito di trasformare la storica Union Station per la Notte degli Oscar 2021.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?