L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Homeland, il commento alla 3^ stagione

Di emanuele.r

Attenzione, contiene spoiler

homeland-3x12-carrie-mathison-promo08_mid

Finito anche in Italia su Fox, Homeland ha chiuso la sua 3^ stagione con il botto, con un colpo di scena imprevedibile e sconvolgente che ha fatto anche arrabbiare Jennifer LawrenceMa nonostante la portata emotiva di questo finale di stagione, non si può certo dire che l’annata, e anche il suo episodio conclusivo, siano state all’altezza della qualità della serie Showtime.
Dopo che Nicholas uccide Akbari, chiede a Carrie  di aiutarlo a fuggire. Riescono a raggungere una casa sicura e l’assicurazione, da parte di Saul, di essere portati in salvo, ma per ragioni politiche Brody viene fatto arrestare dal regime iraniano. Riusciranno a liberarlo? Scritto da Alex GansaMeredith Stiehm, La stella è un finale di stagione calmo, riflessivo, senza il ritmo torrenziale dell’annata precedente, ma dedicato a cesellare i rapporti tra i due protagonisti, a capire cosa vogliono dal mondo e quale potrà essere il loro posto nella società.

homeland-nicholas-brody-promo12_mid

Niente suspense, tranne che durante l’arresto di Brody e le trattative per cercare di portarli in salvo, ma scavo interiore e riflessione dei personaggi e sui personaggi, fino al finale devastante, con Brody impiccato in piazza tra la gioia degli iraniani e il dolore di Carrie che, 4 mesi dopo, decide di dare in affidamento al padre il figlio che aspetta da Brody per andare a Istanbul, a guidare una sezione della CIA. La morte di Brody è uno scossone alla serie notevole – ammesso che sia morto, sebbene non ci siano indizi concreti sulla sua resurrezione (ennesima) – e l’ultima immagine, la stella commemorativa che Carrie disegna a pennarello sul muro della CIA è un bel tocco. Peccato che né l’episodio in sé sia all’altezza della serie, né soprattutto questa stagione.
Concentrare infatti l’attenzione su Carrie, i suoi problemi, il suo rapporto con Brody non ha aiutato la presa emotiva e la tenuta narrativa, e virare nella seconda parte verso il tipico action bellico, senza particolari idee o trovate ha reso Homeland una serie comune, che ha smesso, o sta smettendo di parlare all’oggi come fa notare Claudio Magistrelli, dell’oggi, per raccontare solamente una storia, neppure troppo avvincente. E l’idea di Brody che si lascia uccidere pregando Allah, come se avesse trovato una pace redentoria, toglie spessore al personaggio, anziché dargliene. Ora le prospettive di un reboot, in pratica, di Homeland per la 4^ stagione sono stuzzicanti: ma l’orizzonte pare quello di uno show bellico via cavo come un altro, e non di quell’epica presente che ci aveva affascinato per un paio di anni.

homeland-3x12-carrie-mathison-e-saul-berenson-promo03_mid

Commentate la recensione e restate su Screenweek ed Episode39.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Guardiani della Galassia – James Gunn ha finito il copione dello speciale natalizio 23 Aprile 2021 - 15:15

James Gunn mostra il frontespizio del copione dello speciale natalizio di Guardiani della Galassia, e svela quando sarà ambientata la storia.

Incastrati: La prima serie Netflix diretta e interpretata da Ficarra & Picone 23 Aprile 2021 - 15:07

Ficarra & Picone si cimentano nella loro prima serie televisiva: Incastrati che arriverà nel 2022 su Netflix

Adria Arjona affianca Andy Garcia nel reboot de Il padre della sposa 23 Aprile 2021 - 15:00

Il reboot de Il padre della sposa ha trovato la sua sposa

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?