Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/01/hannibal-1x13-hannibal-will-promo-03.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hannibal, il commento alla prima stagione

Hannibal, il commento alla prima stagione

Di emanuele.r

Hannibal - Season 1

Chiusasi da poco su Italia 1 (e con le repliche in corso su Mediaset Extra), la 1^ stagione di Hannibal si è rivelata una delle sorprese della stagione tv 2013/2014, capace di trasportare atmosfere morbose e malate e raffinatezza visiva e narrativi in ambiti che negli ultimi tempi sembravano esclusivo appannaggio delle reti via cavo e che invece NBC ha dimostrato poter essere anche proprie di un network in chiaro o generalista.
Dopo uno straordinario pilot, la serie si è concentrata sulla deriva psicotica dell’agente Will Graham e sulla manipolazione messa in atto da Lecter ai danni di quest’ultimo; nell’ultimo episodio, SaporitoJack (il superiore di Will, interpretato da Laurence Fishburne) arresta Will per l’omicidio di Abigail, perché le prove contro di lui sono schiaccianti. Infatti l’orecchio mozzato della ragazza viene ritrovato nel lavandino della sua cucina, e il sangue di Abigail sotto le unghie dell’agente. Quando Will, durante il trasferimento in carcere, riesce a fuggire, decide di rivolgersi ad Hannibal per chiedere aiuto, riuscendo così a capire chi è il vero assassino.

Hannibal - Season 1

Scritto da Steve LightfootBryan FullerScott Nimerfro e diretto da David Slade, come il pilot, il finale di stagione approda a ribaltare le figure di Lecter e Graham in un crescendo di suspense che ha come obiettivo quello di ripulire la serie da un po’ di confusione che l’aveva afflitta nella seconda metà di stagione e che, se coerente con lo stato mentale del protagonista, non ha aiutato lo spettatore  – soprattutto italiano, perso nella sciocca programmazione Mediaset – ad affezionarsi a una serie che invece ha bisogno di pazienza, attenzione e interesse per poter spiegare del tutto le sue potenzialità. Caratteristiche emerse anche nel finale, in cui la caccia mentale tra i personaggi, tutti alla ricerca di comprendere e possedere cosa c’è nella mente altrui, diventa anche caccia fisica, dando vita a un crescendo sempre più cupo, guardando con ironico distacco all’abisso dei protagonisti e arrivando a un finale beffardo in cui Graham e Lecter si trovano di fronte, il dottore fuori dalle sbarre, l’agente rinchiuso in un manicomio criminale, in posizioni opposte rispetto alla serie lettararia (di cui a tutti gli effetti, Hannibal è un prequel).
Oltre alla raffinatezza visiva, alla sofisticatezza narrativa, allo straordinario talento degli attori – un fenomenale Mads Mikkelsen e un Hugh Dancy in costante crescita -, l’asso nella manica della serie è la costruzione psicologica dei caratteri, sempre più ambigua e complessa di ciò che sembra, trasformando un thriller seriale in un girotondo di manipolazioni e confessioni (fondamentale il ruolo di Gillian Anderson come psicoanalista di Lecter) che si arricchisce di puntata in puntata arricchendo la serie. Che nella 2^ stagione avrà ben più di una responsabilità verso gli spettatori, ma anche un tavolo di gioco ricco di prospettive e carte da giocare.

Hannibal - Season 1

Commentate la recensione e restate su Screenweek ed Episode39.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Echo: ecco Vincent D’Onofrio nel ruolo di Kingpin sul set della serie Marvel 9 Agosto 2022 - 21:30

Ecco Vincent D’Onofrio sul set di Echo, serie dei Marvel Studios con protagonista Maya Lopez.

The Strangers: tre sequel entreranno in produzione il mese prossimo, uno sarà diretto da Renny Harlin 9 Agosto 2022 - 20:45

La saga horror The Strangers, inaugurata nel 2008, proseguirà con tre nuovi capitoli, Renny Harlin alla regia?

The Pope’s Exorcist: Franco Nero sarà il Papa nel film su Padre Amorth 9 Agosto 2022 - 20:20

L'attore italiano affiancherà Russell Crowe, che interpreterà il celebre esorcista Padre Gabriele Amorth

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.