L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Guardians of the Galaxy: una scommessa da vincere per i Marvel Studios

Di Leotruman

the-guardians-of-the-galaxy-artwork-2

Siamo nella trepida attesa del primo trailer di Guardians of the Galaxy, il lungometraggio ispirato al team di supereroi che ha il compito di proteggere la galassia diretto da James Gunn, che a quanto pare non arriverà con il Super Bowl (ma pare in ogni caso imminente). Scopriamo meglio i piani dei Marvel Studios dietro alla pellicola con Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Vin Diesel e Bradley Cooper, in uscita il prossimo ottobre nelle nostre sale.

I Marvel Studios ci provano e portano sullo schermo il gruppo di supereroi più improbabile del proprio universo, in quella che è forse la pellicola più rischiosa mai realizzata dallo studio. 
I protagonisti sono infatti un gruppo di disadattati, e non è un caso che abbiano deciso di pubblicare come prima immagine ufficiale una che li ritrae in fila, in una stazione di polizia spaziale, per le foto di rito dopo essere stati arrestati.

Scopriamo meglio la squadra dei Guardiani con l’infografica che abbiamo preparato per voi (CLICCATE PER INGRANDIRLA):

guardians of the galaxy characters guide 2

Quella della Marvel è una vera e propria scommessa, ma lo studio ha voluto a tutti i costi produrre il titolo e ha pianificato ogni mossa. Si è iniziato a parlare dei Guardiani fin dal primo quadrimestre del 2012 contestualmente all’uscita di The Avengers. Come ben saprete la scena dopo i titoli di coda mostrava il villain Thanos per far intendere che fosse stato lui ad orchestrare l’attacco a New York. Quasi un anno prima, la scena dopo i titoli di coda di Thor mostrava invece il Cubo Cosmico.

Chi ha dimestichezza con il mondo fumettistico avrà già fatto due più due.
 Thanos è un villain praticamente imbattibile: estremamente malvagio con una straordinaria forza fisica da non temere nemmeno lo scontro con Hulk. È il più forte telepate dell’universo Marvel e il suo genio è superiore persino a quello di Reed Richards e di Tony Stark!
 Una delle saghe cartacee più importanti ha visto Thanos impossessarsi del cubo cosmico e sconfiggere i Vendicatori. Il gruppo sconfitto, pur di fermare il Titano, ha dovuto allearsi con i Guardiani e i Fantastici Quattro (che non vedremo probabilmente mai insieme per motivi di diritti: i Fantastici Quattro sono infatti proprietà della Fox). Ma 
quando dovrebbe accadere tutto questo?

Attualmente è in corso la Fase 2 dell’Universo cinematografico Marvel che giungerà al suo apice nel maggio del 2015, quando vedremo al cinema Avengers: Age of Ultron. Dal titolo capirete che nel sequel non sarà ancora giunto il momento di Thanos, ma quello di un altro temibile villain: Ultron. L’ipotesi più probabile è che il regista e uomo chiave dei Marvel Studios, Joss Whedon, abbia pensato alla conclusione della trilogia per farci vedere l’epico scontro tra Thanos e i Vendicatori. La strada è fortunatamente ancora lunga (chi sarà mai sazio?).

Avengers Thanos

Questa ipotesi è stata velatamente confermata nell’agosto del 2013 subito dopo il Comic-Con di San Diego dal produttore Kevin Fiege. Thanos sarà a quanto pare presente nel film dei Guardiani della Galassia, e Feige ha spiegato che il super-villain è l’orchestratore dietro ai piani malvagi dell’Universo Cinematografico Marvel, aggiungendo che hanno in mente diversi piani e grandi progetti ancora per molto tempo.

Feige crede molto del film sui Guardiani della Galassia, e ha fatto intendere più volte che non è un pellicola gettata a caso nel listino dei cinecomic Marvel. Lo propone, anzi, come una vera e propria scommessa da vincere!
 Quando conosceremo Thanos nei Guardiani vedremo di cosa sarà capace e osserveremo in azione questo gruppo di supereroi che non ha mai avuto molta fortuna nell’editoria del fumetto. Del resto anche Iron Man era semi-sconosciuto prima che la Marvel decidesse di lanciarlo nel mercato cinematografico nel lontano 2008, rispetto a personaggi più celebri come Spider-Man o gli X-Men.

Il punto di forza della Fase 3 a quanto pare sarà proprio Thanos alla ricerca delle Gemme dell’Infinito (QUI il nostro approfondimento). Due sono già state trovate, l’Aether alla fine di Thor The Dark World e il Tesseract, diventato una gemma nei film, mentre nei Guardiani dovrebbe spuntare almeno una terza gemma. In questo senso si inserisce anche il possibile film su Doctor Strange in arrivo nella fase 3.

L’estate 2013 è stata decisiva e molto importante per il rilancio a fumetti delle testate Marvel. L’operazione denominata Marvel Now ha ridisegnato tutte le uscite, e la testata dedicata ai Guardiani della Galassia è una di quelle completamente nuove e meglio realizzate: ripartendo dalle origini, quindi da un punto zero, ha introdotto volutamente ai lettori la formazione che vedrà al cinema dal 22 ottobre 2014. In un episodio gli sceneggiatori hanno anche realizzato un incontro tra l’alter ego di Tony Stark e i Guardiani, proprio perché ogni pezzo del puzzle vada al posto giusto (al momento opportuno). 
Probabilmente ancora prima del capitolo conclusivo (Avengers 3), ma durante la Fase 3 Marvel, vedremo un secondo film sui Guardiani che ci confermerà il potenziale di questo gruppo decisamente etereogeneo, e potrebbe aprire la strada ad altre proprietà spaziali, come gli Inumani.

Guardians of the Galaxy uscirà in Italia ad ottobre. Come sapete, questa seconda ondata di cinecomic, conosciuta come Fase 2, comprende Iron Man 3 (24 aprile 2013 in Italia), Thor: the Dark World (21 novembre 2013 in Italia), Captain America: the Winter Soldier (3 aprile 2014 in Italia) e si concluderà con The Avengers 2 (1 maggio 2015 in America). Per rimanere aggiornati sulla produzione del film seguite le News dal Blog e sulla pagina Facebook ufficiale.

Articolo a cura di Giuseppe Benincasa.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

How I Met Your Father: Hulu ordina lo spin-off con Hilary Duff 21 Aprile 2021 - 21:55

Hilary Duff sarà la protagonista e uno dei produttori di How I Met Your Father la serie di dieci episodi ordinata da Hulu

Antoine Fuqua dirigerà un nuovo adattamento de La gatta sul tetto che scotta 21 Aprile 2021 - 21:15

Sarà ispirato al revival teatrale interpretato da un cast di attori afro-americani

The Conjuring – Per ordine del Diavolo: ecco le prime immagini, domani il trailer! 21 Aprile 2021 - 20:41

Domani vedremo il primo trailer di The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan. Intanto ecco le prime immagini.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.