L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Frozen “mostruoso” negli USA: torna in testa e sfiora i 300 milioni totali!

Di Leotruman

Frozen Final Poster Italia 01

Sono a dir poco impressionanti gli incassi che arrivano dagli USA (e dal mondo intero) relativi a Frozen – Il Regno di Ghiaccio, il nuovo cartoon della Walt Disney, studio tornato a dominare il Natale con un proprio prodotto animato ad anni di distanza dall’ultima occasione.

Al suo settimo weekend nelle sale americane l’acclamata pellicola è stata capace addirittura di tornare in vetta al botteghino, superando l’esordiente Il Segnato e incassando altri 20.7 milioni di dollari. Per quanto riguarda il settimo weekend di programmazione, è il terzo incasso di sempre dietro ad Avatar (31 milioni) e Titanic (25 milioni), così come avvenuto nel quinto e sesto weekend: un risultato da lasciare a bocca aperta!

Fenomenale il totale: attualmente ha in cassa 297.8 milioni di dollari e ha tutta l’intenzione di voler superare i 368 milioni di Cattivissimo Me 2 per diventare il miglior incasso animato del 2013 e uno dei più elevati di sempre nella storia del cinema: pensare che i Walt Disney Animation Studios erano riusciti ultimamente a raggiungere la soglia dei 200 milioni solo con Rapunzel nel 2010.

Inoltre nel mondo è già a quota 640 milioni di dollari ed è pronto ancora a continuare la sua corsa per alcune settimane: chiuderà intorno agli 800 milioni?

Come dicevamo sopra l’horror Il Segnato, lo spin-off latino della saga di Paranormal Activity, ha conquistato la seconda posizione con 18.2 milioni di dollari e una media per copia di 6300 dollari. Non sarà eccezionale ed è ben distante dagli esordi record dei Paranormal Activity (che ricordo arrivarono ad Halloween), ma il film è costato solamente 5 milioni ed è pronto a trasformarsi in un nuovo successo economico per la Paramount.

Dietro troviamo i film di Natale e non che provano ad arrotondare il proprio totale. Lo Hobbit: La desolazione di Smaug aggiunge altri 16.2 milioni di dollari al suo bottino, ora di quasi 230 milioni. Il primo capitolo era a 263 milioni lo scorso anno dopo lo stesso periodo di tempo, e chiuderà in calo di circa 30-40 milioni. Sempre bene The Wolf of Wall Street di Scorsese con Leonardo DiCaprio, a quota 63 milioni dopo due settimane, così come American Hustle di David O’Russell, ormai a 88.7 milioni (un altro grande successo per il regista di The Fighter e Il Lato Positivo). Bene anche la commedia Anchorman 2 con Will Ferrell, arrivato a quota 110 milioni dopo tre settimane in sala.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: trovereteaggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Flash – Michael Keaton tornerà nel ruolo di Batman, è ufficiale 20 Aprile 2021 - 8:45

Dopo l'annuncio dell'inizio delle riprese, l'agenzia ICM Partners ha confermato che Michael Keaton sarà in Flash, dove riprenderà il mantello di Batman.

Chadia Rodriguez e Alice Pagani cantano Non mi uccidere per la colonna sonora del film di Andrea De Sica 19 Aprile 2021 - 21:15

È disponibile il videoclip ufficiale di Non mi uccidere, la canzone di Chadia Rodriguez e Alice Pagani presente nella colonna sonora dell’omonimo film diretto da Andrea De Sica.

Justice is Gray: la versione in bianco e nero della Snyder Cut disponibile su Sky e NOW 19 Aprile 2021 - 20:45

Anche Zack Snyder’s Justice League ha la sua versione in bianco e nero. Justice Is Gray è da oggi disponibile anche in Italia su Sky On Demand e su NOW.

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.