L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Batman vs Superman – Aggiornamenti sul rinvio, la presenza di Luthor e il piano della DC contro gli easter egg Marvel

Di Marlen Vazzoler

kingdom-come-superman-look

Quali sono stati i fattori che hanno causato la posticipazione di quasi 10 mesi di Batman vs Superman? Come una delle cause principale del rinvio era stato vociferato infortunio alle costole di Ben Affleck, ma poche sere fa l’attore aveva tranquillamente partecipato alle premiazioni del Screen Actors Guild Awards, ridimensionando le voci sulle condizioni dell’attore. Secondo una fonte di CBM, General Napier, l’attore in realtà si è fatto male ai muscoli. L’infortunio non è particolarmente grave, Affleck al momento non può eseguire alcuni movimenti nelle sequenze di combattimento, in cui verrà usata controfigura, mentre il suo completo recupero è previsto per aprile. La fonte ha voluto sottolineare come lo stato fisico dell’attore non ha causato in alcun modo il rinvio ed ha invece speculato che lo studio abbia fatto circolare questa informazione per distogliere l’attenzione dai veri problemi dietro le quinte della pellicola.

Le ragioni della posticipazione sono multisfaccettate, secondo nailbiter111 di CBM.

“Anche se non posso liberamente discutere la maggior parte di questi fattori, in questo momento, posso dire che uno dei problemi è di stampo finanziario e riguarda la casa di Wonder Woman, Paradise Island (aka Themyscira). Gli esecutive stanno dibattendo se mostrare l’isola che richiederebbe un massiccio uso di VFX, o se semplicemente farvi un riferimento”.

Per quanto riguarda la notizia di Latino Review sulle riprese di Batman vs Superman e della Justice League, back-to-back, Napier ha confermato che lo studio sta considerando questa decisione ma non ha ancora preso una decisione. Ma un’altra fonte che ha richiesto di rimanere anonima, ha confermato che il film della JLA ha ottenuto il via libera e che verrà distribuito un anno dopo l’uscita di Batman vs Superman.

In quel pezzo Mario Francisco Robles aveva riportato che Batman vs Superman sarebbe finito con un cliffhanger, Napier conferma che effettivamente sarà così. Inoltre i cliffhanger diventeranno un componente chiave del piano della Warner Brothers per detronizzare i Marvel Studios. La WB ha realizzato che i film Marvel hanno costruito il loro successo anche con l’uso degli easter egg ma non ha intenzione di copiare la compagnia rivale. Per questo motivo lo studio ha intenzione di far finire tutti i loro film con un cliffhanger che servirà a impostare il loro prossimo film nel loro universo cinematografico. In più alla fine di ogni pellicola verranno proiettati dei corti dedicati ai personaggi meno conosciuti dell’Universo DC.

Passiamo ai casting. Nel suo ultimo pezzo Variety ha menzionato per la seconda volta che Joaquin Phoenix è in considerazione per la parte del villain principale. Napier ha confermato che l’attore è molto vicino ad accettare il ruolo e che il cattivo principale è Lex Luthor. Prossimamente dovremmo venir rilasciate delle comunicazioni ufficiali sui casting di Phonenix, di Jason Momoa nonostante le sue smentite e di Josh Holloway.
Nel film Henry Cavill sfoggerà un nuovo taglio di capelli, simile a quello apparso nel fumetto Kingdom Come di Alex Ross e Mark Waid, ma senza i capelli grigi. Inoltre l’attore avrà anche il famoso ricciolino alla Superman.
La campagna marketing del film inizierà da quest’anno, le prime foto usciranno nei prossimi mesi, inoltre verrà lanciato un sito virale in cui gli utenti potranno scegliere ‘da che parte stare’.

Durante il red carpet dei SAG è stato chiesto a Jennifer Garner del costume di Batman indossato dal marito, Affleck. L’attrice ha risposto:

“Non credo che riuscirò a tirarlo fuori dal costume. Penso che andrò sul set e lo guarderò da lontano… Ho visto il costume… Il costume è incredibilmente fantastico! Una totale reinvenzione. Ha un aspetto magnifico!”.

Diretto da Zack SnyderBatman Vs. Superman vedrà per la prima volta Superman e Batman insieme in una pellicola: a interpretare i due super-eroi saranno Henry Cavill e Ben Affleck, Gal Gadot vestirà i panni di Wonder Woman. Nel cast troveremo anche altri attori presenti nel precedenti capitolo L’uomo d’acciaio: Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane.  L’uscita del film è prevista per il 6 maggio 2016.

Fonti CBM, manofsteelfanpage

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Underground Railroad – Debutterà il 14 maggio in esclusiva su Prime Video 25 Febbraio 2021 - 18:51

Prime immagini, poster e un nuovo teaser trailer per The Underground Railroad, la serie creata da e diretta da Barry Jenkins

Elite: confermata la Stagione 5, ecco l’annuncio 25 Febbraio 2021 - 18:45

Non sappiamo ancora quando la stagione 4 di Elite arriverà su Netflix, nell’attesa la piattaforma ha però già confermato la quinta stagione, che è ufficialmente entrata in produzione.

The Mothership: Halle Berry protagonista del film di fantascienza Netflix 25 Febbraio 2021 - 18:45

La storia di una madre che trova uno strano oggetto extraterrestre sotto la fattoria di famiglia

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.