Condividi su

23 gennaio 2014 • 19:01 • Scritto da Redazione SW

Alla scoperta del Taiga drama, la serie televisiva giapponese più prestigiosa

Appuntamento annuale fisso che si ripete da più di 50 anni, il Taiga drama va in onda in Giappone ogni domenica sera da gennaio e dicembre e rappresenta una vetrina per attori già noti o sul punto di diventarlo
Post Image
0

ryomaden_opt

ScreenWeek dal Giappone.

Iniziata lo scorso 6 gennaio e trasmessa sul canale nazionale NHK (una sorta di RAI nipponica) la domenica alle 20, Gunshi Kanbei è la conquantatreesima serie televisiva appartenente a quel filone denominato Taiga drama. È questo il nome dato a tutti i telefilm trasmessi annualmente dal lontano 1963 sull’emittente statale la domenica sera, serie di solito di carattere storico della durata di 45 minuti circa e che concludendosi in dicembre accompagna gli spettatori fino alla fine dell’anno solare.
Ogni anno quindi l’aspettativa per la storia, i protagonisti, spesso anche attori di una certa fama, l’ambientazione ed i costumi è un evento televisivo che tiene incollati sullo schermo molti spettatori, anche se inevitabilmente negli ultimi anni l’offerta satellitare prima e quella on demand ora stanno dirottando gli interessi lontano dall’offerta della televisione generalista.
Il Taiga dorama comunque rimane una delle più forti abitudini televisive giapponesi, un appuntamento che ogni anno è motivo e scusa per (ri)scoprire un determinati periodo storico e degli eventi che hanno spesso portato a creare il Giappone contemporaneo. Molte volte intere zone del Giappone magari poco conosciute fino a quel momento godono di una vera e propria rinascita turistica con viaggi organizzati, vidite guidate e conseguente merchandise.

hatsu_hime

musashi

Fra le serie più importanti trasmesse nell’ultimo decennio e tra quelle che più sono rimaste nella memoria della gente, ricordiamo almeno Musashi del 2003 con il famosissimo attore Ichikawa Ebizō XI, gia visto in Hara-Kiri: Death of a Samurai di Miike Takashi, nel ruolo del samurai e ronin Miyamoto Musashi o Ryomaden nel 2011, storia di Sakamoto Ryoma e del suo sogno di creare un Giappone unitario e moderno, qui interpretato da quel Fukuyama Masaharu che recentemente è salito alla ribalta cinematografica nel ruolo del protagonista di Like Father Like Son di Kore’eda Hirokazu.

taigadorama2001

O ancora nel 2001 Hōjō Tokimune, gli eventi della quale si svolgono nel periodo in cui l’arcipelago giapponese fu invaso dai mongoli e che vede fra gli attori principali anche Watanabe Ken che presto vedremo nel nuovo Godzilla. Attore che ancora giovane è stato il protagonista della serie che ha avuto gli ascolti più alti, Dokuganryu Masamune, ma eravamo nel 1987 epoca in cui la televisione generalista era forse al suo picco.

watanabe_ken_taiga_drama

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *