Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/12/martin-scorsese-dicaprio-wolf-of-wall-street.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Prima di ritirarsi Martin Scorsese potrebbe dirigere altri due film

Prima di ritirarsi Martin Scorsese potrebbe dirigere altri due film

Di Marlen Vazzoler

martin-scorsese-dicaprio-wolf-of-wall-street

Prima di spegnere le luci del Marrakech Film Festival, si è tenuto un ultimo evento presso la scuola di cinema locale, in cui il presidente della giuria Martin Scorsese ha tenuto un Q&A a cui hanno partecipato sopratutto un alto numero di studenti. Durante la sessione il filmaker ha affrontato diversi argomenti, dalla sceneggiatura di Mean Streets ai suoi progetti più personali, dalla spiritualità alla fede nelle sue opere al suo lavoro con De Niro e DiCaprio.
Secondo Scorsese una delle più grande sfide della sua lunga carriera è mantenere il desiderio di fare film.

“Non c’è nessuno che ti può preparare. A seconda dell’economia, è quasi come andare a un campo di addestramento, devi continuare a esercitarti per mantenere il desiderio [di fare film] perché tutto è impostato per farti perdere quel desiderio, è troppo difficile”.

Ma il regista ha ancora il desiderio di continuare a fare film?

“Desiderio? Sì, che ho il desiderio di fare molti film, ma ora ho 71 anni e ci sono solo un altro paio di film, se riuscirò a farli. Mi manca il momento in cui ho avuto la voglia di sperimentare e provare diversi tipi di film, mi manca quel tempo, ma è terminato, è finita. C’è un obbligo quando invecchi, hai una famiglia. Sono stato molto fortunato negli ultimi 10 anni o giù di lì, ad aver trovato dei progetti che coniugano il desiderio, il soggetto – da The Aviator fino a ora – che mi permettono, al mio meglio, di adempiere all’obbligo verso la mia famiglia e ai finanzieri”.

Questi ultimi dieci anni in cui Scorsese ha continuato a fare film, sono stati possibili solamente grazie all’incontro del filmaker con DiCaprio:

“Ha rigenerato il mio entusiasmo nel fare film. Soprattutto perché quando si invecchia, diventa fisicamente difficile e soprattutto anche il business – le questioni finanziarie. Sei responsabile di un sacco di soldi, se li ottieni. È tutta una pressione, ma sei in grado di farlo? Il suo entusiasmo e la sua eccitazione mi hanno veramente permesso di andare avanti, per altri cinque film”.

Scorsese ha anche ammesso che negli ultimi anni è stato intrappolato in un paio di film che aveva accettato di fare ma che vuoi per problemi finanziari, esecutivi allo studio o fisici, ha cercato di abbandonarli, ma non c’è riuscito, costringendolo a portare a temine il film.

“E poi volevo fare qualcosa che fosse davvero speciale. Sono riuscito a trovare un modo per rimanere ed essere ancora interessato e a trovare qualcosa di speciale. Questo è accaduto un paio di volte negli ultimi dieci anni”.

Nell’ultimo decennio Scorsese ha diretto: Gangs of New York, The Aviator, The Departed, Shutter Island, Hugo Cabret e The Wolf of Wall Street, a quali film si riferiva? Considerando che Gangs, Aviator e Hugo sono stati due progetti che ha rincorso per molto tempo, non rimangono molti film su cui speculare…

Fonte The Playlist

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Kung Fu Panda 4 uscirà nelle sale nel 2024 13 Agosto 2022 - 2:16

Universal Pictures ha annunciato la data del quarto capitolo cinematografico di Kung Fu Panda prodotto da DreamWorks Animation

Anne Heche è morta, aveva 53 anni 12 Agosto 2022 - 23:42

L'attrice, la cui morte cerebrale era già stata dichiarata poche ore fa, è purtroppo scomparsa in seguito a un grave incidente d'auto

The Fall Guy: Emily Blunt con Ryan Gosling nel film di Professione pericolo 12 Agosto 2022 - 21:30

Ryan Gosling prenderà il posto di Lee Majors nell'adattamento cinematografico della classica serie anni '80

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.