L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lo Hobbit – Lotta tra la WB e la Miramax sui diritti per una percentuale sugli incassi del secondo e del terzo film

Di Marlen Vazzoler

bilbo-lo-hobbit

La Warner Bros e la Weinstein tornano a darsi battaglia, ad appena quattro mesi e mezzo dalla conclusione della diatriba per il titolo del film The Butler. Secondo l’avvocato di Harvey e Bob Weinstein, Bert Fields, i due produttori hanno il diritto a una parte degli incassi di Lo Hobbit: La desolazione di Smaug e di Lo Hobbit: Racconto di un ritorno, come era accaduto l’anno scorso con Un viaggio inaspettato.

I diritti di Lo Hobbit erano in precedenza appartenuti alla Miramax, di proprietà dei Weinstein. Secondo i due produttori, sia loro che la Miramax hanno il diritto ad una parte degli incassi di tutti i film di Lo Hobbit, mentre secondo la Warner, i Weinstein hanno diritto solo a una parte degli incassi di Un viaggio inaspettato, e non dei due seguiti, come era stato stabilito nel contratto del 1998, firmato dalle due parti. Con quel contratto la Miramax aveva dato alla WB i diritti dei film di Lo Hobbit, in cambio di una parte dei profitti del primo film di Lo Hobbit, ma leggendo la copia del contratto che THR è riuscita a ottenere, che potete scaricare qui, entrambe le due tesi sono valide, in quanto il documento è scritto in modo tale da poter sostenere entrambe le posizioni.

La Warner e la New Line hanno avviato un procedimento arbitrale nei confronti della Miramax. L’arbitro avrà il compito di risolvere il problema, visto che gli avvocati di entrambe le parti non hanno fatto altro che scambiarsi lettere di fuoco nelle passate settimane. Se la WB sarà costretta a pagare nuovamente i Weinstein, dovrà elargire alla Miramax il 5% circa sul primo miliardo ottenuto dall’incasso della vendita dei biglietti del film, che verrà poi diviso tra i due fratelli.

Secondo una fonte interna la Miramax è pronta a lottare fino all’ultimo dollaro per ottenere la sua parte sui prossimi due film di Lo Hobbit. Harvey ricorda che nella precedente battaglia per il titolo di The Butler:

“Mi era stato chiesto da due esecutivi della Warner Bros, su cui sono felice di testimoniare, che se gli avessi dato indietro i diritti di Lo Hobbit avrebbero fatto cadere il reclamo”.

Ma le fonti della WB si fanno beffe dell’idea che ci possa essere un collegamento tra i due casi:

“Questa è una questione tra la New Line e la Miramax. Harvey è solo un partecipante esterno”.

Naturalmente i Weinstein hanno scelto il momento più spinoso per esercitare i loro diritti visto che il film uscirà nelle sale americane il 13 dicembre. Questo vuol dire che molto presto conosceremo la decisione dell’arbitro su questa vicenda.

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug uscirà nelle sale italiane il 12 dicembre 2013. Per rimanere aggiornati sulla produzione seguite le news dal blog. Vi ricordiamo che qui trovate la pagina facebook italiana del film

Fonti THR, THR


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Parte da qui il futuro del Marvel Cinematic Universe? 16 Giugno 2021 - 20:00

Il secondo episodio di Loki apre la strada a moltissime teorie: forse le basi della Fase 4 sono state appena gettate?

Gli amici delle vacanze: il film con John Cena dal 27 agosto su Disney+ | Star 16 Giugno 2021 - 19:57

A partire dal 27 agosto sarà disponibile su Disney+ nel nostro territorio il film Star Original Gli amici delle vacanze.

Bridgerton: ecco il titolo della première della stagione 2 16 Giugno 2021 - 19:30

"Capital R Rake". Sarà questo il titolo del primo episodio della seconda stagione di Bridgerton.

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.