Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/11/Lo-Hobbit-La-Desolazione-di-Smaug-Character-Poster-Gandalf-Italia.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug – Esordio da 570mila euro in Italia!

Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug – Esordio da 570mila euro in Italia!

Di Leotruman

Lo Hobbit La Desolazione di Smaug Character Poster Gandalf Italia

Ieri sono sbarcate nelle sale italiane le prime due pellicole pronte ad allietare il pubblico durante le festività natalizie, ed è subito boom di incassi in particolare grazie a Lo Hobbit: La desolazione di Smaugil secondo capitolo della della trilogia fantasy ispirata al romanzo di J.R.R. Tolkien e diretta da Peter Jackson.

Il kolossal ha infatti registrato all’esordio un incasso di ben 569mila euro nelle 620 sale monitorate, con una media per copia vicina ai 1000 euro. Un esordio certamente positivo, che aiuta gli introiti a schizzare del 47% rispetto allo scorso giovedì. Per fare un confronto con il primo capitolo, lo scorso anno (sempre di giovedì, sempre in 3D, giusto con qualche sala in più) incassò 672mila euro all’esordio con una media di 1000 euro per copia. Se però confrontiamo il numero di spettatori il distacco è minimo e potrebbe quasi annullarsi con i definitivi (mancano all’appello ancora qualche decina di copie): 73.500 contro i 77.900 del primo capitolo, che ricordo chiuse la sua corsa a quota 16.4 milioni di euro. Un Viaggio Inaspettato ricordiamo chiude invece il primo weekend da 4 giorni a quota 4.35 milioni di euro, e ci aspettiamo che questo secondo capitolo superi la soglia dei 4 milioni.

La corsa è ancora lunga e quest’anno si può sfruttare un’ottima festività natalizia che cade di mercoledì e che porterà ad una sorta di lunghissimo weekend, del quale potrebbero beneficiare tutte le pellicole in sala compreso Un fantastico Via Vai, la nuova pellicola diretta e interpretata da Leonardo Pieraccioni. Il film ha incassato ieri 156mila euro con una media di circa 360 euro nei 430 schermi a disposizione. Un esordio agrodolce per il regista toscano: la sua ultima pellicola (Finalmente la Felicità) raccolse due anni fa nel suo esordio 273mila euro, ma era di venerdì, per poi chiudere poco sopra i 10 milioni. Lo scorso anno di giovedì sbarcarono in sala due commedie italiane: Tutto Tutto Niente Niente (232mila euro) e Colpi di Fulmine (106mila euro), che rispettivamente chiusero a 8.5 milioni e a 10 milioni di euro. Questo ci fa ipotizzare un risultato simile per Pieraccioni, ma la corsa è davvero ancora molto lunga e la concorrenza sarà spietata.

Blue Jasminela nuova pellicola di Woody Allen, riesce a superare Hunger Games – La Ragazza di Fuoco e hanno raccolto ieri rispettivamente 72mila e 62mila euro, per totali di 1.6 milioni e ben 7.22 milioni di euro. La Mafia Uccide solo d’Estate ha superato ieri i 2 milioni di euro, anche grazie ai 52mila euro di ieri (solo -35% rispetto allo scorso giovedì nonostante la concorrenza), mentre Thor The Dark World ha raggiunto ieri quota 8 milioni di euro (21mila euro).

Solo spiccioli per le altre nuove uscite. Il Segreto di Babbo Natale non è andato oltre i 12mila euro nei 150 schermi a disposizione (media bassissima di 80 euro), mentre l’acclamato Still Life stupisce con la terza media per sala della classifica (450 euro) e un incasso di poco più di 8500 euro. Moliere in Biciciletta ne ha invece raccolti 3600 di euro (media 240).

Cosa succederà nel weekend e quanto incasserà Lo Hobbit capitolo secondo?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Avatar scompare da Disney+… perché sta per tornare al cinema? 19 Agosto 2022 - 15:00

Avatar non è più disponibile su Disney+. È stato rimosso dal catalogo in tutto il mondo, senza alcuna comunicazione.

La serie di Cuphead: i nuovi episodi arrivano su Netflix, ecco una clip 19 Agosto 2022 - 14:15

Torna su Netflix la serie animata ispirata al video game Cuphead, ecco una clip con la Baronessa Bon Bon.

MonsterVerse: Mari Yamamoto da Pachinko alla serie su Godzilla 19 Agosto 2022 - 13:30

La star di Pachinko è entrata nel cast della serie Apple ambientata nel MonsterVerse di Godzilla e Kong

House of the Dragon, la recensione: benvenuti al Dallas di Westeros 19 Agosto 2022 - 9:01

Le nostre impressioni (senza spoiler) sui primi sei episodi di House of the Dragon, il prequel di Game of Thrones.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.