Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/12/cumberbatch-hobbit-2-premiere.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Lo Hobbit: La desolazione di Smaug – Cumberbatch parla del Necromante e di Smaug [spoiler]

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug – Cumberbatch parla del Necromante e di Smaug [spoiler]

Di Marlen Vazzoler

cumberbatch-hobbit-2-premiere

In Lo Hobbit: La desolazione di Smaug Benedict Cumberbatch è riuscito a creare due ruoli ben distinti, quello del Negromante e quello del drago Smaug, grazie all’addestramento vocale a cui si è sottoposto. L’attore ha parlato con Drew McWeeny di HitFix della crescita dell’oscurità nella Terra di Mezzo, che comporterà a determinate conseguenze nel terzo e ultimo capitolo della trilogia di Lo Hobbit.

“Della generale crescenza dell’oscurità? Si, assolutamente [ne ho parlato con Peter]. È stato emozionante far parte di tutto questo, visto dove porta, non lo diciamo a tutti, ma è abbastanza ovvio a dove porta, nel prossimo [film] e nella trilogia successiva”.

L’attore ha anche raccontato come è nato il suo secondo casting nella parte del Negromante.

“Volevo davvero fare Smaug. Ho fatto l’audizione, ho incontrato Peter, Fran e Philippa. Ho detto ‘Allora vuoi farmi leggere Smaug?’ E Peter ha detto ‘No, no, no. Hai fatto una fantastica audizione per quello. Ci piacerebbe che lo facessi, se ti va bene, ma vogliamo che tu legga quest’altra parte’. E io ‘Cosa? Vuoi farmi leggere un’altra parte? È ridicolo’. Ho detto ‘Voglio solo interpretare il drago’, e Peter ‘Puoi fare un personaggio live action’… Ho detto ‘È incredibile, ma quale altro personaggio?’
E abbiamo parlato del Negromante, e non sapevo molto su di lui…”.

Per entrambi i personaggi Cumberbatch ha lavorato in motion-capture, e sulla sua voce.

“Il linguaggio Nero è stato una delle più grandi sfide… Scoprendo la sua voce, quella del Negromante, è stato davvero interessante, in pratica è stato un processo basato sulle note di Peter. È come un buco nero. Tutto va verso, attraverso lui. Non è formato – completamente formato. È tra diverse forme, una sorta di mutaforma ma non come Beorn… è perso. Non è ancora del tutto manifesto. Prende tutta questa energia delle cose attorno a lui. Smaug è invece più attivo, aggressivo, inquisitivo”

L’attore ha spiegato che per il Negromante ha cercato di non dare al personaggio una voce corporale, ma eterea, che rispecchiasse il fatto che non era completamente formato. Cumberbatch ha ammesso di essere stato lui a suggerire di usare il Linguaggio Nero al contrario per il Negromante. Dopo averlo ascoltato al contrario, si sono accorti che sembrava di ascoltare dei discorsi satanici, e alla fin fine, nel film, hanno deciso di riprodurre la maggior parte dei discorsi nel Linguaggio Nero, al contrario.
Lo Hobbit: La desolazione di Smaug uscirà nelle sale italiane il 12 dicembre 2013. Per rimanere aggiornati sulla produzione seguite le news dal blog. Vi ricordiamo che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte HitFix

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Kung Fu Panda 4 uscirà nelle sale nel 2024 13 Agosto 2022 - 2:16

Universal Pictures ha annunciato la data del quarto capitolo cinematografico di Kung Fu Panda prodotto da DreamWorks Animation

Anne Heche è morta, aveva 53 anni 12 Agosto 2022 - 23:42

L'attrice, la cui morte cerebrale era già stata dichiarata poche ore fa, è purtroppo scomparsa in seguito a un grave incidente d'auto

The Fall Guy: Emily Blunt con Ryan Gosling nel film di Professione pericolo 12 Agosto 2022 - 21:30

Ryan Gosling prenderà il posto di Lee Majors nell'adattamento cinematografico della classica serie anni '80

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.