L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug – Cumberbatch parla del Necromante e di Smaug [spoiler]

Di Marlen Vazzoler

cumberbatch-hobbit-2-premiere

In Lo Hobbit: La desolazione di Smaug Benedict Cumberbatch è riuscito a creare due ruoli ben distinti, quello del Negromante e quello del drago Smaug, grazie all’addestramento vocale a cui si è sottoposto. L’attore ha parlato con Drew McWeeny di HitFix della crescita dell’oscurità nella Terra di Mezzo, che comporterà a determinate conseguenze nel terzo e ultimo capitolo della trilogia di Lo Hobbit.

“Della generale crescenza dell’oscurità? Si, assolutamente [ne ho parlato con Peter]. È stato emozionante far parte di tutto questo, visto dove porta, non lo diciamo a tutti, ma è abbastanza ovvio a dove porta, nel prossimo [film] e nella trilogia successiva”.

L’attore ha anche raccontato come è nato il suo secondo casting nella parte del Negromante.

“Volevo davvero fare Smaug. Ho fatto l’audizione, ho incontrato Peter, Fran e Philippa. Ho detto ‘Allora vuoi farmi leggere Smaug?’ E Peter ha detto ‘No, no, no. Hai fatto una fantastica audizione per quello. Ci piacerebbe che lo facessi, se ti va bene, ma vogliamo che tu legga quest’altra parte’. E io ‘Cosa? Vuoi farmi leggere un’altra parte? È ridicolo’. Ho detto ‘Voglio solo interpretare il drago’, e Peter ‘Puoi fare un personaggio live action’… Ho detto ‘È incredibile, ma quale altro personaggio?’
E abbiamo parlato del Negromante, e non sapevo molto su di lui…”.

Per entrambi i personaggi Cumberbatch ha lavorato in motion-capture, e sulla sua voce.

“Il linguaggio Nero è stato una delle più grandi sfide… Scoprendo la sua voce, quella del Negromante, è stato davvero interessante, in pratica è stato un processo basato sulle note di Peter. È come un buco nero. Tutto va verso, attraverso lui. Non è formato – completamente formato. È tra diverse forme, una sorta di mutaforma ma non come Beorn… è perso. Non è ancora del tutto manifesto. Prende tutta questa energia delle cose attorno a lui. Smaug è invece più attivo, aggressivo, inquisitivo”

L’attore ha spiegato che per il Negromante ha cercato di non dare al personaggio una voce corporale, ma eterea, che rispecchiasse il fatto che non era completamente formato. Cumberbatch ha ammesso di essere stato lui a suggerire di usare il Linguaggio Nero al contrario per il Negromante. Dopo averlo ascoltato al contrario, si sono accorti che sembrava di ascoltare dei discorsi satanici, e alla fin fine, nel film, hanno deciso di riprodurre la maggior parte dei discorsi nel Linguaggio Nero, al contrario.
Lo Hobbit: La desolazione di Smaug uscirà nelle sale italiane il 12 dicembre 2013. Per rimanere aggiornati sulla produzione seguite le news dal blog. Vi ricordiamo che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte HitFix


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Blacula: in arrivo il reboot della saga horror Blaxploitation 18 Giugno 2021 - 21:30

Il cult di William Crain tornerà in vita in una versione moderna, ambientata in una metropoli dopo la pandemia di Covid

The Witcher: Henry Cavill in un nuovo teaser della stagione 2 18 Giugno 2021 - 21:07

Henry Cavill ha condiviso su Instagram un nuovo assaggio della seconda stagione di The Witcher.

Julia Stiles debutterà alla regia con Wish You Were Here 18 Giugno 2021 - 20:45

La star della saga di Bourne e di Save the Last Dance e 10 cose che odio di te dirigerà a partire da un romanzo di Renée Carlino

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.