Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/12/dolby-atmos-italia.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug – A Venezia la proiezione in Dolby Atmos!

Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug – A Venezia la proiezione in Dolby Atmos!

Di Leotruman

dolby atmos italia

Peter Jackson è sempre stato un regista molto attento alle nuove tecnologie. Non solo con il primo capitolo della trilogia de Lo Hobbit è stato il primo ad aver girato e proposto un blockbuster nelle sale nel formato HFR 3D a 48 fotogrammi al secondo, ma ha anche reso possibile l’utilizzo della tecnologia Dolby Atmos per quanto riguarda il sonoro.

Si tratta di un particolare sistema nato nel 2012 che vanta decine di canali audio rispetto ai 6-8 proposti nei migliori cinema. La particolarità del Dolby Atmos è di avvolgere lo spettatore anche dall’alto, e non solo dai lati e da dietro. Ci sono effetti, in particolare la pioggia o i rumori aerei, che a quanto pare sono a dir poco incredibile se ascoltate in sale provviste di questo sistema.

Ribelle, Iron Man 3, Star Trek: Into Darkness sono tutte pellicole che vantavano la possibilità di vederli anche con tale formato audio, e arriva ora notizia che i fan de Lo Hobbit potranno gustarsi Lo Hobbit: La desolazione di Smaug anche in Dolby Atmos, in particolare all’IMG Cinemas di Mestre Venezia.

Ecco i dettagli dal comunicato:

Siamo lieti di informarvi che la nuova multisala IMG Cinemas di Piazzale Candiani (Mestre Venezia) sarà l’unica in Italia a proporre, dal 12 dicembre, l’attesissimo film di Peter Jackson “Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug” nel rivoluzionario sistema sonoro Dolby Atmos.

Il Dolby Atmos è una novità assoluta per l’Italia. Grazie ai più di 60 canali audio indipendenti delle nuove sale Dolby Atmos, contro i classici 5+1 delle sale tradizionali, lo spettatore vivrà un’esperienza di ascolto completa e multidimensionale.
Con decine di altoparlanti disposti anche sul soffitto, più subwoofer anche laterali e nel retro sala oltre a quelli disposti tradizionalmente retroschermo, i suoni dinamici e direzionali non compressi piomberanno sul pubblico da ogni lato e angolo della sala, ottimizzando la coerenza audiovisiva e amplificando l’impatto e l’immedesimazione in ogni scena grazie ad una traccia audio missata da Warner Bros. esclusivamente per IMG Cinemas.

IMG Cinemas sarà anche il primo cinema in Italia ad usare l’innovativo proiettore a generazione laser Cinemeccanica Cinecloud Lux che garantirà il 30% di illuminazione in più rispetto ai proiettori tradizionali, e il fascio di luce colpirà, per la prima volta in Europa, gli schermi High White Screen. Con la miglior tecnologia possibile a livello mondiale l’esperienza in HFR 3D di “Lo Hobbit: la desolazione di Smaug” sarà indimenticabile, dal 12 dicembre a IMG Cinemas.

Il sistema Dolby Atmos, presente anche in una multisala di Gela (non arriva per notizia della programmazione de Lo Hobbit), arriverà prossimamente anche a Roma e San Giuliano Milanese. Se andrete a vedere Lo Hobbit in questa particolare sala scriveteci il vostro commento!

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug uscirà nelle sale italiane il 12 dicembre 2013. Per rimanere aggiornati sulla produzione seguite le news dal blog. Vi ricordiamo che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Feud: Calista Flockhart, Diane Lane e Tom Hollander nella stagione 2 18 Agosto 2022 - 12:30

I tre si uniranno a Naomi Watts e Chloë Sevigny nella stagione 2 della serie di Ryan Murphy, incentrata sulle donne di Truman Capote

Dopo il finale di Better Call Saul, Cinnabon cerca un nuovo manager in Nebraska 18 Agosto 2022 - 11:45

Dopo il finale di Better Call Saul, la catena Cinnabon ha bisogno di un nuovo manager a Omaha, in Nebraska.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?