L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La Universal decisa a salvare Fast & Furious 7, i lavori potrebbero ricominciare a gennaio

Di Filippo Magnifico

fast-furious-8-paul-walker

Dopo la notizia dell’inevitabile slittamento della data di uscita di Fast & Furious 7, ecco che arrivano aggiornamenti più concreti a proposito della lavorazione del film.

Come sappiamo, la tragica e improvvisa morte di Paul Walker ha creato un bel po’ di scompiglio e la produzione sta cercando di capire come muoversi: l’attore aveva sì girato gran parte delle sue scene, ma alcuni momenti chiave della storia mancano (Walker avrebbe dovuto continuare le riprese una settimana dopo la sua morte).

Tra le ipotesi al momento al vaglio c’è anche quella di rivedere l’intero progetto e di rigirare la pellicola senza Brian O’Conner, il personaggio di Paul Walker. Dal punto di vista economico non sarebbe un grosso problema, dato che lo Studio ha una copertura assicurativa che prevede eventi così tragici. Rimane però il dilemma morale, dato che Fast & Furious 7 rappresenterebbe a tutti gli effetti l’ultima grande interpretazione di questo attore.

Ma come si potrebbe far uscire di scena un personaggio che, sicuramente, sarebbe stato un punto cardine dei successivi capitoli della saga? Contando anche il modo in cui è morto Walker (un incidente automobilistico) alcune decisioni potrebbero risultare irrispettose nei suoi confronti. Da non sottovalutare, oltretutto, il fatto che conservando le scene girate finora si dovrebbero per forza aggiungere delle forzature alla trama, per giustificare un’eventuale dipartita. Proprio per questo, da un punto di vista pratico, sarebbe molto più comodo riscrivere la sceneggiatura e ricominciare tutto da capo.

Sembra però che lo sceneggiatore Chris Morgan sia al lavoro per “salvare il salvabile”, in modo tale da poter conservare le scene con Paul Walker. L’idea è quella di utilizzare il materiale girato e di rielaborarlo per l’occasione. Non si tratta di una cosa semplice, ma se tutto dovesse andare a buon fine cast e la crew potrebbero tornare sul set il prossimo gennaio per terminare i lavori.

In caso contrario ci ritroveremo di fronte alla più grande richiesta di risarcimento della storia di Hollywood, dato che finora sono stati spesi 150 milioni dollari. Una cosa è certa: la saga di Fast & Furious non si fermerà e l’ottavo capitolo non è stato assolutamente messo in discussione. Ovviamente vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Fonte: ComingSoon


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Earwig e la strega slitta al 21 luglio in Italia 18 Giugno 2021 - 18:07

Lucky Red ha posticipato l'uscita nelle sale italiane di Earwig e la strega, il film di Goro Miyazaki ispirato all'animazione in stop-motion della Laika e di Aardman

Carrie Fisher avrà la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame 18 Giugno 2021 - 18:00

Con lei anche Francis Ford Coppola, Macaulay Culkin, Ewan McGregor, Michael B. Jordan, Jason Momoa, Willem Dafoe, Tessa Thompson e Salma Hayek

The Boys – Eric Kripke ha visto “i giornalieri più folli di sempre” per l’Herogasm 18 Giugno 2021 - 17:15

Lo showrunner Eric Kripke promette qualcosa di davvero folle per il sesto episodio di The Boys 3, che ruoterà attorno al famigerato famigerato Herogasm.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.