L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Joel Kinnaman su RoboCop: «Non sarà un remake, ma un film intelligente e politico»

Di Valentina Torlaschi

robocop-joel-kinnaman

«Una critica all’automatismo delle violenza e del fascismo. Ma anche alla disumanizzazione di leggi sulla difesa, i soldati». Con queste parole il magazine SFX definisce RoboCop, il remake/reboot dell’omonima pellicola diretta nel 1987 da Paul Verhoeven. Protagonista nei panni del famosissimo cyborg poliziotto precedentemente portato sul grande schermo da Peter Weller è ora Joel Kinnaman ed è proprio lui a rilasciare qualche nuova indiscrezione sul film. Innanzitutto «questo non è un remake».

Ecco cosa ha raccontato Joel Kinnaman:

La prima volta che ho sentito parlare del film, insomma che ci sarebbe stato una sorta di remake di Robocop, ho subito pensato: ‘forse lo vedrò prima o poi, ma non sono interessato a farne parte’. Dopo, però, ho saputo che sarebbe stato José Padilha a dirigere la pellicola e allora sì che la faccenda si è fatta intrigante: José è un regista deciso che ha combattuto sin dall’inizio per dare al film un punto di vista forte in cui fosse chiara una prospettiva politica e filosofica. Si tratta di una grande responsabilità: abbiamo voluto fare qualcosa di diverso, specialmente alla luce situazione contemporanea dove i remake vengono cinicamente costruiti solo per ragioni economiche. Il fatto di avere Josè come regista ha spazzato via tutti i dubbi che potevo avere sul progetto. Il più grande rispetto che si può avere nei confronti del film originale è riconoscerne l’assoluta intelligenza, e quindi cercare di realizzare qualcosa di altrettanto intelligente prendendone spunto, certo, ma senza replicare automaticamente slogan e frasi fatte. Ovvio che abbiamo tenuto alcune espressioni cult tanto amate dai fan, ma non abbiamo voluto fare un remake del film

Ricordiamo che accanto a Joel Kinnaman, nel cast di RoboCop ci sono anche Gary Oldman, che interpreterà il ruolo di Norton (lo scienziato che darà vita al super poliziotto robot), Samuel L. Jackson, che vestirà i panni di Pat Novak (un potente magnate televisivo), poi l’ex Batman Michael Keaton, che sarà il crudele CEO della Omnicorp Raymond Sellars.

RoboCop farà il suo ingresso nelle sale americane il 12 febbraio 2014. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Widow – Un video in italiano dedicato alle prevendite 22 Giugno 2021 - 14:45

Scarlett Johansson, Florence Pugh e David Harbour annunciano l'inizio delle prevendite dei biglietti di Black Widow in un nuovo video.

Snake Eyes dal 21 luglio al cinema, ecco il trailer italiano 22 Giugno 2021 - 13:45

Eagle Pictures ha pubblicato il trailer italiano di Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini, che uscirà il prossimo 21 luglio nelle sale.

La Sirenetta: le riprese sono ripartite, ecco Halle Bailey sul set 22 Giugno 2021 - 12:45

Dopo lo stop dovuto ad un focolaio di Covid, sono ripartite in Sardegna le riprese de La Sirenetta, il live action Disney basato sul celebre classico d’animazione.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)