Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/09/Jerry-Bruckheimer-disney.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jerry Bruckheimer firma con Paramount Pictures: si ritorna a parlare di Top Gun 2!

Jerry Bruckheimer firma con Paramount Pictures: si ritorna a parlare di Top Gun 2!

Di Leotruman

Jerry Bruckheimer disney

Ne avevamo parlato ad inizio novembre ed è ora ufficiale: Jerry Bruckheimeruno dei produttori più celebri ed importanti al mondo, ha cambiato “casa” e da Disney è passato a Paramount Pictures.

Si tratta meglio di un ritorno, considerando che Paramount è stato il primo studio con il quale Bruckheimer ha realizzato alcuni tra i suoi più grandi successi: Flashdance, Top Gun e Beverly Hills Cop. Il contratto appena firmato è di “first-look”, di prelazione, per quanto riguarda i prodotti cinematografici e ha durata di tre anni a partire dal prossimo aprile.

Nel comunicato si conferma che le prime due pellicole nelle quali il produttore e lo studio collaboreranno saranno Top Gun 2, che a quanto pare vedrà il ritorno di Tom Cruise, e Beverly Hills Cop IV, nuovo capitolo scritto da André Nemec e Josh Appelbaum che sarà interpretato da Eddie Murphy. Non sappiamo invece cosa accadrà al quinto capitolo della saga di Pirati dei Caraibi, che non ha attualmente una data di uscita (si parla del 2016) ed è nata grazie a Bruckheimer.

Il presidente della Paramount Brad Grey ha commentato:

“Jerry Bruckheimer è uno dei più creativi e prolifici produttori cinematografici della storia. Il suo stile ha attratto milioni di spettatori in tutto il mondo, e siamo elettrizzati di riaverlo nella famiglia Paramount.”

Bruckheimer:

È incredibile poter tornare alla Paramount. Non vedo l’ora di poter lavorare con Brad Grey e la sua squadra.”

I suoi film hanno collezionato 41 nomination agli Oscar e 6 statuette, 23 nomination ai Golden Globe e raccolto in tutto il mondo oltre 16 miliardi di dollari tra incassi cinematografici e vendite homevideo. Ben 19 pellicole che portano la sua firma hanno superato negli USA la soglia psicologica dei 100 milioni di dollari in quartant’anni di carriera. 7 miliardi di dollari incassati dai suoi film se teniamo conto dell’inflazione: in questa particolare classifica con 540 milioni di dollari è il primo Beverly Hills Cop a prevalere sul secondo Pirati dei Caraibi (520 milioni, più di un miliardo al boxoffice globale).

Tra i suoi successi anche Pearl Harbor, Armageddon, la saga di National Treasure, The Rock, Nemico Pubblico e Giorni di Tuono.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The CW: Il 75% verrà acquistato per $0 da Nexstar 30 Giugno 2022 - 22:22

Nexstar Media Group Inc. è vicina a concludere un accordo per l'acquisizione del controllo di maggioranza di CW Network per $0

Keep Breathing: il trailer della miniserie survival thriller Netflix 30 Giugno 2022 - 21:00

La star di Scream Melissa Barrera interpreterà una donna rimasta isolata nelle foreste canadesi dopo un incidente aereo

Bullet Train: nuovo spot italiano dall’action thriller con Brad Pitt 30 Giugno 2022 - 20:15

Si intitola “Una missione semplice” il nuovo spot ufficiale italiano di Bullet Train, action thriller dal ricco cast diretto da David Leitch.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.