L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Giornate 2013, I Bellocchio e Pannofino incontrano Sorrento

Di emanuele.r

VENEZIA,08.09.2010. Cast del film Italiano Fuori concorso "Sorelle mai" di Marco Bellocchio.

Mettere a confronto due generazioni di cinema sullo stesso palco, tra chiacchiere e immagini. E’ il cuore di Generazione Cinema, la serie di incontri condotti da Mario Sesti che è approdata anche alle Giornate Professionali di Cinema. Ed è arrivata con un incontro d’eccezione: Marco Bellocchio e il figlio Piergiorgio, che hanno incontrato il pubblico della città di Sorrento al Teatro Tasso. Un incontro, corredato da una serie di clip tratte dai film dei due protagonisti, che ha permesso di fare luce non solo sulle differenze generazionali, ma anche sul complicato rapporto che lega un padre e un figlio spesso al lavoro insieme.
“Un rapporto padre e figlio è molto complesso, ma per fortuna il rapporto regista-attore ha permesso di capirci meglio”, ha dichiarato Bellocchio padre, che in un certo senso ha sublimato nella relazione con Piergiorgio il suo odio viscerale per l’autorità paterna intesa non solo in chiave simbolica, come hanno dimostrato film emblematici di un’epoca come I pugni in tasca, Nel nome del padre, ma anche L’ora di religione. “Forse sarò ingenuo, ma non ho mai usato i suoi film contro mio padre. E’ già difficile così”, dice ironico Bellocchio figlio, che però mostra un certo orgoglio – giustificato – nell’identificazione del suo lavoro con il cinema del padre: “Di solito quando lavoro per altri registi mi chiedono di portare con me il bagaglio che ho imparato da lui. Se hanno paura del confronto non mi chiamano affatto”.

il-pretore-di-luino-ecco-il-cast_9d24c7ea-f241-11e2-9640-a60e5a7ec613_display

Sullo stesso palco, prima di proiettare la versione restaurata di Risate di gioia con Totò e Anna Magnani, curata dalla Cineteca di Bologna che sta portando nelle sale alcuni classici come Il gattopardo, Il delitto perfetto e Amanti perduti (in questi giorni nelle sale), Francesco Pannofino ha presentato le prime immagini di Il pretore, nuovo film di Giulio Base tratto da un romanzo di Piero Chiara, commedia nera ambientata negli anni ’30 in cui l’attore romano interpreta il pretore del titolo, uomo che usa il suo potere per sedurre le donne.
Un film che riporta sul grande schermo le parole e i ritratti sapidi di Chiara, la professionalità del regista Giulio Base e che dà un ruolo da protagonista assoluto a Pannofino, che assieme a Eliana Miglio e Sarah Maestri ha composto questo quadro di un uomo disperato e ridicolo nella sua tragicità, sullo sfondo del varesotto (il film è girato tra Varese e Luino), provincia ricca di storie curiose ed emblematiche, che dal passato tornano a far riflettere sul presente.

Seguiteci per tutte le novità dalle Giornate Professionali del cinema di Sorrento non solo qui sul blog di ScreenWEEK, ma anche sulla pagina Facebook, su Twitter, Instagram

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Book of Boba Fett svelerà cosa è successo al personaggio dopo L’impero colpisce ancora 13 Giugno 2021 - 10:00

La seconda stagione di The Mandalorian si è conclusa da un po’ di tempo, ormai, e ora si pensa a The Book of Boba Fett. Ecco i primi dettagli sulla serie.

Box Office Italia: The Conjuring – Per ordine del Diavolo di nuovo in testa di sabato 13 Giugno 2021 - 9:33

The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan, si dimostra il favorito del pubblico nel secondo sabato dalla sua uscita.

Prime clip in italiano per Spiral: L’eredità di Saw 13 Giugno 2021 - 9:00

Il 16 giugno Spiral: L’eredità di Saw, il nuovo capitolo della saga horror Saw lanciata nel 2004 da James Wan, arriverà nelle sale italiane. Nell’attesa possiamo dare un’occhiata alle prime clip.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.