Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/12/jon-m-chu.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
G.I. Joe 3 – Jon Chu conferma Willis e The Rock ridimensiona le voci su Tatum

G.I. Joe 3 – Jon Chu conferma Willis e The Rock ridimensiona le voci su Tatum

Di Marlen Vazzoler

jon-m-chu

L’ultima dichiarazione del regista Jon M Chu aveva sollevato dei dubbi su un possibile ritorno di Duke (Channing Tatum) in G.I. Joe 3. Nei giorni successivi la voce ha acquistato sempre più notorietà, tanto che il regista si è trovato costretto a ridimensionarla.

“È stata esagerata. Mi hanno chiesto di Channing e io non lo so. Non lo sai mai con questi film, e questo è tutto quello che ho detto, e all’improvviso è diventato ‘Channing Tatum potrebbe tornare’. Per me è aperta qualsiasi possibilità, stiamo scrivendo la sceneggiatura proprio adesso e stiamo cercando di combinare tutto. C’è una possibilità estremamente bassa quando uccidi qualcuno in questo modo, più o meno, ma non si sa mai con i G.I. Joe. Ma lo abbiamo fatto con Storm Shadow”.

Questa volta il filmaker ha specificato che la probabilità di un ritorno di Duke è molto bassa, ma non ha voluto negare completamente la possibilità di un suo ritorno, e d’altronde in film come questi tutto può accadere. Duke potrebbe tornare o rimanere morto, ma non è detto che un cambiamento del suo status quo potrebbe riguardare per forza questo film.
Per il momento Chu ha ammesso di avere molte sorprese in serbo per i fan:

“Mi piace essere attivo nella costruzione del mondo, adesso stiamo lavorando a G.I. Joe 3. Stiamo progettando tonnellate di cose, che richiederanno un po’ di tempo, ma per me, sono quelle cose che per cui mi piace impegnarmi e su cui voglio rimanere per un lungo tempo per conoscerle meglio… Sono entusiasta di portare dei nuovi personaggi e delle cose divertenti oltre Bruce e Dwayne, su cui stiamo lavorando e alcuni grandi cattivi, ma adesso stiamo formando queste idee. Sono davvero entusiasta – sarà su un livello completamente diverso”.

Chu spera di entrare in produzione il prossimo anno.

“Penso che lo gireremo il prossimo anno. Siamo molto motivati nel farlo partire”.

Una volta concluso lo script, vedremo se lo studio darà il via libera alla pellicola.

Fonte CS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: One Piece Film Red è ufficialmente il film di maggior successo del franchise 19 Agosto 2022 - 0:07

Dopo 13 giorni One Piece Film Red ha superato ¥8 miliardi al Box Office Giapponese, ha venduto 5,7 milioni di biglietti, superando così i 5.67 milioni di One Piece Film Z (2012).

Finalmente l’alba: anche Joe Keery di Stranger Things nel film di Costanzo 18 Agosto 2022 - 21:30

Keery affiancherà Willem Dafoe e Lily James nel film di Saverio Costanzo, le cui riprese si svolgeranno in Italia

American Gigolo: nuovo trailer per la serie con Jon Bernthal 18 Agosto 2022 - 20:45

La serie, ispirata al film di Paul Schrader con Richard Gere, debutterà in USA il 9 settembre, e ora ne possiamo vedere il secondo trailer

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?