L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Fast & Furious 7 – Cody Walker è stato contattato per completare le scene del fratello maggiore Paul [rumor]

Di Marlen Vazzoler

Ha cominciato a diffondersi in rete una voce secondo la quale Cody Walker, il fratello minore di Paul Walker un venticinquenne che lavora come controfigura nel mondo del cinema, sostituirà nelle scene finali di Fast & Furious 7 il fratello maggiore, morto in un tragico incidente un paio di settimane fa.
Secondo una fonte molto vicina alla produzione

“I produttori hanno avuto una serie di incontri subito dopo la morte di Paul. Si sono velocemente resi conto di aver bisogno di qualcuno che assomigli a Paul per finire il film ed è stato quello il momento in cui hanno contattato il fratello quasi identico, Cody”.

Questa storia fa storcere un po’ il naso, ma piuttosto che usare un attore qualsiasi al posto di Paul, questa scelta sembra più ‘sensata’. Inizialmente la Universal aveva deciso di rimandare a tempo indefinito la produzione, poi una settimana fa ha incaricato lo sceneggiatore Chris Morgan di modificare lo script per trovare un modo per giustificare l’uscita di scena di Brian O’Connor. E il possibile casting di Cody dovrebbe servire per creare questa uscita. Secondo la fonte, la Universal è stata molto chiara che lavorerà con la famiglia di Walker e seguirà la loro guida per ideare un’uscita adatta per il personaggio di Brian.

“Possono riprendere Cody da dietro e in distanza e se ci sarà una scena in cui avranno bisogno della faccia di Paul in un primo piano, potranno poi usare la CGI. Se Cody accetterà, sarà perché vuole onorare la memoria di suo fratello. Ci sono molti dettagli su cui devono ancora lavorare, ma al momento la famiglia e il cast sono ancora in lutto”.

Un portavoce della Universal ha detto al MailOnline

“Al momento, tutti noi alla Universal ci stiamo dedicando a fornire un sostegno immediato alla famiglia di Paul e alla nostra famiglia allargata di Fast & Furious, dal cast alla troupe ai filmaker. In questo momento riteniamo che sia una nostra responsabilità fermare la produzione di Fast & Furious 7 per un periodo di tempo, in modo da poter valutare tutte le opzioni disponibili per poter andare avanti con la franchise. Siamo impegnati a mantenere informati i fan di Fast & Furious, e gli forniremo ulteriori informazioni quando le avremo. Fino ad allora, sappiamo che si uniscono al nostro cordoglio per la scomparsa del nostro caro amico Paul Walker”.

Non sappiamo quanto le dichiarazioni di questa fonte del Daily Mail siano attendibili, ma vi terremo aggiornati non appena verrà fornito un aggiornamento.

Fonte MailOnline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Nine Perfect Strangers: nuovo teaser trailer per la serie Hulu con Nicole Kidman 13 Giugno 2021 - 11:00

Arriverà su Hulu il 18 agosto, e da noi su Amazon Prime Video, la nuova serie realizzata dal team di Big Little Lies

The Book of Boba Fett svelerà cosa è successo al personaggio dopo L’impero colpisce ancora 13 Giugno 2021 - 10:00

La seconda stagione di The Mandalorian si è conclusa da un po’ di tempo, ormai, e ora si pensa a The Book of Boba Fett. Ecco i primi dettagli sulla serie.

Box Office Italia: The Conjuring – Per ordine del Diavolo di nuovo in testa di sabato 13 Giugno 2021 - 9:33

The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan, si dimostra il favorito del pubblico nel secondo sabato dalla sua uscita.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.