L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dwayne Johnson re del BoxOffice nel 2013: The Rock batte Iron Man!

Di Leotruman

Dwayne-Johnson not without hope

Chi l’avrebbe mai detto nel 2002 che l’imponente e inespressiva montagna di muscoli protagonista de Il Re Scorpione sarebbe diventata dieci anni più tardi l’attore più redditizio dell’intera Hollywood?

Parliamo di Dwayne Johnsonex-wrestler trasformatosi in attore grazie allo spin-off de La Mummia. Ha gestito con grande intelligenza la sua carriera, migliorando notevolmente anche le sue qualità attoriali e trasformandosi in quello che è stato definito come il “salva-franchise“: tanti sequel devono a lui una ventata di freschezza e il successo assicurato, come Journey 2, Fast & Furious 5 e G.I.Joe La Vendetta.

Quest’anno The Rock ha battuto persino Robert Downey Jr., al quale è bastato solamente un film per finire al secondo posto (Iron Man 3, 1.21 miliardi di dollari), per finire in cima alla top-ten degli attori protagonisti che hanno incassato di più. Quattro le pellicole con lui sbarcate in sala: Fast & Furious 6 (788 milioni di dollari), G.I.Joe La Vendetta (375 milioni di dollari!), Pain & Gain (86 milioni) e Snitch (43 milioni), per un totale di poco inferiore al miliardo e 300 milioni di dollari! Il prossimo anno lo vedremo in Hercules: The Thracian Wars mentre è già fissato per il 2015 l’arrivo del catastrofico San Andreas 3D, il kolossal sul Big One in California.

Ecco la top-ten (and counting) stilata da Forbes:

1. Dwayne Johnson – $1.29 miliardi di dollari
2. Robert Downey Jr – $1.21 miliardi (Iron Man 3)
3. Steve Carell – $964 milioni (Cattivissimo Me 2, Burt Wonderstone)
4. Vin Diesel – $887 milioni (FF6, Riddick)
5. Sandra Bullock – $862 milioni (Gravity, Corpi da Reato)
6. Paul Walker – $789 milioni (FF6)
7. Billy Crystal – $743 milioni (Monsters University)
8. John Goodman – $743 milioni (Monsters University)
9. Chris Hemsworth – $701 milioni (Thor 2, Rush)
10. Jennifer Lawrence – $700 milioni (Catching Fire)

Ricordo che parliamo di ruoli da protagonisti, quindi non possiamo tener conto del cameo di John Goodman in Una Notte da Leoni 3 (altri 350 milioni), così come la partecipazione di Jennifer Lawrence ad American Hustle (ha iniziato da poco la corsa agli incassi ma ha le potenzialità per 150-200 milioni totali, forse più). Stesso discorso per Benedict Cumberbatch, che ha raccolto 467 milioni con Into Darkness e con la parte ne Lo Hobbit La Desolazione di Smaug sarebbe pronto a superare il miliardo totale.

Che ne pensate della classifica?

Fonte: Forbes

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.