Condividi su

09 dicembre 2013 • 21:17 • Scritto da

Demi Lovato vorrebbe fare la manager di giovani artisti

Demi Lovato adora il suo ruolo di giudice ad “X Factor Usa” soprattutto perchè ha la possibilità di aiutare giovani talenti a crescere; dopo aver perso tutti i suoi concorrenti, però, ha confessato che le piacerebbe anche fare la manger di cantanti esordinti, magari iniziando da quelli del talent show. L’amicizia con Simon Cowell deve […]
Post Image
0

Demi Lovato adora il suo ruolo di giudice ad “X Factor Usa” soprattutto perchè ha la possibilità di aiutare giovani talenti a crescere; dopo aver perso tutti i suoi concorrenti, però, ha confessato che le piacerebbe anche fare la manger di cantanti esordinti, magari iniziando da quelli del talent show.

demi-lovato-frozen-disney

L’amicizia con Simon Cowell deve aver influenzato davvero tanto Demi Lovato perché ora, oltre che come giudice ad “X Factor Usa”, la cantante ha intenzione di seguire fino in fondo le orme del produttore americano. Durante un’intervista post eliminazione dal talent show, in cui ha perso tutti i suoi cantanti, Demi ha confessato che il suo ruolo da mentore non finisce dentro “X Factor”.

“Sarei molto onorata se potessi continuare ad essere il loro mentore anche nella vita reale” ha detto parlando dei cantanti della sua squadra Rion e Ellona, “Potrei avere molta libertà, senza restrizioni di tempo. Mi piacerebbe molto”.

Demi Lovato al Finalist Party di X-Factor
Demi Lovato al Finalist Party di X-Factor

“So che vorrò fare la manager di alcune persone, aiutarli a firmare un contratto con le case discografiche, voglio aiutare gli artisti a svilupparsi” ha continuato, “Ci sono tantissimi bravi talenti quest’anno e voglio aiutarli a diventare dei veri artisti”.

Ce la vedete Demi Lovato a scoprire nuovi talenti come fa SImon Cowell?

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *