L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Better Call Saul – Lo spin-off di Breaking Bad da AMC a Netflix

Di Marlen Vazzoler

Saul-Goodman

Non si può negare che gran parte del successo ottenuto da Breaking Bad sia dovuto grazie alla sua distribuzione in streaming su Netflix, che ha contribuito ad ampliare il pubblico di riferimento della serie drammatica della AMC. Non sorprende dunque che la Sony Pictures Television, produttrice dello show, e Netflix abbiano chiuso un accordo per la distribuzione esclusiva in streaming, sui territori di tutto il mondo coperti dal servizio, dello spin-off intitolato Better Call Soul.

Una volta conclusa la messa in onda, sulla AMC, della prima stagione di Saul nei territori canadesi e americani, lo show sarà disponibile su Netflix, anche ai membri europei e dell’America latina. Co-creata dal creatore di Breaking Bad, Vince Gilligan e dallo scrittore Peter Gould, lo show racconta la storia dell’avvocato Saul Goodman (Bob Odenkirk), prima di ricevere l’incarico di avvocato di Walter White. Dalle multe agli omicidi di massa, da una caduta alle frodi azionarie, Saul è in grado di gestire qualsiasi cosa.
Il Chief Content Officer di Netflix, Ted Sarandos ha dichiarato nel comunicato ufficiale:

“Breaking Bad è ampiamente riconosciuto come una delle più grandi esperienze televisive in questa nuova età dell’oro della televisione. Si è anche dimostrato molto popolare con gli abbonati di Netflix in tutto il mondo. Questo spin-off promette di continuare la tradizione di una forte narrazione. Siamo orgogliosi di essere in affari con la Sony Pictures Television per portare Saul Goodman ai nostri abbonati in tutto il mondo”.

Better Call Saul andrà in onda nel 2014 sulla AMC.

Fonte: Coming Soon

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Prime clip in italiano per Spiral: L’eredità di Saw 13 Giugno 2021 - 9:00

Il 16 giugno Spiral: L’eredità di Saw, il nuovo capitolo della saga horror Saw lanciata nel 2004 da James Wan, arriverà nelle sale italiane. Nell’attesa possiamo dare un’occhiata alle prime clip.

Black Widow – Nuovi poster per il cinecomic con Scarlet Johansson 12 Giugno 2021 - 21:00

Sono disponibili quattro suggestivi poster di Black Widow targati RealD 3D, Dolby Cinema, Screen X e IMAX. Inoltre, Cate Shortland parla dei riferimenti per il film.

It’a A Sin – Recensione della imperdibile serie LGBTQIA+ inglese divenuta già un cult 12 Giugno 2021 - 20:00

It's a Sin stupisce continuamente e rende di nuovo attuale una pagina di storia troppo raramente ricordata: ecco la nostra recensione della imperdibile (non solo per gli appartenenti al mondo LGBT+) serie inglese!

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.