Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/12/arrow-barry-allen1.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Arrow – La nascita di Flash nel finale di metà stagione [video]

Arrow – La nascita di Flash nel finale di metà stagione [video]

Di Marlen Vazzoler

arrow-barry-allen

Il finale di metà stagione di Arrow ha fornito una sorpresa dietro l’altra, Roy ha acquisito dei super poteri grazie al Mirakuru, Slade è ancora vivo ed è il capo di Fratello Blood, abbiamo visto la nascita di Flash e un accenno a quella di Solomon Grundy. Di seguito potete vedere la clip sulla trasformazione di Barry Allen:

Era stato anticipato che l’acceleratore di particelle degli S.T.A.R. Labs avrebbe avuto a che fare con la trasformazione di Barry in Flash e così è stato. Il produttore Greg Berlanti ha assicurato che nonostante a cancellazione del back-door pilot di Flash all’interno di Arrow, per la realizzazione di un pilot a sé stante, Barry non scomparirà dell’universo di Arrow. Berlanti ha assicurato che nel resto della stagione scopriremo in sottofondo quello che gli è accaduto, allo stesso modo in cui abbiamo sentito dei problemi riguardanti gli S.T.A.R. Labs.
Per il momento i produttori non hanno ancora deciso se Barry apparirà in qualche modo nel ventesimo episodio, visto che il piano corrente è di non cambiare il corso della storia dello show.

arrow-blood-roy-mirakuru

Kreisberg spiega che per poter sopravvivere la trasformazione causata dal Mirakuru, la persona che viene iniettata dal siero deve avere una rabbia molto profonda, una caratteristica che accomuna sia Slade che Roy. Nei prossimi episodi vedremo come il rapporto di Roy con Arrow cambierà e come Oliver cercherà in tutti i modi di impedire a Roy di percorrere la stessa strada di Slade. Per questo motivo Roy passerà molto tempo con Arrow, per essere monitorato e per vedere quale strada sta seguendo. Di conseguenza ci saranno dei cambiamenti in vista anche per la squadra formata da Roy, Sin e Thea.
La seconda metà della seconda stagione si prospetta davvero scopiettante, l’appuntamento con il prossimo episodio è per il 15 gennaio.

Fonte EW

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Michael Shannon debutterà alla regia con il film Eric Larue 6 Luglio 2022 - 12:15

Il film, tratto dall'omonima pièce teatrale di Brett Neveu, sarà incentrato sulle conseguenze di una sparatoria scolastica

Amazon cancella la serie Notte stellata dopo una stagione 6 Luglio 2022 - 11:30

La serie sci-fi interpretata da Sissy Spacek e J.K. Simmons non tornerà con una seconda stagione su Prime Video

Il Mostro dei Mari: Due clip in italiano del film Netflix in arrivo l’8 luglio 6 Luglio 2022 - 11:05

Il primo incontro tra Maisie e Jacob e la lotta contro Rossa nelle due clip in italiano del film Il Mostro dei Mari in arrivo su Netflix

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.