Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/12/Joan_Fontaine-morta.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Addio a Joan Fontaine, una delle muse di Alfred Hitchcock

Addio a Joan Fontaine, una delle muse di Alfred Hitchcock

Di Valentina Torlaschi

Joan_Fontaine morta

Dopo la scomparsa di Peter O’Toole, un altro lutto ha colpito Hollywood in queste ore: è morta Joan Fontaine, una delle prime muse di Alfred Hitchcock che la dirige in Rebecca, la prima moglie (1940) e Il sospetto portandola all’Oscar proprio con quest’ultimo film in cui era al fianco di Cary Grant.

Dopo una breve gavetta teatrale, Joan Fontaine debutta sul grande schermo nel 1935 con No More Ladies di E.H.Griffith e da lì inizia un’importante ma anche sofferta carriera, un percorso artistico per lungo tempo segnato da un’accesa rivalità con la sorella Olivia de Havilland. Sin dall’inizio, Joan Fontaine aveva deciso di abbandonare il suo vero nome Joan de Beauvoir de Havilland prendendo il cognome del patrigno George Fontaine proprio per differenziarsi dalla sorella.

Tra i titoli più noti della sua carriera: la tagliente commedia Donne di Curkor (1939) di cui è stato fatto un remake qualche anno fa, poi i due citati film con Hitchcock Rebecca, la prima moglie (1940) e Il sospetto), La porta proibita (1944), Lettera da una sconosciuta (1948) di Ophuls, La Porta Proibita – Jane Eyre (1944) con Orson Welles, La seduttrice (1950) di Nicholas Ray, Accadde in Settembre (1950), Ivanhoe (1952), L’Alibi era Perfetto (1956), L’Isola nel Sole (1957). Dagli anni ’60 Joan Fontaine ha partecipato a numerose serie tv e film per il piccolo schermo. In 1978, ha anche pubblicato la sua autobiografia, No Bed of Roses, dove aveva raccontato nel dettaglio il rapporto controverso con la famiglia de Havilland.

Fonte: THR

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Dragon Ball Super: Super Hero: La Toei annuncia azioni legali contro copie e clip pirata 5 Luglio 2022 - 20:15

Dragon Ball Super: Super Hero verrà presentato al San Dieco Comic-Con nella Hall H, annunciate le date internazionali (assente quella italiana)

Furiosa: un barbuto Chris Hemsworth nelle prime foto dal set 5 Luglio 2022 - 19:59

Proseguono le riprese di Furiosa ed ecco che arrivano le prime foto dal set di Chris “Thor” Hemsworth...

Stranger Things – Millie Bobby Brown “critica” i Duffer per le poche morti, la risposta: “Non siamo a Westeros” 5 Luglio 2022 - 19:30

Millie Bobby Brown, ha "rimproverato" i fratelli Duffer, creatori di Stranger Things, per il poco coraggio dimostrato. La risposta.

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.