L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Torino 2013 – A proposito di V/H/S/2, Prince Avalanche e Männer zeigen Filme & Frauen ihre Brüste

Di Filippo Magnifico

VHS2

V/H/S/2 (sezione After Hours)

Secondo capitolo di questo franchise che rivisita il filone found footage attraverso un’ottica particolarmente nostalgica (care vecchie videocassette, un tempo gioia di tutti i cinefili). Diminuisce la durata e, inevitabilmente, il numero degli episodi e la formula riesce in qualche modo a guadagnarci. Intendiamoci, ci troviamo di fronte ad un prodotto destinato solo ed esclusivamente agli amanti del genere, che non si prende troppo sul serio e non ha assolutamente bisogno di farlo. La formula, ovviamente, non cambia: anche in questo caso abbiamo degli episodi, diretti da diversi registi (nello specifico Jason Eisener, Gareth Evans, Timo Tjahjanto, Eduardo Sánchez, and Gregg Hale, Simon Barrett e Adam Wingard), che sono legati da un filone conduttore esterno. Aumenta la dose di violenza e c’è anche qualche brivido in più, ma anche questa volta l’operazione non può dirsi del tutto compiuta. Il livello dei segmenti è discontinuo, in alcuni momenti si tocca decisamente il fondo, in altri si raggiungono dei gustosissimi picchi di nonsense, come nel caso della parte del film diretta da Timo Tjahjanto e Gareth Evans (lo stesso di The Raid), dove succede sul serio DI TUTTO!

Prince Avalanche Emile Hirsch Paul Rudd Foto Dal Film 01

Prince Avalanche (sezione Festa Mobile)

David Gordon Green ha tutte le carte in regola per diventare un autore. Il perché continui a dividere la sua carriera tra commedie mediocri (ma tutto sommato godibili) come Strafumati e opere di un certo livello come Prince Avalanche, rimane un vero e proprio mistero. Il film, remake dell’islandese Á Annan Veg, arriva a Torino dopo essersi aggiudicato il premio per la Migliore Regia al Festival di Berlino e ha come protagonisti Paul Rudd ed Emile Hirsch, impegnati a dipingere la segnaletica stradale di una solitaria strada texana, che attraversa una fascia boschiva distrutta dalle fiamme. Un’opera all’apparenza ingenua, ma che in realtà è in grado di piegare i canoni della commedia a suo favore. Un inno alla libertà, contrapposta a quelle barriere che troppo spesso ci imponiamo. Bravissimi i due protagonisti, quasi sempre soli per l’intera durata del film. Da applauso le brevi (ma illuminanti) apparizioni del compianto Lance LeGault, che interpreta un enigmatico camionista sospeso tra realtà e immaginazione.

02

Männer zeigen Filme & Frauen ihre Brüste (sezione After Hours)

Dove finisce il cinema comincia la realtà, e viceversa. Il film diretto dalla tedesca Isabell Šuba è stato girato in soli 5 giorni, durante il 65° Festival di Cannes, mentre la regista era lì per presentare il cortometraggio Chica XX Mujer. È praticamente autobiografico e fonde momenti di fiction ad altri “rubati” sulla Croisette (come il trionfante ingresso in sala di Leos Carax, accompagnato dal cast di Holy Motors). Uno sguardo critico su quello che da molti è considerato il più importante festival cinematografico mondiale, e più in generale sul mondo del cinema. Poco consolatorio ma parecchio sentito, Männer zeigen Filme & Frauen ihre Brüste è un film interessante, soprattutto se analizzato nella sua totalità

Per tutti gli articoli e le recensioni della 31° edizione del Torino Film Festival potete consultare questo link o seguire i nostri social network (FacebookTwitter e Instagram) cercando l’hashtag #Torino2013SW.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Just Beyond: Mckenna Grace e Lexi Underwood nella serie Disney+ tratta da R.L. Stine 13 Aprile 2021 - 20:45

La serie antologica è stata creata da Seth Grahame-Smith a partire dai fumetti dell'autore di Piccoli brividi

The Falcon and The Winter Soldier: Chi è la speciale Guest Star che vedremo nel prossimo episodio? 13 Aprile 2021 - 20:05

Una Guest Star d'eccezione è attesa nel nuovo episodio di The Falcon and the Winter Soldier: di chi potrebbe trattarsi?

I giorni dell’abbandono: Natalie Portman nel film dal romanzo di Elena Ferrante 13 Aprile 2021 - 19:30

Il film sarà diretto da Maggie Betts per HBO Films. Tra i produttori anche Fandango

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.