L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Torino 2013 – A proposito di Karaoke Girl – La Ragazza del Karaoke e Pelo Malo #TorinoSW2013

Di Filippo Magnifico

karaoke_girl_a_l

Karaoke Girl – La Ragazza del Karaoke (In Concorso)

Una pellicola che fonde verità e finzione in un connubio talmente stretto che non si riesce a capire quale sia il confine (ammesso che ci sia) che le separa. È questa la caratteristica più affascinante di Karaoke Girl, pellicola diretta dalla regista tailandese Visra Vichit Vadakan e presentata in concorso durante la 31° edizione del Torino Film Festival. La storia di una giovane ragazza, che a soli quindici anni ha lasciato il villaggio in cui è cresciuta per trasferirsi a Bangkok. Dopo tre anni passati a lavorare in fabbrica, Sa, questo il suo nome, ha capito che l’unico modo per guadagnarsi da vivere, mantenendo al tempo stesso la sua famiglia, è lavorare in un locale di karaoke, dove l’intrattenimento dei clienti non consiste solo nelle esibizioni canore. Una storia intensa, che alterna momenti di fiction ad altri più vicini allo stile documentaristico (si tratta di sequenze in cui i personaggi parlano, molto spesso raccontando la propria storia, come se fossero intervistati da qualcuno). Una scelta suggestiva, che al tempo stesso però si rivela un’arma a doppio taglio. Nella disperata ricerca di una verità, sebbene apparente, questa pellicola manca di empatia in più di un punto. La seconda parte, che ci guida verso l’inevitabile conclusione canora, è comunque particolarmente riuscita. Sconforto e speranza procedono di pari passo, come se fossero i binari di un’immaginaria ferrovia.

badhair-01

Pelo Malo (In Concorso)

La pellicola diretta da Mariana Rondòn arriva al Festival di Torino dopo aver vinto la Concha de Oro come miglior film al Festival di San Sebastian e aver fatto molto parlare di sé, motivo per cui era tra i titoli più attesi in concorso. Una storia che affronta il tema dell’identità sessuale, focalizzandosi sul delicato periodo dell’infanzia.
Ad un tema già forte di suo, se ne aggiunge un altro che di certo non è da meno: quello dell’amore materno. È un dovere o un sentimento che deve nascere spontaneamente? Pelo Malo riflette proprio su questo, raccontandoci la storia di Junior, un bambino di soli nove anni che vive nella periferia di Caracas. Ossessionato dal proprio aspetto, il giovane ha un sogno: essere ritratto in una foto nei panni di un cantante. Componente fondamentale per questo scatto: dei capelli perfettamente stirati, che possano far dimenticare i suoi riccioli crespi. Mariana Rondòn dipinge uno scenario non troppo distante dal nostro, dove l’affermazione personale deve combattere contro convenzioni e pregiudizi. Nel farlo mette in scena dei personaggi (Junior, la madre e la nonna) destinati a sbagliare ogni mossa. Un’opera profonda e particolarmente sentita, sebbene in alcuni punti troppo didascalica.

Per tutti gli articoli e le recensioni della 31° edizione del Torino Film Festival potete consultare questo link o seguire i nostri social network (FacebookTwitter e Instagram) cercando l’hashtag #Torino2013SW.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Blacula: in arrivo il reboot della saga horror Blaxploitation 18 Giugno 2021 - 21:30

Il cult di William Crain tornerà in vita in una versione moderna, ambientata in una metropoli dopo la pandemia di Covid

The Witcher: Henry Cavill in un nuovo teaser della stagione 2 18 Giugno 2021 - 21:07

Henry Cavill ha condiviso su Instagram un nuovo assaggio della seconda stagione di The Witcher.

Julia Stiles debutterà alla regia con Wish You Were Here 18 Giugno 2021 - 20:45

La star della saga di Bourne e di Save the Last Dance e 10 cose che odio di te dirigerà a partire da un romanzo di Renée Carlino

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.