L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Thor: The Dark World – Le risposte ad alcune delle brucianti domande su Loki, Odino e i legami con gli altri film [SPOILER]

Di Marlen Vazzoler

hiddleston-hemsworth-hopkins

Dopo la visione di Thor: The Dark World la prima domanda che il spettatore è portato a chiedersi è quando potrà vedere un sequel, per conoscere le risposte ai tanti quesiti sollevati alla fine del film. Fortunatamente alcune delle tante agognate risposte sono state già rivelate in diverse interviste della stampa con Kevin FeigeAlan Taylor e Tom Hiddleston, che hanno svelato anche alcuni interessanti retroscena sulla pellicola.

Attenzione SPOILER

La morte di Odino
Alla fine del film vediamo Loki seduto sul trono di Asgard, mentre pretende di essere il padre, Odino. Secondo Anthony Hopkins il personaggio è morto:

“È morto. Ne ho fatti due, adesso basta”,

meno lapidario invece Kevin Feige che invece ha detto:

“Abbiamo delle idee molto buone sul fatto che ‘il padre di tutti’ (All father, ndr.) è con noi o meno”.

Feige ha aggiunto:

“Chiaramente mi piace l’idea che alcune persone pensano che potrebbe morire in questo film. Il che funziona a nostro vantaggio. Non vorrei necessariamente fare degli spoiler, ma mi piace che dopo la gente può farli, e ci saranno dei riferimenti… non ci sono dei piani specifici, ma se in dei film specifici qualcuno fa dei riferimenti a Odino, questo vuol dire che qualcosa sta succedendo lassù, e penso che sia fantastico”.

La morte di Loki e il suo futuro
Inizialmente questa scena era stata girata differentemente, ha confessato Taylor.

“Ci sono state sicuramente più fasi in cui era stato decisamente più morto rispetto a dove l’abbiamo portato… L’intenzione originale era molto diversa. C’erano molti più morti’”.

Feige ha spiegato che il piano è sempre stato quello di avere una morte redentiva di Loki che non poteva essere realmente scomparso, perché nei fumetti questo non accade.

“L’ultima scena doveva funzionare per le persona che guardano il film per la prima volta, che credono che Odino stia parlando con Thor, e poi c’è la sorpresa. Ma edve funzionare quando la gente l’ha visto per la seconda e la terza volta ‘Perché Odino sta dicendo queste cose? Perché Loki sta dicendo queste cose a Thor?’ E gli sta dicendo delle cose molto buone, molto affettuose, parzialmente perché credo che ami suo fratello, mi piace pensare questo, e forse anche perché pensa che suo fratello deve andare via, e non tornare”.

Per quanto riguarda il destino di questo personaggio, Feige ha spiegato che:

“Sappiamo dove ci piacerebbe andare, se ci sarà data l’opportunità”.

Thor
Alla fine del film Thor rifiuta di salire sul trono. Feige ammette che nell’impostazione della storia di Age of Ultron, Thor non poteva salire al trono, perché non sarebbe stato appropriato per lui essere con i Vendicatori, invece che ad Asgard. Feige spiega che un giorno il trono potrà nuovamente far parte del destino di Thor, ma per il momento hanno voluto liberarlo da quella responsabilità. Per il momento rimarrà sulla Terra con Jane, ma Feige spiega che tra un film e l’altro molte cose possono cambiare.

Le Gemme dell’infinito
E con Loki in possesso del Tesseract, una delle Gemme dell’Infinito e con Il Collezionista in possesso dell’Aether, uno scontro tra i due personaggi sembra inevitabile, così come l’inserimento di Thor 3, nella Fase Tre. La terza Gemma verrà introdotta in The Guardians of the Galaxy, e molto probabilmente è la fonte di grande poteri di cui i protagonisti entrano in possesso, e che li spinge a scappare dal resto della Galassia. Considerato che nei fumetti il Collezionista solitamente ha a che fare con la Pietra della realtà (gialla, ndr.), ci sono buone probabilità che compaia proprio questa gemma nel film.
Fine SPOILER
Thor: The Dark World proseguirà la cosiddetta “Fase Due” dell’universo cinematografico Marvel, inaugurata da Iron Man 3. La data d’uscita è prevista per il 20 novembre 2013. Per rimanere aggiornati sul film, seguite le News dal blog.

Fonti MTV, /Film, Empire

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hugh Keays-Byrne morto a 73 anni 2 Dicembre 2020 - 21:12

Hugh Keays-Byrne, noto per aver interpretato due iconici villain del franchise di Mad Max, è morto a 73 anni

Helen Hunt protagonista della serie Blindspotting 2 Dicembre 2020 - 21:00

La serie comedy sarà ispirata all'omonimo film di Rafael Casal e Daveed Diggs

The Gentlemen: la video recensione del film di Guy Ritchie 2 Dicembre 2020 - 20:25

The Gentlemen, il nuovo film scritto e diretto da Guy Ritchie è da poco sbarcato su Amazon Prime Video. Merita una visione? Trovate la risposta nella nostra video recensione.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.