L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Thor: The Dark World – Anthony Hopkins parla del fato di Odino e menziona Tahiti [SPOILER]

Di Marlen Vazzoler

alan-taylor-anthony-hopkins

Torniamo a parlare di Odino, o meglio di cosa potremmo aspettarci in Thor 3, visto l’ambiguo finale di Thor: The Dark World sul destino del ‘padre di tutti’ (All father, ndr.). Precedentemente avevamo riportato che secondo il suo interprete, Anthony Hopkins, il personaggio era morto, ma Kevin Feige aveva assicurato i fan che alla Marvel avevano dei progetti sul personaggio, che potrebbero o meno essere realizzati.

Non sappiamo se Hopkins abbia parlato o meno con qualcuno alla Marvel, su quello che il destino potrebbe avere in serbo per Odino, fatto sta che l’attore ha recentemente dato una nuova dichiarazione sul suo personaggio, che ha fatto alzare, non sappiamo se involontariamente o meno, diverse sopracciglia.

“Non sono sicuro. Non è fisicamente morto sullo schermo, ma l’ho interpretato come un uomo che sta uscendo. Penso che dovrebbero spiegarlo in Thor 3, se ci sarà, cosa accade a Odino. O forse sarà solamente una frase della storia, forse è andato a Tahiti o da qualche altra parte per una vacanza. Non lo so”.

Ora, chi sta seguendo Agents of S.H.I.E.L.D., avrà capito subito quale parola sibillina è stata pronunciata da Hokins, per gli altri, facciamo un piccolo passo indietro. Ricorderete che in The Avengers Loki uccide Coulson. Nello show della ABC Phil spiega che si era tecnicamente morto ma che è stato riportato in vita dai medici dello S.H.I.E.L.D., e di aver trascorso un momento magico a Tahiti, dove è stato mandato a riprendersi. Ma è stato inoltre detto che Coulson è ignaro di alcuni dettagli riguardanti la sua resurrezione.

Dicevamo, Tahiti. Molto probabilmente si tratta di una coincidenza, ma non si può negare che è veramente incredibile. Sarebbe divertente se alla Marvel decidessero di trasformare Tahiti in un magico luogo di ricovero.

bozzolo-adam-warlock

Ma passiamo a qualcosa di più tangibile, un easter egg che ci era sfuggito nella prima clip dopo i titoli di coda di Thor: The Dark World. Un utente di CBM, figuresmaniac, ha notato che il bozzolo che compare nel museo/covo del Collezionista potrebbe essere Adam Warlock, nella sua forma di bozzolo, come potete vedere nell’immagine qui sopra.

La storia di Warlock nei fumetti è legata al guanto all’Infinity Gauntlet (guanto dell’infinito, ndr.), Thanos e la Gemma dell’anima, una delle sei Gemme dell’infinito. Dopo aver lasciato la Contro-Terra Warlock si oppone alla Chiesa universale della verità presieduta da Magus, che non è altro che lui stesso nel futuro, impazzito a causa dell’uso della gemma e di In-Betweener. Warlock decide di cambiare il suo futuro visitando se stesso nel futuro e rubando la propria anima, prevedendo così la nascita di Magus.

Mentre combatte contro Stranger per la gemma dell’anima, Walock scopre l’esistenza delle altre Gemme, di cui Thanos è entrato in possesso per distruggere il nostro sole. Nella battaglia contro Thanos, Warlock viene ferito, ma la sua anima viene rubata dalla versione passata di se stesso, ma delle entità cosmiche intervengono e provocano il rilascio dell’anima di Warlock, che ora di nuovo colmo di potere, trasforma Thanos in pietra e ritorna nella gemma dell’anima, dove vive in pace con le anime che la gemma ha rubato…
Ricordiamo che in Annihilation: Conquest, Adam decide di collaborare con Star Lord in una nuova versione dei Guardiani della Galassia.

Il bozzolo viene usato da Warlock per entrare in ibernazione, all’interno del quale può rigenerarsi.
Ora c’è da chiedersi quando Warlock comparirà nei film. Considerando che questo easter egg è collegato a The Guardians of The Galaxy, il film di Gunn sembrerebbe la risposta più logica, chissà se Gamora e Star Lord lo riconosceranno? La sua presenza potrebbe essere ripresa anche in Doctor Strange e potrebbe servire a sviluppare la storia delle Gemme dell’infinito.

Thor: The Dark World proseguirà la cosiddetta “Fase Due” dell’universo cinematografico Marvel, inaugurata da Iron Man 3. La data d’uscita è prevista per il 20 novembre 2013. Per rimanere aggiornati sul film, seguite le News dal blog.

Fonti LATimes, CBM

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ci sarà un revival di Nash Bridges, sarà un film e questo sarà il cast… 7 Maggio 2021 - 21:15

Ecco gli attori che affiancheranno Don Johnson e Cheech Marin nel film che potrebbe anche lanciare una nuova serie

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Il regista di Tyler Rake dirigerà Idris Elba in Stay Frosty 7 Maggio 2021 - 20:30

Sarà un film nella vena degli action natalizi anni '80 come Arma letale e Die Hard

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.