L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Guardians of the Galaxy – James Gunn chiarisce il ruolo di Thanos e fornisce nuovi dettagli

Di Marlen Vazzoler

james-gunn

Nel bel mezzo della post-produzione di The Guardians of the Galaxy, James Gunn ha fatto un breve giro di interviste sul red carpet di Thor: The Dark World, durante le quali ha fornito dei nuovi dettagli sul film e sui suoi protagonisti. Innanzitutto il filmaker ha chiarito il ruolo di Thanos nella sua pellicola:

“Thanos è un personaggio nel nostro film. Lui è il principale… Lavora con Ronan. Nel mio film Ronan lavora per Thanos e Ronan è il cattivo principale nel nostro film”.

Per quanto riguarda Rocket Raccoon, doppiato da Bradley Cooper, Gunn ha spiegato:

“…Sono così fortunato ad avere così tante persone umili in questo film, ma Bradley Cooper è il migliore. Tutti lo dicono in continuazione, tanto da non sembrare vero. Ma lui lo è davvero! È un ragazzo super dolce e mi lascia spingerlo. Voglio dire, ho delle idee molto precise su… dove voglio andare. E [Cooper] non si arrende. Si siede lì in studio tutto il giorno, fino a quando la sua voce è dolorante, i suoi occhi iniettati di sangue, sanguina dal naso e dalle orecchie. Ma ha dato alcune buone voci da procione, quindi chi se ne frega? Chi se ne frega di Bradley Cooper, fino a quando mi dà un buon procione…”,

ha concluso scherzando il regista.
Quando gli è stato chiesto un esempio su come spinge l’attore, Gunn ha risposto:

“C’è un punto nel film dove lui fa una risata finta e gliel’ho fatta fare [a Bradley] mille volte fino a quando non ha ottenuto quella falsa risata. E finalmente mi fa, ‘Puoi leggermi una frase?’ Lo faccio, e poi lui cerca di farla… alla fine ci siamo arrivati”.

Del doppiaggio di Vin Diesel per Groot, non ancora confermato ufficialmente, Gunn ha detto:

“Onestamente, ho parlato con Vin al telefono ieri, lo sai che… sta piuttosto bene, staremo a vedere! Quello che faremo è che faremo un po’ capture di base del volto dei personaggi che useremo. Così, per tutto il tempo che stiamo registrando Bradley, registriamo i suoi lineamenti del viso in modo da poterli usare, o non usare come ci pare, mentre facciamo il film. Registriamo anche le sue mani, e noi stiamo filmando tutto, in modo da poter utilizzare tutto questo, se vorremo. E se non vorremo, potremmo cambiarlo. E faremo lo stesso con… chiunque interpreterà Groot”.

Il filmaker ha ammesso di aver favorito l’uso degli effetti speciali pratici a quelli realizzati in computer grafica.

“Abbiamo il set di una prigione di 350.000 chili di acciaio. I nostri set sono enormi. Chiunque mi conosce sa che mi piace molto mescolare gli effetti pratici e la CGI e ho fatto questo anche in questo film.
Abbiamo tonnellate e tonnellate di effetti pratici. La gente chiede se è costoso, e lo è, ma non rispetto a realizzare ogni singola inquadratura del film con un effetto visivo. Abbiamo tonnellate di set costruiti. Non vedo l’ora che le persone lo vedano perché è incredibilmente bello”.

ATTENZIONE SPOILER, per il primo easter egg di Thor: The Dark World

Come avevamo già anticipato, Gunn ha girato il primo easter egg in cui compare Il Collezionista e vengono ‘introdotte’ due gemme dell’Infinito, il Tesseract e l’Aether. Ecco cosa ha detto Gunn su questa scena:

“Ho avuto il copione quella mattina, ho lavorato due ore alla fine di una giornata delle riprese della seconda unità [per Guardiani della Galassia]. Ed è così che è stata realizzata. [Benicio] è veramente lì! È il migliore! Abbiamo continuato a guardarlo sul set e dicevamo ‘Oh mio Dio’. Probabilmente è il personaggio più diverso da quello che mi ero immaginato. Anche se avevo detto che è una sorta di Liberace dello spazio. Questo è quello che dice la sceneggiatura, e si può dire che è quello che sta facendo. È veramente venuto preparato e ha fatto qualcosa di assolutamente unico e affascinante, in tutto il tempo in cui lui è nel film”.

FINE SPOILER

Per quanto riguarda il primo teaser, il regista ha ammesso che non dovremmo attendere molto.
The Guardians of the Galaxy rientra nella cosiddetta Fase 2 della Marvel, ossia la seconda ondata di cinecomic che comprende Iron Man 3 (uscito lo scorso 24 aprile) e i prossimi Thor: the Dark World (21 novembre 2013 in Italia), Captain America: the Winter Soldier (3 aprile 2014 in Italia) e si concluderà con The Avengers 2 (1 maggio 2015 in America). Il film uscirà nel nostro paese il 1° agosto 2014. Per rimanere aggiornati sulla produzione del film seguite le News dal Blog. Nel cast del film troviamo Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Michael Rooker, Ophelia Lovibond, Lee Pace, Glenn Close e Karen Gillan.

Fonti craveonline, mtv

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Just Beyond: Mckenna Grace e Lexi Underwood nella serie Disney+ tratta da R.L. Stine 13 Aprile 2021 - 20:45

La serie antologica è stata creata da Seth Grahame-Smith a partire dai fumetti dell'autore di Piccoli brividi

The Falcon and The Winter Soldier: Chi è la speciale Guest Star che vedremo nel prossimo episodio? 13 Aprile 2021 - 20:05

Una Guest Star d'eccezione è attesa nel nuovo episodio di The Falcon and the Winter Soldier: di chi potrebbe trattarsi?

I giorni dell’abbandono: Natalie Portman nel film dal romanzo di Elena Ferrante 13 Aprile 2021 - 19:30

Il film sarà diretto da Maggie Betts per HBO Films. Tra i produttori anche Fandango

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.