L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Secondo Oscar in arrivo per Jennifer Lawrence grazie ad American Hustle?

Secondo Oscar in arrivo per Jennifer Lawrence grazie ad American Hustle?

Di Valentina Torlaschi

American-Hustle-Jennifer-Lawrence-Oscar

Se domani la vedremo finalmente al cinema per Hunger Games: La Ragazza di FuocoJennifer Lawrence sembra avere nel cassetto un’altra prova di assoluta bravura per un altro film che la vede protagonista: American Hustle, il nuovo progetto del regista David O. Russell dopo il successo, lo scorso anno, della delicata, divertente e dolceamara dramedy Il lato positivo che le ha fatto vincere il suo primo Oscar. Appunto, il primo Oscar di quella che potrebbe essere una lunga serie di statuette…

American Hustle uscirà nei cinema americani il 18 dicembre ma qualche sera fa la Sony ha organizzato al Cary Grant Theatre di Culver City in California una proiezione in anteprima per giornalisti, addetti ai lavori, molti rappresentanti del Screen Actors Guild (SAG) e alcuni membri dell’Academy. Le recensioni del film sono rigorosamente sotto embargo fino a inizio dicembre, ma qualche commento è trapelato, e le reazioni sembrano essere estremamente positive ma, soprattutto, a lasciare tutti a bocca aperta è stata, manco a dirlo, Jennifer Lawrence. La sua performance nei panni dell’evanescente, bellissima e inconsapevolmente pericolosa moglie dell’abilissimo truffatore interpretato da Christian Bale sembra essere semplicemente strepitosa. Così, ad esempio scrive Deadline:

American Hustle sarà uno dei contendenti pià forti ai prossimi Osar. Il film potrebbe essere nominato nelle categorie Miglior Film, Regista, Sceneggiatura, Montaggio e Costumi oltre naturalmente per le interpretazioni: Christian Bale e Amy Adams come migliori attori protagonisti e Bradley Cooper, Jeremy Renner e Jennifer Lawrence come non protagonisti. Specialmente Jennifer Lawrence: la ragazza è semplicemente stupefacente nelle vesti della moglie di Bale, è da urlo, ruba la scena a tutti. Se non avesse vinto solo lo scorso anno la statuetta come Best Actress per il lato positivo non ci sarebbero dubbi per l’Oscar. Ha solo 23 anni, lo week-end ha sbaragliato il boxoffice americano con  The Hunger Games: Catching Fire e sarà comunque una delle favorite per gli Academy Awards dopo che American Hustle verrà visto. Gli attori ma anche alcuni votanti dell’Academy con cui ho parlato erano chiaramente rimasti a bocca aperta. 

Oltre a Deadline, anche altri autorevoli siti americani, pur non potendo rivelare molto a causa dell’embargo, hanno espresso un ottimo parere sul film tra cui Variety che, ad esempio, ha scritto «pollice assolutamente in su!». Sarà dunque pioggia di Oscar per American Hustle? In attesa di scoprirlo a gennaio quando usciranno le nomination ufficiali, vi ricordiamo che il film uscirà negli Usa il 18 dicembre 2013 mentre Eagle Pictures lo distribuirà in Italia dal 1 gennaio. 

Basata sulla sceneggiatura di Eric Warren Singer (comparsa nella Black List del 2010 che riunisce i miglior script non prodotti), la pellicola è tratta da una storia vera e racconta di un’operazione dell’FBI denominata ‘Abscam‘, realizzata tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, per catturare dei membri del congresso corrotti. Di seguito la trama ufficiale:

Ambientato nel New Jersey di fine degli anni Settanta, American Hustle racconta la storia di Irving Rosenfeld (Christian Bale), abilissimo truffatore, e della sua amante inglese Sydney Prosser (Amy Adams), che operano nel mondo della finanza. L’eccentrico agente dell’FBI Ritchie DiMaso (Bradley Cooper) li costringe a partecipare ad una gigantesca operazione con il nome in codice Abscam, allo scopo di smascherare truffatori, funzionari e politici corrotti. Jeremy Renner è Carmine Polito, un politico in ascesa che si trova tra due fuochi, i truffatori e i federali. La straordinaria Jennifer Lawrence è Rosalyn, la moglie di Irving, colei che potrebbe far cadere il castello di carte del marito. American Hustle è la storia di individui molto diversi tra loro accomunati dal desiderio di affermarsi nella vita e pronti a tutto, senza scrupoli, mostrandosi in realtà per quello che non sono.

Fonte: Deadline 

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Just Beyond: Mckenna Grace e Lexi Underwood nella serie Disney+ tratta da R.L. Stine 13 Aprile 2021 - 20:45

La serie antologica è stata creata da Seth Grahame-Smith a partire dai fumetti dell'autore di Piccoli brividi

The Falcon and The Winter Soldier: Chi è la speciale Guest Star che vedremo nel prossimo episodio? 13 Aprile 2021 - 20:05

Una Guest Star d'eccezione è attesa nel nuovo episodio di The Falcon and the Winter Soldier: di chi potrebbe trattarsi?

I giorni dell’abbandono: Natalie Portman nel film dal romanzo di Elena Ferrante 13 Aprile 2021 - 19:30

Il film sarà diretto da Maggie Betts per HBO Films. Tra i produttori anche Fandango

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.