L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Roma 2013, Young Detective Dee – La recensione del nuovo film di Tsui Hark

Di emanuele.r

Young Detective Dee Rise of the Sea Dragon - Di ren jie qian zhuan (2013) - 3

Dopo la presentazione nel 2010 di Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma, Tsui Hark arriva al Festival del Film di Roma per presentare il prequel del film, Young Detective Dee, fuori concorso e omaggio al regista cinese che sarà premiato con il Maverick Director Award come regista capace di fondere arte e spettacolo.
Il film racconta la prima missione di Dee appena assunto dalla polizia imperiale: sventare un complotto ai danni della corte dell’Imperatore e dell’imperatore stesso avvelenati da strani parassiti per poter conquistare la capitale grazie a un drago marino. la delirante trama fantasy architettata da Chen Kuo-fu prende lo Sherlock Holmes di Guy Ritchie, i Pirati dei Caraibi e i mélo horror degli anni ’40/’50 e li dona nelle sapienti mani di Tsui che realizza un gioiellino di kolossal.

detective-dee-sea-dragon

Un film che parte da una base classica di wuxiapian, con acrobatici combattimenti e duelli all’arma bianca che gli effetti digitali rendono ancora più impossibili, per diventare un poliziesco atipico, una storia d’amore tra una cortigiana è un uomo pesce, una battaglia navale tra due eserciti contro un kraken armati di cavallo subacqueo e un antidoto a base di urina di eunuco. Nemmeno il più malsano degli epigoni dei film di James Bond saprebbe arrivare a tanto, ma la grandezza di Tsui sta nel non cadere mai nel baraccone e nel miscelare tutto con classe registica e inventiva.
Young Detective Dee è il blockbuster hollywoodiano come a Hollywood si sognano, non tanto per qualità tecnica (notevole, comunque), quanto per abilità di messinscena, spettacolo vero e sentito, spirito cinematografico: basterebbe il duello sul costone della montagna per essere soddisfatti e applaudire il premio a un maestro che magari ora ha ripiegato solo sui giocattoloni in 3D, ma che lo fa, appunto, da maestro.

young_detective_dee_rise_of_the_sea_dragon_h_2013

Per tutti gli articoli e le recensioni dell’VIII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma consultate la nostra Sezione Speciale o andate sui nostri social network (FacebookTwitter e Instagram) cercando l’hashtag #Roma2013SW

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Non mi uccidere tra grandi sfide e rimandi a Twin Peaks: la nostra intervista al cast 16 Aprile 2021 - 16:00

Il nostro Filippo Magnifico ha incontrato Alice Pagani, Rocco Fasano e il regista Andrea De Sica regista e ha parlato con loro di Non mi uccidere.

House of Gucci: un matrimonio e un omicidio nelle nuove foto dal set 16 Aprile 2021 - 15:30

Negli ultimi giorni sono state diffuse nel web nuove foto dal set di House Of Gucci con Lady Gaga e Adam Driver, tra matrimoni e omicidi.

RESIDENT EVIL: Infinite Darkness, da luglio in tutto il mondo su Netflix 16 Aprile 2021 - 15:11

Svelati il regista e il compositore della miniserie RESIDENT EVIL: Infinite Darkness, che sarà disponibile da luglio in tutto il mondo su Netflix. Inoltre un nuovo trailer

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.