L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Roma 2013, Young Detective Dee – La recensione del nuovo film di Tsui Hark

Di emanuele.r

Young Detective Dee Rise of the Sea Dragon - Di ren jie qian zhuan (2013) - 3

Dopo la presentazione nel 2010 di Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma, Tsui Hark arriva al Festival del Film di Roma per presentare il prequel del film, Young Detective Dee, fuori concorso e omaggio al regista cinese che sarà premiato con il Maverick Director Award come regista capace di fondere arte e spettacolo.
Il film racconta la prima missione di Dee appena assunto dalla polizia imperiale: sventare un complotto ai danni della corte dell’Imperatore e dell’imperatore stesso avvelenati da strani parassiti per poter conquistare la capitale grazie a un drago marino. la delirante trama fantasy architettata da Chen Kuo-fu prende lo Sherlock Holmes di Guy Ritchie, i Pirati dei Caraibi e i mélo horror degli anni ’40/’50 e li dona nelle sapienti mani di Tsui che realizza un gioiellino di kolossal.

detective-dee-sea-dragon

Un film che parte da una base classica di wuxiapian, con acrobatici combattimenti e duelli all’arma bianca che gli effetti digitali rendono ancora più impossibili, per diventare un poliziesco atipico, una storia d’amore tra una cortigiana è un uomo pesce, una battaglia navale tra due eserciti contro un kraken armati di cavallo subacqueo e un antidoto a base di urina di eunuco. Nemmeno il più malsano degli epigoni dei film di James Bond saprebbe arrivare a tanto, ma la grandezza di Tsui sta nel non cadere mai nel baraccone e nel miscelare tutto con classe registica e inventiva.
Young Detective Dee è il blockbuster hollywoodiano come a Hollywood si sognano, non tanto per qualità tecnica (notevole, comunque), quanto per abilità di messinscena, spettacolo vero e sentito, spirito cinematografico: basterebbe il duello sul costone della montagna per essere soddisfatti e applaudire il premio a un maestro che magari ora ha ripiegato solo sui giocattoloni in 3D, ma che lo fa, appunto, da maestro.

young_detective_dee_rise_of_the_sea_dragon_h_2013

Per tutti gli articoli e le recensioni dell’VIII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma consultate la nostra Sezione Speciale o andate sui nostri social network (FacebookTwitter e Instagram) cercando l’hashtag #Roma2013SW

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Stranger Things 3: Netflix ha trasmesso in diretta 12 ore di Alexei che beve Slurpee 17 Agosto 2019 - 14:00

Netflix ci ha appena regalato il video più bello del mondo! 12 ore di Alexei, il personaggio interpretato da Alec Utgoff nella terza stagione di Stranger Things, intento a bere Slurpee.

Un ristorante in Messico ha realizzato lo spot più trash di tutti i tempi con Avengers: Endgame 17 Agosto 2019 - 13:00

Un ristorante messicano ha “preso in prestito” il momento più importante di Avengers: Endgame per realizzare uno spot che è un vero e proprio capolavoro del trash.

Loki: Tom Hiddleston rivela nuovi dettagli sulla serie 17 Agosto 2019 - 12:00

La star Marvel svela il numero di episodi della serie e altri interessanti dettagli

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Sanford and Son 14 Agosto 2019 - 11:00

Malcom X, il maestro Miyagi, Fred G. Sanford finto anziano e un milione di altre curiosità che saltano fuori leggendo la storia di Sanford and Son.

7 cose che forse non sapevate su Tutti in campo con Lotti 13 Agosto 2019 - 10:13

Sette curiosità su Lotti, giovane stella del golf con la testa a incudine e una passione per gli spaghetti...