L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Roma 2013, Who Is Dayani Cristal? – La recensione del documentario di Gael Garcìa Bernal

Di emanuele.r

Who_is_Dayani_Cristal

Non sono in Italia e in Europa, l’immigrazione clandestina è un tema caldissimo, soprattutto gli Stati Uniti vivono il problema: lo raccontano Gael Garcìa Bernal e Marc Silver in Who Is Dayani Cristal?, documentario presentato al Festival di Roma nella sezione Alice nella città. Il film parte dalla domanda nel titolo: chi è la persona tatuata sul corpo di un uomo trovato morto e senza alcun segno di riconoscimento sulla frontiera tra USA e Messico? E chi è quell’uomo? Bernal e il regista s’imbarcano tra gli uffici di frontiera e i migranti per capire meglio il fenomeno dal punto di vista umano e svelare il mistero, ovviamente tragico.
Scritto da Mark Monroe partendo da un’inchiesta giornalistica e poliziesca, Who Is Dayani Cristal? racconta la frontiera più attraversata del mondo alternandosi su due piani: nel lato sud, si segue il cammino disperato per raggiungere gli USA, nel lato nord si descrivono le procedure per fermare, identificare, contenere il fenomeno migratorio.

dayanicb1

Come un popolo diviso in due, anche il film si divide in due parti, anche dal punto di vista tecnico e formale: Bernal si trasforma in migrante e percorre le stesse tappe dell’uomo scomparso, conoscendo amici e familiari, vedendo la solidarietà e l’angoscia di essere catturati, cercando di vivere le semplici ragioni per cui un uomo fugge dal proprio paese; Silver invece si occupa di intervistare funzionari, agenti, ufficiali e burocrati che vivono il viaggio dei messicani dalle sponde americane. Colori caldi e aspri da un lato, la grigia freddezza degli uffici dall’altra: lo schematismo però porta Bernal e Silver a superficializzare il tema, tracciando solo un ritratto del migrante come eroe stoico, quasi come martire (non a caso il film è puntellato dalla preghiera del migrante) senza invece cercare di capire il senso sociale, economico e politico della questione, che è tragica e complessa, non enfatica come spesso i due la dipingono.

who-is-dayani-cristal-1

Per tutti gli articoli e le recensioni dell’VIII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma consultate la nostra Sezione Speciale o andate sui nostri social network (FacebookTwitter e Instagram) cercando l’hashtag #Roma2013SW

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thomas Jane protagonista dell’action Relentless 16 Aprile 2021 - 16:45

L'attore sarà un ex Berretto Verde in lotta contro due fazioni criminali per salvare la vita a una ragazza

The Falcon and the Winter Soldier – La recensione del quinto episodio 16 Aprile 2021 - 16:29

Il penultimo episodio di The Falcon and the Winter Soldier tira il fiato in vista del gran finale, ma intanto affronta tematiche fondamentali e piazza una gradita sorpresa.

Non mi uccidere tra grandi sfide e rimandi a Twin Peaks: la nostra intervista al cast 16 Aprile 2021 - 16:00

Il nostro Filippo Magnifico ha incontrato Alice Pagani, Rocco Fasano e il regista Andrea De Sica regista e ha parlato con loro di Non mi uccidere.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.