L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Roma 2013, si chiude il concorso con un tir italiano e un aquilone cileno

Di emanuele.r

tir-un-immagine-del-film-di-alberto-fasulo-290360

Tra gli ultimi film a sfilare sul red carpet del festival del film di Roma, due buoni film che chiudono una competizione degna e sottovalutata: Tir di Alberto Fasulo e Volantin cortao del duo Diego Ayal e Anibal Jofré. Il primo, terzo film italiano in gara, è la prima opera di finzione di lungometraggio di un grande documentarista e segue un conducente di tir lungo i suoi viaggi: finzione perché c’è un soggetto, un attore professionista e linee narrative definite, ma Tir lavora prima, dopo e durante la realizzazione come un documentario, per il tipo di preparazione affrontata da Fasulo e dal suo attore, unico professionista  in mezzo a veri camionisti, per lo sguardo, il linguaggio, lo stile di ripresa e montaggio, ma anche per l’obiettivo, quello di raccontare un sistema di lavoro e i suoi luoghi attraverso un protagonista. Tir cerca di ridefinire o perlomeno di spostare i limiti tra soggetto e cinema del reale, e con qualche difficoltà ci riesce.

volantin-cortao-4-681654_0x410

Il secondo invece è un piccolo dramma su un’assistente sociale che comincia a frequentare un ragazzo che frequenta il suo centro di riabilitazione per ragazzi e finisce per perdersi, come lui, come l’aquilano tagliato e perduto del titolo: figlio legittimo e senza spocchia del cinema dei Dardenne, Volantin cortao è un film piccolo, semplice, delicato, che descrive il contesto e dice ciò che vuole dire in modo diretto, limpido ed efficace. Magari non appassiona o travolge, ma comunica e non è facile, specie perché i protagonisti sono tutti giovanissimi.

Per tutti gli articoli e le recensioni dell’VIII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma consultate la nostra Sezione Speciale o andate sui nostri social network (FacebookTwitter e Instagram) cercando l’hashtag #Roma2013SW

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Elite: La stagione 4 dal 18 giugno, foto e video annuncio 12 Aprile 2021 - 16:03

Prime foto ufficiali e video annuncio della quarta stagione di Elite, in arrivo su Netflix a giugno

Gabriele Muccino rinnega Quello che so sull’amore, il film con Gerard Butler “fu un vero incubo” 12 Aprile 2021 - 14:30

Gabriele Muccino è tornato sui social. Lo ha fatto per disconoscere ufficialmente un suo film: Quello che so sull’amore, il suo terzo film americano, realizzato nel 2012 dopo La ricerca della felicità e Sette anime.

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni 12 Aprile 2021 - 13:45

Carrie-Ann Moss parla del modo in cui l'industria hollywoodiana vede le donne non appena compiono 40 anni, rivelando la sua esperienza.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.