L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Roma 2013, il concorso racconta le dittature dalla Romania alla Cina

Di emanuele.r

7985

Se oltre alla corazzata americana di alto livello il concorso del Festival di Roma è abbastanza anonimo, non si può dire che manchino gli spunti di riflessione. Il concorso ha presentato due interessanti film che raccontano in modi opposti il ruolo delle dittature all’interno delle società: Quod erat demostrandum del rumeno Andrei Gruzsniczki e Blue Sky Bones del cinese Jian Cui.
Il primo racconta del peso del servizio segreto rumeno durante gli anni ’80, con un dottorando in matematica e una donna compromessi dal fatto che i loro cari sono fuggiti per l’estero senza tornare: spie e collaborazionisti in un dramma che racconta l’altra faccia delle Vite degli altri, mettendo l’accento sul meccanismo che porta esseri comuni a diventare delatori con una fotografia in bianco e nero e una fotografia accorta. Temi fortissimi e dolorosi che il regista però trasforma in vero racconto filmico solo negli ultimi 20 minuti, sprecando attraverso la poca costruzione (di eventi e personaggi, ma anche della messa in scena) la possibilità di realizzare un capolavoro.

9012

Il secondo è l’esordio nel lungometraggio del padre del rock cinese, artista che con le sue canzoni e il suo atteggiamento ha aiutato a cambiare i costumi dei giovani e del governo nei confronti della musica definita imperialista: e qui torna su questi temi, raccontando la storia di una canzone e di chi la compose dagli anni ’70 post-rivoluzione culturale a i tempi odierni, in cui la libertà si espande sempre di più e le repressioni diventano più striscianti. Un canto alla libertà creativa ed espressiva costruito come uno zibaldone, in cui ricordi, canzoni e squarci di stile compongono un film come un brano musicale. Confuso forse, e in bilico sul patetico, ma anche uno dei film più inventivi del festival.

Per tutti gli articoli e le recensioni dell’VIII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma consultate la nostra Sezione Speciale o andate sui nostri social network (FacebookTwitter e Instagram) cercando l’hashtag #Roma2013SW

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Snake Eyes: domenica il trailer, ecco il poster! 14 Maggio 2021 - 21:01

Il primo trailer di Snake Eyes, lo spin-off di G.I. Joe, farà il suo debutto nel corso degli #MTVAwards, previsti per domenica prossima.

Indiana Jones 5: anche Boyd Holbrook e Shaunette Renée Wilson nel cast 14 Maggio 2021 - 20:45

Altri due volti si aggiungono al sempre crescente cast del quinto capitolo di Indiana Jones, le cui riprese dovrebbero partire in estate

Trying: la seconda stagione arriva su Apple TV+ 14 Maggio 2021 - 20:42

La seconda stagione della serie comica britannica Trying arriva oggi, venerdì 14 maggio, su Apple TV+. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.