L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nuovo record per Walt Disney al box office mondiale

Di Marlen Vazzoler

walt-disney-pictures

I Walt Disney Studios hanno sorpassato al botteghino mondiale il record di 3,791 miliardi di dollari d’incasso, realizzato tre anni fa grazie al successo di Toy Story 3 e Alice in Wonderland. La notizia era stata anticipata ieri dal presidente Alan Bergman, in un comunicato in cui ha dichiarato:

“Con gli incredibili risultati delle nostre etichette Marvel, Disney e Pixar, questo è un risultato fenomenale e abbiamo ancora sette settimane e tre film interessanti prima della fine dell’anno. Quello che tutti i nostri film hanno in comune non è solamente la qualità ma i grandi personaggi e le storie universali che creano un collegamento con le persone di tutto il mondo, che è molto importante per noi”.

Già a luglio la Disney è stato il primo studio ha raggiungere al box office americano il miliardo di dollari, per l’ottavo anno consecutivo. In Agosto la compagnia ha incassato al botteghino internazionale, in tempi record, 2 miliardi di dollari, per il quarto anno consecutivo e ai primi di novembre lo studio ha sorpassato il precedente record, anche questo raggiunto nel 2010, di 2,3 miliardi di dollari al botteghino internazionale.

In questo momento lo studio sta dominando il botteghino mondiale con Thor: The Dark World che ha già incassato 348 milioni di dollari in tutto il mondo in appena due settimane. Nei mesi scorsi la compagnia ha ottenuto importanti risultati con Iron Man 3 (1,21 miliardi di $), Monsters University (743 milioni), Il grande e potente Oz (493).

La strategia di far uscire ben due film Marvel, nello stesso anno, sembra aver dato i suoi frutti, ma difficilmente l’anno prossimo lo studio potrà contare su risultati simili con Captain America: The Winter Soldier e The Guardians of the Galaxy. Per stabilire un altro record dovremo aspettare il 2015, anno in cui non solo usciranno The Avengers: Age of Ultron e Ant-Man per la Marvel, ma anche Star Wars: Episode VII per la Lucasfilm.

Comunque, considerando che mancano ancora all’appello tre film Disney, in uscita quest’anno: Frozen, Delivery Man e Saving Mr. Banks, è molto probabile che quest’anno la compagnia sfondi la barriera dei 4 miliardi di dollari al botteghino mondiale.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gabriele Muccino rinnega Quello che so sull’amore, il film con Gerard Butler “fu un vero incubo” 12 Aprile 2021 - 14:30

Gabriele Muccino è tornato sui social. Lo ha fatto per disconoscere ufficialmente un suo film: Quello che so sull’amore, il suo terzo film americano, realizzato nel 2012 dopo La ricerca della felicità e Sette anime.

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni 12 Aprile 2021 - 13:45

Carrie-Ann Moss parla del modo in cui l'industria hollywoodiana vede le donne non appena compiono 40 anni, rivelando la sua esperienza.

Joseph Siravo è morto, aveva recitato in Carlito’s Way e nei Soprano 12 Aprile 2021 - 12:45

Joseph Siravo è morto. Aveva 64 anni e da tempo era malato di cancro. Nel corso della sua carriera era comparso in pellicole come Carlito's Way e in serie come I Soprano.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.