L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Nick Nolte e Robert Redford insieme per Una passeggiata nei boschi. Regia di Larry Charles

Nick Nolte e Robert Redford insieme per Una passeggiata nei boschi. Regia di Larry Charles

Di Valentina Torlaschi

walk-in-the-woods-nick nolte-robert redford

Progetto annunciato ormai da diverso tempo, Una passeggiata nei boschi sta prendendo ora una nuova forma, almeno per quel che riguarda i nomi da piazzare davanti e dietro la macchina da presa. Adattamento per il grande schermo dell’omonimo romanzo di successo scritto da Bill Bryson nel 1998 (titolo originale: A Walk in the Woods), il film vede confermati Robert Redford e Nick Nolte nei panni dei due protagonisti principali mentre a dirigere è stato chiamato adesso Larry Charles, già regista di Borat Bruno. 

La regia del film doveva essere inizialmente firmata da Richard Linklater e lo scorso maggio si era fatto anche il nome dello stesso Redford.

Sceneggiato dal premio Oscar Michael Arndt (autore di Toy Story 3 nonché del prossimo Star Wars VII), il film racconta le disavventure di due amici di infanzia che si rincontrano dopo anni e decidono di intraprendere insieme il lungo sentiero delll’Appalachian Trail che percorre ben 14 Stati americani, dalla Georgia al Maine. Peccato che i due uomini, non propriamente giovani ed esperti di trekking, si ritroveranno sopraffatti dalla natura selvaggia… Le riprese dovrebbero iniziare nel marzo 2014; per l’Italia Lucky Red ha già acquistato i diritti di distribuzione.

Di seguito la trama del libro:

Il più lungo sentiero del mondo, l’Appalachian Trail, corre per 2.200 miglia lungo la costa orientale degli Stati Uniti, dalla Georgia al Maine, attraverso uno dei più stupefacenti paesaggi americani. All’età di 44 anni l’autore, in compagnia di un amico obeso, decide di affrontarlo, pur essendo del tutto inpreparato all’impresa. Tra incontri con animali selvatici, deviazioni catastrofiche, scomodità e privazioni di ogni tipo (e qualche rischio), il viaggio si svolge così all’insegna di una divertita incoscienza e di una sincera fascinazione per la natura.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Far East Film Festival 23: 60 film in arrivo tra cui Endgame e Wheel of Fortune and Fantasy 6 Maggio 2021 - 18:53

Saranno sessanta i film della line-up della 23ma edizione del Far East Film Festival, tra cui il cinese Endgame e in concorso il giapponese Wheel of Fortune and Fantasy

Gabriele Muccino lascia la giuria dei David Di Donatello 6 Maggio 2021 - 18:32

Prosegue la battaglia di Gabriele Muccino contro i David di Donatello!

Nintendo – Chris Meledandri diventa direttore esterno, altri progetti animati in arrivo 6 Maggio 2021 - 17:43

Il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa rivela che la compagnia è interessata in altri progetti animati, mentre a fine giugno gli azionisti voteranno per l'entrata di Chris Meledandri, CEO di Illumination, nel consiglio di amministrazione

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.