L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Machete Kills – La recensione del nuovo film di Robert Rodriguez

Di Leotruman

Machete-Kills donne

Machete è tornato. Robert Rodriguez richiama il suo attore feticcio Danny Trejo per riportare sul grande schermo il letale personaggio nato dal fake trailer che ha accompagnato l’uscita di Planet Terror, una delle due parti del dittico Grindhouse.

Machete Kills è il nuovo titolo, che a sorpresa viene anticipato da quello che sarà il terzo (ancora ipotetico) capitolo: Machete Kills in Space. Trejo, il protagonista più brutto, sporco e cattivo (ma solo con il nemico) di sempre torna armato solo del tagliente e omonimo arnese. Il secondo episodio della saga action-trash viene proposto nuovamente in pellicola analogica, fintamente consumata dal tempo e con i colori tipici dei film del genere degli anni ’70, e continua il gioco del cattivo gusto e della nostalgia canaglia.

Questo sequel offre meno spessore a personaggi e trama rispetto al primo convincente capitolo, che venne presentato anche al Festival di Venezia. In questo caso il cinema “grindhouse” viene spinto all’ennesima potenza, puntando principalmente su un’unica leva: il nostro divertimento. Non si combatte più per difendere i messicani clandestini, disperati nel tentativo di attraversare il confine con gli States: Machete questa volta aiuta la Casa Bianca e il presidente (Charlie Sheen, citato nei titoli di testa con il suo vero nome Carlos Estevez) e il suo scopo è trovare il folle Marco Mendez (Demian Bichir), criminale bipolare armato di un missile nucleare puntato su Washington. La ricompensa per Machete? L’agognata cittadinanza a stelle e strisce, senza inni, giuramenti o “cavolate” simili gli conferma il presidente. Il nostro eroe scova Mendez in poco tempo, ma dovrà contenere in questo particolare caso la sua abilità più richiesta: infatti il cuore di Mendez è collegato elettronicamente al missile, e se lui muore lo farà di conseguenza anche la popolazione della capitale americana.

machete-kills-trailer

Si troverà a condurlo in patria (ovviamente illegalmente!) per riuscire a disinnescare il dispositivo, ma ecco arrivare una parata di personaggi ad intralciarlo, uno più folle e assurdo del precedente. Ecco Voz (Mel Gibson in versione villain, buffo ed irresistibile), ma anche un misterioso killer-camaleonte che alterna facce di ogni tipo (tra le quali quelle del premio-sigh-Oscar Cuba Gooding Jr e di Lady Gaga). Nel circo di situazioni sempre più assurde, sadiche e trash, la migliore è senza dubbio la splendida Madame Desdemona, interpretata da Sofia Vergara. Un’esplosione di sensualità, simpatia e calore a dir poco irresistibile, così come le sue armi da fuoco (mammarie o simil-falliche). Ci sono anche la pin-up Miss San Antonio interpretata da Amber Heard, ma anche Cereza interpretata da Vanessa Hudgens (SpringBreakers). Tra i ritorni, brevi camei di Jessica Alba tornata ad interpretare Sartana Rivera, l’agente della squadra anti-immigrazione del primo episodio, e Michelle Rodriguez (Luz).

Le battute che strappano le risate più fragorose, in particolare tra il pubblico del Lucca Comics & Games (lunghissima la fila per partecipare alla proiezione in anteprima), sono quelle del genere “Machete non twitta” mentre l’uccisione più apprezzata dai fan è stata quella della scossa elettrica che si vede anche nel trailer. La spirale trash è discendente e verticale, mentre il protagonista è pronto a salire verso lo spazio: il giustiziere messicano ha intenzione di proseguire le sue avventure lontano dall’orbita terrestre. Speriamo Leonardo DiCaprio possa davvero accettare una delle parti proposte da Rodriguez!

Machete Kills - Clip - - YouTube

Machete Kills uscirà domani nelle sale italiane. Cliccate sulla scheda sottostante per le news e i materiali sul film.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: in arrivo uno spin-off sulla regina Charlotte 15 Maggio 2021 - 19:00

In arrivo uno spin-off di Bridgerton incentrato sul passato della regina Charlotte, interpretata da Golda Rosheuvel.

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.