L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lucca 2013 – Paolo Ruffini e il cast di webstar presentano “Fuga di Cervelli”

Di Leotruman

fuga-di-cervelli-guglielmo-scilla-frank-matano-andrea-pisani-olga-kent-paolo-stefano-ruffini-gaia-messerklinger-foto-dal-film-2

È uno dei comici più amati dai giovani e ora ha radunato un cast in particolare di webstar per il suo esordio alla regia. Parliamo di Paolo Ruffini, nato da MTV come I Soliti Idioti e molti altri volti del panorama comedy attuale, e del suo Fuga di Cervelli, il remake della fortunata commedia spagnola del 2009.

Prodotta da Colorado Film, il cast della commedia è composto oltre da Ruffini da Frank MatanoGuglielmo Scilla, e dai i PanPers (Andrea Pisani e Luca Peracino): comune denominatore dei quattro giovani interpreti è il successo ottenuto sul web grazie a folli e divertenti video, molto seguiti dai giovanissimi e alcuni dei quali con milioni di visualizzazioni (ora partecipano anche a programmi come Le Iene e Colorado). A loro si è aggiunta la splendida Olga Kent nei panni dell’unica protagonista femminile.

Ieri abbiamo incontrato l’allegra brigata al Lucca Comics & Games 2013che si è concluso con un numero di presenze record (circa 200mila biglietti staccati in quattro giorni). Tantissimi i fan che assediavano le porte del cinema Astra sin dalla mattinata, e la sala da oltre 500 posti si è riempita in pochi istanti accogliendo i protagonisti del film con grande entusiasmo (ricordo che Ruffini è toscano tra le altre cose).

Il regista ha innanzitutto ha raccontato la genesi della commedia e le differenze con l’originale:

“Colorado ha acquisito i diritti della commedia spagnola, con l’intenzione di produrre un film sui ragazzi. Inizialmente mi hanno proposto uno dei ruoli del film, e in seguito anche di curarne la regia e ne sono stato entusiasta. Mentre scrivevamo poi il film, si è distanziato sempre più dall’originale e ha preso una sua strada. La grossa ispirazione deriva quindi dal Fuga di Cervelli spagnolo, ma abbiamo dato al nostro un’anima personale e ben distinta.”

La storia segue le vicende di Emilio, classico loser innamorato della bellissima Nadia fin da quando erano piccoli. Per i lunghi anni dell’infanzia e dell’adolescenza, Emilio non ha mai avuto il coraggio di confessarle il suo amore. La venerazione nei confronti della ragazza l’ha portato anche a iscriversi alla stessa Università di Medicina. Quando Emilio prende coraggio, lei annunciato che sta per partire per l’Inghilterra: ha vinto una borsa di studio e si trasferirà a Oxford. Emilio è distrutto, ma grazie ad un gruppo di amici straordinario per idiozia (ed entusiasmo), voleranno ad Oxford per aiutare l’amico a dichiararsi e riunirsi con la sua amata.

Luca Peracino, il vero protagonista del film:

“Interpretare uno sfigato è stato facile per me: lo sono anch’io! Paolo Ruffini è stato un grande regista, si è messo sul nostro piano e ci ha lasciato grande libertà anche dal punto di vista dell’improvvisazione o per aggiungere elementi nei dialoghi e nelle scene. Nel film c’è molto di nostro, e ringrazio Paolo per avercelo permesso.”

ruffini lucca

Ruffini ha svelato di essere stato fortunato nell’aver trovato Olga Kent, un ragazza così bella e allo stesso tempo così autoironica per la parte. L’attrice ha commentato:

Sono davvero emozionata: siete davvero tantissimi! Sono contenta di essere qui a Lucca Comics, mi sarebbe piaciuto venire vestita come Eva Kant, la mia quasi omonima. Nel film c’è molto divertimento ma anche romanticismo e sentimenti, ai ragazzi piacerà.

La parola è passata a Frank Matano, a quanto pare un nuovo mito giovanile considerando non solo il boato in sala ma anche il milione e mezzo di fan sulla sua pagina Facebook.

“Il bello con Paolo è che mi sentivo libero sul set di proporgli le mie idee, alcune cose folli che mi erano venute in mente durante la notte, e lui le ascoltava sempre e a volte sono state anche inserite.”

Andrea Pisani invece interpreta un ragazzo disabile, costretto su una sedia a rotelle, ma allo stesso tempo ossessionato dalle ragazze e dal sesso, mentre Guglielmo Scilla uno “spacciatore etico” soprannominato Lebowski come il protagonista del cult dei Coen.

“È come una specie di Gesù di Nazaret a livello fisico. Ma sono appunto uno spacciatore etico, ma apatico: sono sempre fatto!”

Ruffini ha continuato precisando che il film non è solo una collana di gag scollegate, perché ha una sua storia, uno scheletro. C’è dentro anche molto di lui, perché ha raccontato quella che è stata anche la sua adolescenza, il suo gruppo di amici. “Molti si riconosceranno nei personaggi o avranno amici come loro, sarà facile identificarsi nei protagonisti del film. È dedicato a tutti gli sfigati e a chi si sente solo” ha continuato il comico, che ci ha tenuto a precisare che il film non è volgare nonostante l’uso di parolacce o gag non propriamente fini. “Checco Zalone è in testa alla classifica con una comicità per nulla volgare. Ci sono politici che risultano volgari anche se parlano normalmente, quindi la volgarità è questione di come si dicono le cose più che per quello che si dice“.

È stato poi proiettato un lungo reel, una sorta di extended trailer con la presentazione completa dei personaggi. Qui sotto potete invece vedere il trailer ufficiale:

Fuga di Cervelli uscirà nelle sale italiane il 21 novembre. Tornate a trovarci nei prossimi giorni per un’altra sorpresa sul film!

Per maggiori informazioni sull’edizione 2013 del Lucca Comics & Games potete seguire i nostri social network (hashtag #Lucca2013SW) e consultare la nostra sezione speciale.

Fonte: ScreenWeek

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Just Beyond: Mckenna Grace e Lexi Underwood nella serie Disney+ tratta da R.L. Stine 13 Aprile 2021 - 20:45

La serie antologica è stata creata da Seth Grahame-Smith a partire dai fumetti dell'autore di Piccoli brividi

The Falcon and The Winter Soldier: Chi è la speciale Guest Star che vedremo nel prossimo episodio? 13 Aprile 2021 - 20:05

Una Guest Star d'eccezione è attesa nel nuovo episodio di The Falcon and the Winter Soldier: di chi potrebbe trattarsi?

I giorni dell’abbandono: Natalie Portman nel film dal romanzo di Elena Ferrante 13 Aprile 2021 - 19:30

Il film sarà diretto da Maggie Betts per HBO Films. Tra i produttori anche Fandango

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.