L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lee Pace, da Lo Hobbit al biopic su Lance Armstrong

Di Valentina Torlaschi

lee-pace lance armstrong

Dopo il documentario The Armstrong Lie  presentato all’ultimo Festival di Venezia (qui la nostra recensione), il ciclista Lance Armstrong, 7 volte campione del Tour de France poi travolto dal doping, è pronto a tornare sul grande schermo. Questa volta si tratterà però di un’opera di finzione: un film ancora senza titolo prodotto dalla Working Title Pictures che ha assoldato il bravo regista inglese Stephen Frears (l’autore di The Queen, Alta Fedeltà, Cherie, Tamara Drewe nonché il prossimo e bellissimo Philomena) a dirigere e John Hodge (Trainspotting) alla scrittura dello script. Per il ruolo da protagonista troviamo invece Ben Foster (Contraband, Oltre le regole – The Messanger).

Le riprese sono già iniziate, ma arriva ora la notizia di una new-entry nel cast: Lee Pace. L’attore che a dicembre sarà sui nostri grandi schermi nei panni del del Re degli Elfi di Lo Hobbit: la desolazione di Smaug, si aggiunge al cast in un ruolo non precisato.

Per quel che riguarda il resto della squadra attoriale, Chris O’Dowd è stato chiamato per interpretare il giornalista sportivo irlandese David Walsh, il primo che ha sospettato del doping di Armstrong mentre Jesse Plemons (Breaking Bad) e il francese Guillaume Canet (Tell No One, Gli infedeli) sono stati assoldati per ruoli ancora non precisati. Sappiamo inoltre che il film seguirà la storia della carriera di Armstrong dalla sua lotta contro il cancro allo scandalo di doping che ha stroncato la sua carriera.

Fonte: CS

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Creed 3: Michael B. Jordan spiega perché non ci sarà Sylvester Stallone 11 Aprile 2021 - 18:00

Come sappiamo, in Creed III, il prossimo capitolo della saga che sarà diretto e interpretato da Michael B. Jordan, non tornerà Rocky Balboa. Ecco il motivo.

Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti? Il 46% degli americani lo voterebbe 11 Aprile 2021 - 17:00

È tutto iniziato per scherzo, quasi fosse la trama di una puntata dei Simpson, ma con il passare del tempo l’ipotesi di Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti sta diventando sempre più concreta.

Oscar Isaac si prepara per Moon Knight nel nuovo video di allenamento 11 Aprile 2021 - 16:00

Oscar Isaac si allena al combattimento con gli stuntman in uno spettacolare video dalla preparazione per Moon Knight. Inoltre, lui e Ethan Hawke a Budapest nella foto di un fan.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.