L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La Signora in Giallo, Angela Lansbury si oppone al remake della NBC

Di Valentina Torlaschi

la-signora-in-giallo-remake-angela lansbury nbc

Qualche settimana era giunta la notizia che anche La signora in giallo, prototipo del classico giallo televisivo nonché serie tra le più celebri e amate di sempre, avrebbe avuto un suo remake targato NBC. Il pilota sarebbe già stato scritto da Alex Cunningham e anche l’attrice protagonista sarebbe già stata trovata: a interpretare la leggendaria Jessica Fletcher sarà infatti Octavia Spencer (The Help).

Ma ora arrivano i primi problemi e i primi dubbi. E a dar voce alle perplessità è niente meno che Angela Lansbury in persona: la star della serie originale – andata in onda sulla CBS dal 1984 al 1996 e da noi pochi anni dopo sulla Rai e poi su Rete 4 – si è infatti opposta al rifacimento e in particolare si è detta contraria all’idea di tenere lo stesso titolo (che in originale è  ‘Murder, She Wrote’). Ecco le sue dichiarazioni riportate da Deadline:

Penso che sia un errore usare lo stesso titolo, perché La Signora in Giallo (Murder, She Wrote) sarà sempre su Cabot Cove e il suo meraviglioso gruppo di persone che raccontavano le loro belle storie e si godevano quel pezzo di mondo insieme a Jessica Fletcher che è un personaggio davvero raro e di un’individualità unica… Per questo sono dispiaciuta che abbiano tenuto lo stesso titolo. Ne hano tutti i diritti legali, sia chiaro, ma io sono dispiaciuta

Nel remake – che sarà scritto da Alexandra Cunningham mentre David Janollari sarà l’executive produced – la nuova signora in giallo sarà un’amministratrice di ospedale che ha auto-pubblicato un romanzo giallo e che si appassiona di misteri tanto da prenderne parte come investigatrice dilettante. Della serie originale di Levinson, Link e Fischer, che ha fatto ottenere alla Lansbury il record di nomination agli Emmy (12, una per ogni stagione) facendole vincere 4 Golden Globe, rimarrà quindi solo l’idea di fondo, stravolta e rimodernata come si conviene…

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Nine Perfect Strangers: nuovo teaser trailer per la serie Hulu con Nicole Kidman 13 Giugno 2021 - 11:00

Arriverà su Hulu il 18 agosto, e da noi su Amazon Prime Video, la nuova serie realizzata dal team di Big Little Lies

The Book of Boba Fett svelerà cosa è successo al personaggio dopo L’impero colpisce ancora 13 Giugno 2021 - 10:00

La seconda stagione di The Mandalorian si è conclusa da un po’ di tempo, ormai, e ora si pensa a The Book of Boba Fett. Ecco i primi dettagli sulla serie.

Box Office Italia: The Conjuring – Per ordine del Diavolo di nuovo in testa di sabato 13 Giugno 2021 - 9:33

The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan, si dimostra il favorito del pubblico nel secondo sabato dalla sua uscita.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.