L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Interviste (im)Possibili – Machete non rilascia interviste, ma noi ci abbiamo provato lo stesso!

Di Filippo Magnifico

Machete-Cover

Spesso tendiamo ad identificare gli attori con i personaggi che interpretano sul grande schermo. Alcune volte è così, altre ovviamente no. Lo si nota subito nel momento in cui ci si trova di fronte a loro per un’intervista. Noi di ScreenWEEK.it abbiamo però deciso di fantasticare, provando ad immaginare cosa potrebbe succedere se i protagonisti dei film dovessero prendere vita e, appunto, rilasciare interviste!

Dopo Julian (Ryan Gosling), il protagonista di Solo Dio Perdona (qui trovate l’intervista), arriva un’altra impresa a dir poco titanica, che coinvolge un altro uomo famoso per essere di poche parole: Machete (Danny Trejo), che ha recentemente fatto il suo ingresso nelle sale italiane con Machete Kills (qui trovate la nostra recensione).

Una faticaccia. Vi dico solo questo. Intervistare Machete non è cosa semplice, prima di tutto perché Machete NON RILASCIA INTERVISTE. E non fa un sacco di altre cose.

Machete Kills Danny Trejo foto dal film 1

Machete sarebbe perfetto come giocatore di poker. Ha una sola espressione facciale, risponde attraverso monosillabi ed è molto difficile interpretare i suoi stati d’animo. Ma grazie ai potenti mezzi di ScreenWEEK sono riuscito ad ottenere questa intervista.

OGNI DOMANDA ERA SCANDITA DA UN BICCHIERE DI TEQUILA, E IL SOTTOSCRITTO NON REGGE BENE L’ALCOL (don’t try this at home!).

PRIMO BICCHIERE DI TEQUILA: Ciao Machete. Prima di tutto grazie per averci concesso questa intervista. So bene che non ti piacciono i riflettori…

Machete non rilascia interviste!

SECONDO BICCHIERE DI TEQUILA: Appunto. Ma cominciamo subito con la prima domanda. In qualche modo tutto questo successo ti ha cambiato?

Machete non cambia!

TERZO BICCHIERE DI TEQUILA: La tua violenza è sempre finalizzata ad una giusta causa. Anche tu come Machiavelli sei del parere che “il fine giustifica i mezzi”?

Machete non giustifica!

Come già detto, io non reggo bene l'alcol...
Come ho già detto, io non reggo bene l’alcol…

QUARTO BICCHIERE DI TEQUILA: Sei un tipo di poche parole, come Clint Eastwood…

QUINTO BICCHIERE DI TEQUILA: Hai molto successo con le donne, qualche tattica di seduzione da consigliare a tutti i tuoi fan?

Machete improvvisa!

SESTO BICCHIERE DI TEQUILA [L’alcol comincia a fare effetto]: Secondo me in fondo sei un tenerone…

Ecco, a questo punto il buio. Ricordo di essermi svegliato il giorno dopo in un alberghetto scassato. L’igiene non era il massimo e avevo un tremendo mal di testa. Dovuto sicuramente all’alcol, ma anche ad un bernoccolo che avevo dietro la nuca. Forse a Machete certe cose non vanno dette, o forse possono dirgliele solo determinate persone. Resta il fatto che sul comodino ho trovato questo messaggio:

PicsArt_1384609004009

Il proprietario dell’albergo mi ha poi raccontato il resto: al sesto bicchiere di tequila sono svenuto (l’avevo detto che non reggo l’alcol!), sbattendo la testa sul pavimento. Machete mi ha soccorso, mi ha portato in albergo, si è assicurato che stessi bene ed è sparito pagandomi la stanza. Come si può non adorare un uomo del genere?

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lupin: Trailer della serie con Omar Sy, dall’8 gennaio su Netflix 2 Dicembre 2020 - 16:48

Trailer della serie Lupin, interpretata da Omar Sy, ispirata ad Arsène Lupin, il ladro gentiluomo. Dall'8 gennaio su Netflix

Don’t Look Up: Jennifer Lawrence e Leonardo DiCaprio sul set del film Netflix 2 Dicembre 2020 - 16:30

Sono iniziate in quel di Boston le riprese di Don’t Look Up, il film Netflix diretto da Adam McKay, ed ecco che arrivano le prime immagini dal set con Jennifer Lawrence e Leonardo DiCaprio.

Elliot Page continuerà a interpretare Vanya in The Umbrella Academy 2 Dicembre 2020 - 15:45

Elliot Page continuerà a interpretare Vanya Hargreeves in The Umbrella Academy, e il personaggio non sarà cambiato dopo il coming out dell'attore.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.