L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Agents of S.H.I.E.L.D. – Jed Whedon parla del prossimo cross-over con Captain America: the Winter Soldier

Di Marlen Vazzoler

coulson-fury

Dopo il cross-over tra Agents of S.H.I.E.L.D. e Thor: The Dark World, i produttori dello show Marvel stanno pianificando attivamente i collegamenti con il prossimo film della Fase Due: Captain America: The Winter Soldier. Il produttore esecutivo Jed Whedon ha spiegato:

“In quello ci sarà Nick Fury (Samuel L. Jackson), e comparirà lo SHIELD, quindi dovremo provare a collegare un po’ di cose e probabilmente a giocare un po’ con la ricaduta di quel film. Speriamo di fare un po’ di cose interessanti”.

Questa dichiarazione ci fornisce qualche indizio in più, rispetto a quanto dichiarato precedentemente dal produttore Jeffrey Bell. Fury potrebbe a questo punto fare una breve ricomparsa nello show, che ha questo punto sembra che affronterà le ricadute di quanto accaduto all’interno dell’organizzazione e non i cambiamenti che porteranno allo scontro tra Fury e Alexander Pierce (Robert Redford). D’altronde lo show dovrebbe finire quasi due mesi dopo, se non di più, l’uscita del film di Anthony e Joe Russo, e gli showrunner potrebbero utilizzare più episodi per raccontare quanto quello che è accaduto in Winter Soldier, ha colpito e influenzato lo S.H.I.E.L.D.

Un altro cross-over che è stato preso in considerazione, riguarda la presenza di Stan Lee nello show:

“Direi che c’è una forte possibilità”,

ha aggiunto Whedon. In questo caso sarà interessante vedere se i produttori opteranno per la costruzione di un personaggio che possa tornare in più occasioni nello show come guest-star, o se si tratterà di un singolo evento.

Ma mentre Whedon e colleghi continuano a costruire e a ingrandire lo S.H.I.E.L.D., nello show ci stiamo pian piano avvicinando alla scoperta, da parte di Coulson, sulla verità sulla sua morte.

“È una domanda che brucia dentro di lui, ma è una domanda di cui forse ha paura di conoscere la risposta. Ma ben presto non avrà più intenzione di lasciar perdere. È una di quelle cose in cui si senti che c’è qualcosa che non va, ma non sai che cosa sia. Scoprirla potrebbe rendere le cose ancora peggiori”.

Nel settimo episodio Coulson si è reso conto che qualcosa non andava, quando ha visitato gli uffici dello S.H.I.E.L.D., ha spiegato Maurissa Tancharoen:

“È stata una cosa molto importante, nell’episodio The Hub, che lui trattasse con le menzogne di Victoria Hand e affrontasse il fatto che l’organizzazione a cui ha dedica la sua vita, gli mentisse in faccia sulle persone che fanno parte della sua squadra, il che l’ha spinto a fare quella telefonata sul suo file e ancora una volta, non ha ottenuto la risposta che voleva. Questo è significativo nel suo cammino”.

ATTENZIONE SPOILER
TV Guide spiega che i produttori hanno riconosciuto che la maggior parte dei fan ha indovinato il fatto che Coulson sia un Life Model Decoy, ma i produttori stanno provando ad eccedere le loro aspettative. Spiega Jed:

“Sappiamo che ci sono un sacco di teorie e non c’è alcuna possibilità che tutto quello che riveleremo non sarà, ad un certo punto, scritto su internet. Stiamo solo cercando di trovare dei modi per renderlo più sorprendente o farlo accadere in un modo che non si aspettano. Noi sappiamo di cosa si tratta, ma sappiamo che nessun altro ancora lo sa”.

FINE SPOILER

Nei prossimi episodi vedremo come gli showrunner cominceranno a preparare il collegamento con Winter Soldier e la scoperta sulla verità da parte di Coulson.

Fonte: TVGuide

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

GLAAD Media Award: ecco la reunion di Glee in onore di Naya Rivera 10 Aprile 2021 - 20:00

La trentaduesima edizione dei GLAAD Media Award ha ospitato una reunion di Glee. Un omaggio nei confronti di Naya Rivera, tragicamente scomparsa lo scorso luglio.

Shang-Chi: le action figure svelano alcuni importanti dettagli sulla storia 10 Aprile 2021 - 19:00

Le informazioni su Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings sono scarse ma alcuni dettagli sulla trama arrivano dalle action figure realizzate per accompagnare il lancio della pellicola.

Anticipata l’uscita americana di Peter Rabbit 2 10 Aprile 2021 - 18:00

La Sony ha annunciato la nuova data di uscita di Peter Rabbit 2: Un birbante in fuga. Il film arriverà con un po’ di anticipo nelle sale americane, passando dal 2 luglio al 18 giugno.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.