X-Men: Giorni di un Futuro Passato – Singer rivela che il tono sarà più dark e approfondisce sui viaggi temporali

X-Men: Giorni di un Futuro Passato – Singer rivela che il tono sarà più dark e approfondisce sui viaggi temporali

Di Marlen Vazzoler

x-men-giorni-di-un-futuro-passato-06

Dopo esser stati piacevolmente sorpresi dal primo trailer ufficiale di X-Men: Giorni di un futuro passato, scopriamo altre nuove informazioni sulla pellicola, grazie alla breve live chat tenutasi su Twitter, con il regista Bryan Singer, dalla sala di montaggio del film. Durante la quale abbiamo scoperto che il trailer contiene prevalentemente scene raffiguranti i protagonisti e non i combattimenti, perché stanno ancora lavorando agli effetti speciali!

Singer ha inoltre svelato che al momento stava montando la sequenza iniziale:

Ecco i tweet più interessanti:

x-men-giorni-di-un-futuro-passato-02

parlando della direzione del vecchio e del nuovo cast, il regista ha detto:

Singer ha spiegato che grazie al cast è stato in grado di mantenere gli elementi classici della franchise, creando qualcosa di fresco.

x-men-giorni-di-un-futuro-passato-04 Ma cosa potremmo aspettarci da Mistica?

Come abbiamo visto nel trailer, il tono di Giorni di un futuro passato sarà molto più oscuro:

x-men-giorni-di-un-futuro-passato-05 Con la maggior parte del film ambientato negli anni settanta, Singer ha parlato del 70/75% con Empire, quelle sequenze saranno influenzate non solo nello stile, ma anche nel colore…

Nel trailer vediamo Kitty Pride in azione, mentre fa viaggiare la coscienza di Logan dal futuro, al passato. Parlando con Empire, il filmaker ha spiegato ulteriormente le regole sul viaggio nel tempo che ha adoperato in questo film:

“Si tratta di capire le regole e attenersene. Il principio che ho guardato per questa teoria è che fino a quando si osserva un oggetto, non è ancora realmente accaduto. Il viaggiatore del tempo la cui coscienza viaggia nel tempo, che io chiamo The Observer (l’osservatore, ndr.), e fino a quando l’osservatore ritorna da dove è partito, il cambiamento non è ancora accaduto. Così può incasinare il passato e fino a quando non torna, il nuovo futuro non viene fissato. Di conseguenza, siamo in grado di avere un’azione parallela, e non c’è una tensione di fondo, perché c’è sempre la minaccia che la coscienza di Wolverine potrebbe tornare e lasciare il mondo in un posto ancora più oscuro”.

x-men-giorni-di-un-futuro-passato-03 Tornando alla chat, Singer ha ammesso di essere tornato alla franchise perché ama questi personaggi:

Parlando dei personaggi che non ha usato e che gli piacerebbe avere in uno dei suoi film, Singer ha fatto alcuni nomi:

Un momento divertente durante le riprese, ha visto il coinvolgimento di Fassbender, HoultJackman e McAvoy

“What was the funniest moment on set with the entire cast?” –from Daniel Long on Facebook — Bryan Singer (@BryanSinger) October 28, 2013

In between shooting a serious scene on Xavier’s private jet, Michael, Nick, Hugh and James dancing to #BlurredLines #IHaveTheFootage — Bryan Singer (@BryanSinger) October 28, 2013concludiamo con il cast da sogno di Singer, se adesso dovesse girare I soliti sospetti:

 

 

di seguito potete vedere un fan poster realizzato da un utente

QUI, potete rivedere il trailer

Scritto da Simon Kinberg, X-Men: Days of Future Past si svolge nell’arco narrativo di Giorni di un futuro passato del 1981, ambientato in un futuro alternativo distopico in cui gli USA sono dominati dalla Sentinelle e i mutanti vivono in campi di concentramento, un’adulta Kitty Pryde torna indietro nel tempo e impedisce un assassinio causato dalla Fratellanza che scatenerà una catastrofica isteria anti-mutanti. La trama alterna scene nel futuro e nel presente. Il cast comprende nomi come James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Ian McKellen, Hugh Jackman, Halle Berry ed Ellen Page.

Fonti CBM, Bryan Singer

LEGGI ANCHE

Perché si sta parlando così tanto della Willy’s Chocolate Experience di Glasgow 2 Marzo 2024 - 13:30

Negli ultimi giorni si è molto parlato di un evento chiamato Willy’s Chocolate Experience. Ecco cosa è successo.

È morto Paolo Taviani, uno dei grandi maestri del cinema italiano 1 Marzo 2024 - 10:13

È morto ieri a Roma, dopo una breve malattia, Paolo Taviani. Il regista aveva 92 anni.

Richard Lewis è morto a 76 anni, addio alla star di Curb Your Enthusiasm 29 Febbraio 2024 - 10:25

Richard Lewis, celebre per il suo ruolo in Curb Your Enthusiasm della HBO, è morto all’età di 76 anni.

Oscar 2024: Ryan Gosling canterà “I’m Just Ken” 26 Febbraio 2024 - 20:23

È ufficiale: Ryan Gosling canterà dal vivo “I’m Just Ken” durante la Notte degli Oscar.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI