L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Si spegne a 66 anni lo scrittore Tom Clancy

Di Marlen Vazzoler

tom-clancy

È stata da poco diffusa la notizia della morte dello scrittore americano Tom Clancy, in un ospedale di Baltimora, la sua città natale. L’autore è sopratutto ricordato come il creatore di Jack Ryan, un consulente della CIA protagonista di quindici romanzi e di cinque film, in cui il protagonista principale ha il volto di Alec Baldwin (Caccia a ottobre rosso), Harrison Ford (Giochi di potere, Sotto il segno del pericolo), Ben Affleck (Al vertice della tensione) e Chris Pine (Jack Ryan).
Le sue opere ricadono sotto il genere letterario, del techno-thriller, di cui è stato un esponente importante assieme a Craig Thomas e a Michael Crichton. I suoi romanzi si distinguono per l’utilizzo dettagliato di spiegazioni scientifiche, molto spesso sono ambientati durante la Guerra Fredda, ed hanno per protagonisti spie e/o militari.
L’uscita di Jack Ryan, diretto da Kenneth Branagh, potrebbe essere posticipata dal 25 dicembre al 17 gennaio 2014. Questo cambiamento potrebbe essere provocato da uno slittamento dell’uscita del film di Scorsese, The Wolf of Wall Street, per il momento lo slittamento non è ancora stato confermato.
Clancy ha co-fondato la compagnia di videogiochi Red Storm Entertainment, entrata a far parte della Ubisoft, ed è l’autore di diversi videogiochi di successo: gli sparatutto in prima persona: Rainbow Six, Ghost Recon e la serie in terza persona, Splinter Cell.
Nella sua carriera, Clancy ha scritto più di 100 romanzi, e venduto più di 50 milioni in tutto il mondo. Oltre a John Grishman e J.K. Rowling, Clancy è l’unico autore ad avere venduto due milioni di copie con la prima pubblicazione di una sua opera, per la precisione ‘Sotto il segno del pericolo’.
Il suo ultimo romanzo avente come protagonista Jack Ryan, Command Authority che uscirà il 3 dicembre il America, e vedrà Ryan alle prese con una nuova minaccia, proveniente dalla Russia.
Clancy noto conservatore, è stato un componente di spicco della National Rifle Association. Poco dopo gli attacchi dell’11 settembre, durante una breve apparizione alla Fox News con Bill O’Reilly, Clancy accusò i legislatori liberali per aver sventrato la CIA, una mossa che secondo lui ha causato indirettamente gli attacchi terroristici dell’11 settembre.

“La CIA è stata sventrata da gente di sinistra politica a cui non piacciono le operazioni di intelligence… e come conseguenza di questo, come risultato indiretto di questo, abbiamo perso 5.000 Cittadini”.

Queste sue affermazioni lo fecero apparire sulle prime pagine di tutti i giornali.
La morte così inaspettata di un autore così prolifico come Clancy, non può che sorprenderci. Inoltre non possiamo fare a meno di domandarci cosa accadrà a tutti i progetti attualmente in sviluppo basati sulle sue proprietà, come il possibile film basato sul mentore di Ryan, William Harper, interpretato da Kevin Costner, il film di Splinter Cell con Tom Hardy e quello di Ghost Recon.

Fonte Deadline, Variety

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Borderlands – Janina Gavankar interpreterà un personaggio inedito 13 Aprile 2021 - 8:45

Janina Gavankar è entrata nel cast di Borderlands, adattamento del videogioco Gearbox Software, dove interpreterà un personaggio inedito.

Emancipation – Will Smith e Antoine Fuqua lasciano la Georgia a causa della nuova legge elettorale 12 Aprile 2021 - 21:48

La produzione di Emancipation lascia la Georgia, in risposta alla nuova legge elettorale. La dichiarazione congiunta di Will Smith e del regista Antoine Fuqua

Governance – Il prezzo del potere: su Prime Video il film con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni 12 Aprile 2021 - 21:30

Arriva su Amazon Prime Video Governance – Il prezzo del potere, il film di Michael Zampino, che vede nel cast Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.