Roma Fiction Fest 2013, Rachelle Lefevre e Dean Norris escono dalla “cupola”

Roma Fiction Fest 2013, Rachelle Lefevre e Dean Norris escono dalla “cupola”

Di emanuele.r

rachelle-lefevre-dean-norris-under-the-dome-roma-fiction-fest-2013

Passione per il proprio lavoro e scegliere oculatamente i prodotti in cui si mette la faccia. Potrebbe essere il segreto di Rachelle Lefevre e Dean Norris, i due intepreti di Under the Dome ospiti alla 7^ edizione del Roma Fiction Fest. “Entrambi amiamo le serie in cui abbiamo lavorato e accettiamo un progetto solo se siamo convinti di ciò che facciamo”.
La domanda è quindi automatica: cosa li ha convinti di Under the Dome? “Per me – dice Lefevre – è lo Steven al quadrato, l’unione tra Spielberg produttore e King autore del romanzo di partenza. Sono due grandi narratori che mi hanno dato la possibilità di interpretare un personaggio femminile forte, che non segue gli uomini reagisce agli eventi ma agisce in prima persona. Non cedo, nonostante tutta la merda che gli capita”. Norris invece è stato attratto da un personaggio che sembra “un rettile, che attacca al primo movimento dell’avversario, un uomo libero e selvaggio, senza gabbie. E’ un personaggio molto divertente”.

breaking-bad-5x08-hank-cap-06_mid

Il successo di Under the Dome, rinnovato per una seconda stagione costringendo gli autori a tradire lo sviluppo narrativo del romanzo, è da ricercare soprattutto nello spunto di partenza: “E’ una situazione universale – secondo Norris -, la paura dell’apocalisse che ogni generazione ha vissuto in modo diverso: la guerra fredda, il terrorismo, i terremoti e le calamità naturali tutto è condensato dalla cupola e dalla sensazione della tragedia imminente”. Entrambi gli attori però sono preparati a uno show che cambia le carte in tavola rispetto al romanzo: “Nessuno di noi due ha letto il libro – afferma Lefevre – anzi, io faccio smettere di parlarne chiunque avvia l’argomento, ma ci hanno detto che la serie sarà differente nello sviluppo e nel finale e crediamo sia un bene per lo show”.
Negli ultimi anni la tv si è molto evoluta e i due attori hanno vissuto i cambiamenti in modi molto diversi: “Quand’ero piccolo – dice Norris – la tv non era interessante, non era qualcosa che potesse ispirare: come ci si poteva ispirare alla Famiglia Brady? Ora invece è completamente diverso, guardo molta tv, e oltre a Breaking Bad in cui ho recitato, guardo molte serie, soprattutto comedy per rilassarmi, come Eastbound and Down; “la mia esperienza televisiva – racconta Lefevre – è andata meglio, da piccola guardavo Avvocati a Los Angeles e Dallas e poi le recitavo con mia madre, da qui mi è scattata la scintilla. In tv guardo molte news, ma anche serie come Shameless e soprattutto The Newsroom, di cui sono una grande fan: mi sono ritrovata a fare la fan che seguiva i suoi idoli in bagno, come Sorkin o gli attori della serie”. Anche gli attori fanno stalking.

Twilight

Commentate l’articolo e restate su Screenweek ed Episode39.

LEGGI ANCHE

Berlinale 2024: Due film italiani in concorso, la line-up 22 Gennaio 2024 - 20:08

Nella line-up della Berlinale ci sono le ultime opere di Olivier Assayas (Suspended Time), Bruno Dumont (L'Empire, co-prodotto anche dall'Italia), Mati Diop e Hong Sang-soo

Far East Film Festival 26: In anteprima The Goldfinger il thriller che segna la reunion di Tony Leung e Andy Lau 18 Gennaio 2024 - 19:03

Andy Lau e Tony Leung sono tornati a lavorare di nuovo insieme per la prima volta dopo due decenni dalla fine della trilogia di Infernal Affairs, nel thriller finanziario The Goldfinger

Berlinale 2024, Martin Scorsese riceverà l’Orso d’Oro alla Carriera 21 Dicembre 2023 - 14:00

Sarà Martin Scorsese a ricevere l'Orso d'Oro alla Carriera durante il Festival di Berlino 2024, in programma a febbraio.

Angoulême 2024: Lorenzo Mattotti in mostra con “L’Art de courir, Attraper la course” 18 Dicembre 2023 - 13:21

LEGGI ANCHE: Angoulême 2024: Annunciati i primi ospiti, le mostre e le novità della 51a edizione Lorenzo Mattotti, il regista e co-sceneggiatore de La famosa invasione degli orsi in Sicilia, è stato scelto dal Festival d’Angoulême per la partecipazione del Festival alle Olimpiadi della cultura di Parigi 2024, l’alleanza artistica e sportiva dei Giochi di […]

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI