L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

R100, l’ultimo film di Matsumoto Hitoshi ed il suo cinema surreale e fuori dai canoni

Di Redazione SW

r100_opt

SW dal Giappone.

Matsumoto Hitoshi è un comico che in Giappone gode di popolarità stellare, in coppia con Hamasa Masatoshi forma da anni il duo televisivo Downtown, ma da un po’ di tempo a questa parte ha cominciato anche a cimentarsi con il cinema, sua grande passione fin da bambino. Un percorso che con le dovute differenze, moltissime di stile, di carriera e di carattere, non può non rimandare a quello fatto ormai più di due decenni fa da Kitano Takeshi quando per caso si ritovò a dirigere il suo primo lungometraggio, Violent Cop nel 1989, il cui successo gli spalancò le porte della settima arte.

symbol

Dopo il debutto con Big Man Japan, dove Matsumoto rivisitava a suo modo il genere supereroistico, l’incredibile Symbol, storia di un uomo in pigiama intrappolato in una stanza bianca e che doveva dischiudere innumerevoli chiavi a forma di pene per poter fuggire, e Scabbard Samurai un jidaigeki in cui il protagonista doveva riuscire a far divertire la figlia di un potente per poter evitare la sua condanna a morte, è uscito da poche settimane nelle sale giapponesi il suo ultimo lavoro, R100. Ecco il trailer:

Già presentato in anteprima al festival di Toronto nella sezione Midnight Madness, mai nome fu più azzeccato, il lungometraggio è una una presa in giro del sistema di censura giapponese (da qui il titolo) e ci racconta la storia di Takafumi, un impiegato in un grande magazzino, che con la moglie in coma e guidato dalla disperazione decide di diventare membro di uno speciale club, il “Bondage”, secondo le regole del quale una dominatrice può apparire in qualsiasi momento della sua giornata e umiliarlo pubblicamente. Su una tristezza e cupezza di fondo, che già era alla base di alcuni degli altri suoi lavori, si inserisce una storia, con uno stile quasi non-filmico di raccontarla, che abbonda di assurdità e di episodi surreali ed eccessivi. Quasi tutti i film di Matsumoto infatti, come del resto molta della sua comicità televisiva, si basano su quello che in inglese si potrebbe definire come un momento what the fuck, spiazzante, fuori dalla realtà, incongruo, un fare cinema che per molti è insopportabile tanto da non poter esser definito “cinema” ma che per altri è semplicemente geniale e rinfrescante.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Emancipation – Will Smith e Antoine Fuqua lasciano la Georgia a causa della nuova legge elettorale 12 Aprile 2021 - 21:48

La produzione di Emancipation lascia la Georgia, in risposta alla nuova legge elettorale. La dichiarazione congiunta di Will Smith e del regista Antoine Fuqua

Governance – Il prezzo del potere: su Prime Video il film con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni 12 Aprile 2021 - 21:30

Arriva su Amazon Prime Video Governance – Il prezzo del potere, il film di Michael Zampino, che vede nel cast Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Shazam! Fury of the Gods: anche Lucy Liu nel cast del film DC 12 Aprile 2021 - 20:45

L'attrice sarà Kalypso, sorella dell'Hespera interpretata da Helen Mirren

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.